Pagine : (19) « Prima ... 3 4 [5] 6 7 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> GENOVA 2001, Argomento hot!
 
Anto 14
Inviato il: Venerdì, 11-Mag-2007, 16:03
Quote Post


Colega
******



Messaggi: 4605
Utente Nr.: 17
Iscritto il: 30-Lug-2006



perchè secondo te io come l'ho finita??
avrò visto millemila volte quelle immagini con millemia speciali diversi......ma......eh......
io non le controllo...loro scendono.....
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
...c'è tanta rabbia....
PMEmail PosterMSN
Top
 
alamierda84
Inviato il: Sabato, 12-Mag-2007, 10:46
Quote Post


The Spammer
********



Messaggi: 18479
Utente Nr.: 24
Iscritto il: 02-Ago-2006



QUOTE (MarkTheHammer @ Venerdì, 11-Mag-2007, 10:46)
"manifestante che spacca tutto con l'estintore in mano viene ucciso perchè stava per tirarlo a un poliziotto"... queste parole da sole significano ben altro da quello che è successo.. Poi dopo un bel po' di informazioni, testi e documentari ho capito come sono andate davvero le cose.

anke a me è successo cosi....
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top
 
Anto 14
Inviato il: Sabato, 12-Mag-2007, 13:32
Quote Post


Colega
******



Messaggi: 4605
Utente Nr.: 17
Iscritto il: 30-Lug-2006



a me non è mai successo!!
capii subito che la cazzata la fecerò li sbirri.....quell'episodio sveglio la mia coscienza e contribui a farmi diventare quello che sono ora..
PMEmail PosterMSN
Top
 
marii
Inviato il: Domenica, 13-Mag-2007, 19:34
Quote Post


Colega
******



Messaggi: 3827
Utente Nr.: 7
Iscritto il: 13-Lug-2006



diciamo che quando è successo non ci capivo molto...
se ne parlava tanto a casa e poi mia sorella andò a genova...quindi qualcosa sentivo...(ma vabbè che avevo 11 anni tipo...quindi...)
poi quando è arrivata la notizia della morte ne ho sentite di tutti i colori...
a forza di sentire gente che ne parlava ho capito anche come sono andati i fatti...un vero schifo...un morto...e la cosa che mi fa più male è che la giustizia non esiste...
poi qualche tempo dopo ho cercato notizie ecc...non lo so ogni documentario io le lacrime non le trattengo e al solo pensarci mi cresce la rabbia...
comunque dai racconti di chi era li mi fa ansia solo immaginare la manifestazione...
PMEmail PosterMSN
Top
 
TanK
Inviato il: Lunedì, 14-Mag-2007, 12:29
Quote Post


Gato Lopez
*******



Messaggi: 7096
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 22-Giu-2006



QUOTE (Anto 14 @ Sabato, 12-Mag-2007, 14:32)
fecerò

QUOTE
li sbirri

QUOTE
quell'episodio sveglio

QUOTE
e contribui


Scusate piccolo OT..
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
anto, dopo questa performance non mi sembra il caso che tu continui a fare il pignolo con chi ti scrive in msn
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top
 
Anto 14
Inviato il: Lunedì, 14-Mag-2007, 14:30
Quote Post


Colega
******



Messaggi: 4605
Utente Nr.: 17
Iscritto il: 30-Lug-2006



no ma guarda....sopratutto se noti...ho messo l'accento dove non ci voleva e non l'ho messo dove ci voleva....-__-".
comunque quando faccio il pignolo lo faccio per scherzare e rompere un po le palle...XD non seriamente...
beh stavolta me lo sono meritato....
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


a me non è mai successo!!
capii subito che la cazzata la fecero gli sbirri.....quell'episodio svegliò la mia coscienza e contribuì a farmi diventare quello che sono ora..

ecco rompina

Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail PosterMSN
Top
 
welcometohell
Inviato il: Lunedì, 14-Mag-2007, 21:42
Quote Post


Romero
*



Messaggi: 31
Utente Nr.: 127
Iscritto il: 13-Mag-2007



pensate all'inferno che hanno passato tutti quei ragazzi??
mio dio io nn mi sarei mai immaginato che ci sarebbe scappato il morto..


--------------------
un tempo nel lontano 1977 i ragazzi si erano stufati di andare ai concerti punk a ballare xke si annoiarono allora sid vicious per vedere i sex spinse un ragazzo davanti a lui che lo rispinse a sua volta allora la gente incomincio a spingersi e a saltare e a menarsi in un euforia generale...da li nacque il pogo e tutt'ora i punk pogano x creare un euforia generale e x nn andare ai concerti e annoiarsi ma divertirsi allo stato puro!!!!
PMEmail Poster
Top
 
Iris_87
Inviato il: Martedì, 12-Giu-2007, 19:49
Quote Post


Colega
******



Messaggi: 2374
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 12-Lug-2006



Vorrei segnalarvi che 1 o 2 settimane fà su Rotocalco Televisivo(la trasmissione diretta da Enzo Biagi) è stata mandata in onda un'intervista della signora che è stata risarcita in seguito al processo.
Se qualcuno la trova magari la può postare.
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top
 
alamierda84
Inviato il: Giovedì, 14-Giu-2007, 10:47
Quote Post


The Spammer
********



Messaggi: 18479
Utente Nr.: 24
Iscritto il: 02-Ago-2006



Importante ammissione di Michelangelo Fournier sui fatti accaduti nella scuola Diaz durante il G8 di Genova. Fournier era all'epoca vicequestore aggiunto del primo Reparto Mobile di Roma ed oggi è uno dei 28 poliziotti imputati per la sanguinosa irruzione. "All'epoca non ebbi il coraggio di rivelare un comportamento così grave da parte dei poliziotti per spirito di appartenenza", ha ammesso in aula, ritrattando quanto dichiarato in precedenza.

"Arrivato al primo piano dell'istituto - ha detto Fournier - ho trovato in atto delle colluttazioni. Quattro poliziotti, due con cintura bianca e gli altri in borghese stavano infierendo su manifestanti inermi a terra. Sembrava una macelleria messicana". Fournier racconta di aver visto una ragazza a terra, con la testa spaccata e di aver mandato via i suoi uomini richiedendo l'arrivo di un'ambulanza. "Pensavo addirittura che stesse morendo, era in una pozza di sangue", ha aggiunto.


da notizie.alice.it
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top
 
Tio Fermin
Inviato il: Giovedì, 14-Giu-2007, 11:09
Quote Post


Gato Lopez
*******



Messaggi: 6269
Utente Nr.: 45
Iscritto il: 25-Set-2006



...trovo abbastanza facile pentirsi dopo aver fatto il danno........


--------------------
IL VINO E' NEMICO DELL'UOMO..........CHI FUGGE DAL NEMICO E' UN VIGLIACCO!!!

In vino veritas

Nessuno è libero se costretto ad essere simile agli altri!!!

"La democrazia è fragile, e a piantarci sopra troppe bandiere, si sgretola" Enzo Biagi


...è una fila infinita di teste abbassate, ma vedi la mia li non c'è

...Vivo come se morissi domani, penso come se non morissi mai...
PMEmail PosterMSN
Top
 
alamierda84
Inviato il: Giovedì, 14-Giu-2007, 12:26
Quote Post


The Spammer
********



Messaggi: 18479
Utente Nr.: 24
Iscritto il: 02-Ago-2006



Genova G8/ Macelleria italiana

G8 Genova/ Testimonianza choc del vicequestore: "La polizia ha infierito. La scuola Diaz sembrava una macelleria"
"Macelleria messicana? Meglio parlare di macelleria italiana!". E' la reazione di Lorenzo Guadagnucci, una delle 93 persone pestate nella Scuola Diaz durante il G8 di Genova del 2001, alla testimonianza di Michelangelo Fournier. L'allora vicequestore aggiunto al primo Reparto Mobile di Roma è uno dei 28 poliziotti imputati per i fatti di quel contro G8 e davanti al pm Francesco Cardona Albini, ha ribaltato la dichiarazioni rese in precedenza ai pm che indagano su quei fatti. Affari Italiani ha intervistato Lorenzo Guadagnucci oggi 43 enne giornalista di La Nazione e presidente del comitato "Verità e Giustizia".

Macelleria messicana? Fournier evoca un'immagine sanguinolente di quello che accade…
E' un'immagine pertinente. Non ho avuto la disavventura del cranio fracassato come la ragazza di cui Fournier riferisce e che arrivò con i denti rotti in pronto soccorso, però assicuro che la situazione era estrema e coerente con questa immagine. Io ero al piano terreno della scuola Diaz in un angolo della palestra ed ero pestato da due agenti a colpi di manganello; usavano i nuovi "tonfa", i manganelli a forma di L con il manico in metallo, li usavano al contrario e hanno lasciato squarci sulla carne dei mie avambracci e delle gambe con le quali cercavo di ripararmi. Ho riportato tra le altre cose una frattura al polso.

E poi?
Dopo il primo pestaggio è arrivato un terzo agente che mi ha pestato sulla schiena… e tra le tracce di quei colpi il dermatologo ha identificato anche una cicatrice perfettamente circolare procurata da un manganello elettrico che ufficialmente non doveva essere in dotazione a quel poliziotto ma che probabilmente si era procurato per quella situazione. Era una scena infernale: attorno a me gente che sanguinava dal naso, dalla testa… ragazzi con crisi epilettica.

A distanza di 6 anni un ricordo ancora così forte…
Si, correggerei Fournier… non c'è bisogno di evocare il Cile o le macellerie messicane… va bene anche parlare di macelleria italiana.

Dopo quei fatti è nato il comitato "Verità e Giustizia", raccolse testimonianze ed avviò azioni legali per far emergere i fatti e difendere le vittime delle violenze…
Si come comitato oggi abbiamo alcune cose da dire. La testimonianza di Fournier mette a nudo una verità; che esiste una strategia della menzogna e della copertura. Fournier dopo sei anni ha iniziato a raccontare la verità ma ha giustificato il suo silenzio mentendo per 'spirito di appartenenza' alla polizia. Secondo me, per i valori che la nostra Costituzione esprime e a cui le forze dell'ordine per prime dovrebbero essere fedeli, lo spirito di appartenenza di Fournier doveva spingerlo a dire la verità subito perché non si può sopportare una menzogna così grossa sugli abusi e le ombre di quei giorni. L'atteggiamento di Fournier invece fa pensare a un clan, un gruppo di potere che vuol proteggere se stesso e questo è incompatibile con una polizia di una democrazia.

E da un punto di vista politico cosa comporta la testimonianza di Fournier?
Oggi il ministro dell'Interno di questa Repubblica non può più far finta di niente. Il ministro sa benissimo che la strategia della menzogna ha portato addirittura alla promozione dei maggiori imputati del processo della Diaz. Chiedo che intervenga. Il parlamento, sulla base di questi nuovi fatti, deve mettere mano al progetto di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare di inchiesta. Questo è uno dei punti su cui il Governo Prodi si è impegnato con gli elettori alla pagina 77 del programma politico dell'Unione.

E a proposito delle reazioni politiche di questi giorni?
Sono stanco di queste dichiarazioni a cui non seguono fatti; che i politici si muovano o stiano zitti. Il governo Berlusconi nel 2001 ha da subito legittimato l'operazione e lo stesso premier in mondovisione aveva dichiarato che 'era stata fatta una brillante operazione di polizia' che aveva portato all'arresto di 93 black block. Le cose andarano radicalmente in modo diverso come ci dimostra oggi anche la testimonianza di Fournier… da allora a quelli pestati nella Diaz né Berlusconi né i suoi ministri e nemmeno quelli di oggi ci hanno mai fatto le loro scuse.

da libero
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top
 
Iris_87
Inviato il: Giovedì, 14-Giu-2007, 12:58
Quote Post


Colega
******



Messaggi: 2374
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 12-Lug-2006



Ho il voltastomaco davvero.E poi ci si stupisce come mai c'è chi si è stancato di usare le bandierine della pace per manifestare.
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top
 
AmOeNuS
Inviato il: Giovedì, 14-Giu-2007, 14:18
Quote Post


Insecto Urbano
*****



Messaggi: 1052
Utente Nr.: 37
Iscritto il: 03-Set-2006



Ke skifo. Veramente ke skifo. Anke se io l'ho sempre saputo..

Ricordo che quelli che sono stati malmenati erano manifestanti PACIFISTI NON VIOLENTI.

Iris basta col qualunquismo
PMEmail PosterUsers Website
Top
 
>>SKAteNaTA<<
Inviato il: Giovedì, 14-Giu-2007, 14:29
Quote Post


Colega
******



Messaggi: 2130
Utente Nr.: 10
Iscritto il: 24-Lug-2006



QUOTE (Iris_87 @ Giovedì, 14-Giu-2007, 12:58)
Ho il voltastomaco davvero.E poi ci si stupisce come mai c'è chi si è stancato di usare le bandierine della pace per manifestare.

Penso che ognuno abbia i suoi principi. Usare violenza per esprimere una idea o un pensiero non è tra i miei, piuttosto preferisco manifestare in modo pacifico e non ottenere niente. Si tratta di scendere a compromessi con la propria coscienza.

PMEmail Poster
Top
 
Anto 14
Inviato il: Giovedì, 14-Giu-2007, 14:44
Quote Post


Colega
******



Messaggi: 4605
Utente Nr.: 17
Iscritto il: 30-Lug-2006



QUOTE (AmOeNuS @ Giovedì, 14-Giu-2007, 15:18)
Ricordo che quelli che sono stati malmenati erano manifestanti PACIFISTI NON VIOLENTI.


le tute bianche,(branchia dei no global che dal 2001 ha cambiato nome in disobbedienti) non le definirei esattamente così.....erano solo in posizione d'attesa....quando si è cagato fuori i nervi sono saltati ed è stata guerriglia....
non era pacifismo..era attesa...
PMEmail PosterMSN
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (19) « Prima ... 3 4 [5] 6 7 ... Ultima » Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 1.0183 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]