Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
SKA-P! il forum italiano più seguito dai fans degli Ska-P > Idioteca > BARZELLETTE


Inviato da: alamierda84 il Martedì, 24-Ott-2006, 18:46
Scrivete qua tutte le barzellette divertenti che conoscete!!!

ehm.gif

Inviato da: alamierda84 il Martedì, 24-Ott-2006, 19:22
comincio io..

Pierino al babbo: "Papa' cos' e' la politica?". Il papa': "Vedi Pierino, non e' facile da spiegare cos' e' la politica, ma posso provare con un esempio: io porto a casa i soldi quindi sono il capitalismo, tua madre li amministra quindi e' il governo, la cameriera e' la classe operaia, tu che brontoli sempre che vuoi una paghetta piu' alta sei il sindacato, e la tua sorellina e' la generazione futura". Quella stessa notte Pierino viene svegliato dal pianto della sorellina che si era fatta la cacca addosso. Decide quindi di andare a svegliare la madre e mentre va verso la camera dei suoi, sente dei rumori provenienti dalla stanza della cameriera, sbircia nella serratura e vede suo padre a letto con la cameriera, e ad un tratto ha l'illuminazione: "Ho capito cos'e' la politica : il capitalismo si fotte la classe operaia, il governo dorme e i sindacati stanno a guardare, mentre le generazioni future sono nella merda fino al collo!!".

Inviato da: PSyChO il Giovedì, 26-Ott-2006, 21:36
questa fa pena ma la devo mettere assolutamente........scusate......

il re di Troia convoca tutto il popolo davanti a sè.........alza le mani e dice:"figli di Troia"
e il popolo risponde "tu madar!!!!!!" (tua madre)


fa pena...però è spettacolare........

Inviato da: PSyChO il Giovedì, 26-Ott-2006, 21:37
Berlusconi,Bossi,Fini sono su un aereo........ke precipita.........
chi si salva????
L'ITALIA

Inviato da: PSyChO il Giovedì, 26-Ott-2006, 21:38
due pecore sono in un recinto e si guardano per giorni,mesi,anni.......
alla fine una dce all'altra "beh"

Inviato da: Nitrovoice il Sabato, 28-Ott-2006, 13:27
Sono passati alcuni anni da quando Betty ha perso il marito e non l'ha ancora dimenticato: ciò l'ha portata ad una forte depressione. Per farle superare il lungo momento critico la figlia le presenta un distinto signore che lei comincia a frequentare. Dopo qualche settimana i due sembrano piacersi a vicenda, finché l'uomo la invita finalmente a passare un week-end da soli in una sua casa di montagna. Lei accetta e la prima notte lui si spoglia tutto nudo, mentre lei si presenta nuda, ma con un paio di mutandine nere. Lui la guarda e le chiede:
- Perché le mutandine?
- Il mio seno e il mio corpo sono a tua disposizione, ma là sotto porto ancora il lutto!
L'uomo capisce che per quella notte non c'è niente da fare. La notte successiva la scena è la stessa: lei nuda con le mutandine nere e lui completamente nudo, ma in erezione e con un preservativo nero. Lei lo guarda e gli chiede:
- Che cos'è quel preservativo nero?
- Vengo a porgerti le mie condoglianze!

Inviato da: marii il Sabato, 28-Ott-2006, 14:22
ahahahah ma dai

psycho le tue sono troppo idiote ma fanno morire XD

Inviato da: metiu il Sabato, 28-Ott-2006, 15:07
io metto la mia barzelletta "cult"...non fa ridere è vecchissima...ma io la scrivo lo stesso

UN TIZIO ENTRA IN UN CAFFE'.........SPLAAASSSHHHHH


ehm.gif ehm.gif ehm.gif ehm.gif

Inviato da: PSyChO il Sabato, 28-Ott-2006, 17:53
metiu nn l'ho capita............ mellow.gif


hihi..bella quella di ntro..........

Inviato da: alamierda84 il Sabato, 28-Ott-2006, 18:27
lesotta mia ma è semplicissima!!! ohmy.gif

un tizio entra in un caffè (bar..) e splash xchè entrando si butta in un caffè..insomma kapito????

tongue.gif

Inviato da: Nitrovoice il Lunedì, 30-Ott-2006, 16:34
Turiddu, di professione gommista, è da solo con la sua Santuzza la prima notte di nozze nella camera d'albergo. Turiddu guarda con fare sospettoso la sua Santuzza e poi le ordina:
- Santuzza, spogliati.
La giovane e bella Santuzza ovviamente sa cosa l'attende e pian piano si spoglia. Quando è completamente nuda Turiddu le ordina:
- Vai in bagno e riempi la vasca!
Santuzza, un po' perplessa, obbedisce al marito. Quando la vasca è piena Turiddu le ordina:
- Sdraiati dentro la vasca!
Santuzza è ancora più perplessa, ma obbedisce. Quando è dentro la vasca Turiddu la spinge sott'acqua per qualche secondo, poi visibilmente soddisfatto, la fa uscire e fanno all'amore tutta la notte. La mattina dopo Santuzza chiede il perché di questo strano comportamento e Turiddu:
- Sai, deformazione professionale... se facevi le bollicine, vuol dire che non eri vergine...

Inviato da: PSyChO il Lunedì, 30-Ott-2006, 19:27
QUOTE (alamierda84 @ Oct 28 2006, 05:27 PM)
lesotta mia ma è semplicissima!!! ohmy.gif

un tizio entra in un caffè (bar..) e splash xchè entrando si butta in un caffè..insomma kapito????

tongue.gif

ehm.gif
sorry...sono un po' ritardata........ ahsisiaaa.gif blink.gif

Inviato da: Iris_87 il Lunedì, 30-Ott-2006, 22:10
Un carabiniere ogni mattina entra in una cabina telefonica, alza la cornetta, pronuncia qualcosa, dopo ascolta ed esce tutto contento, con un grande sorriso sulla faccia. Un signore, che ogni mattina di fronte a questa cabina telefonica aspetta il suo autobus, una mattina si avvicina al carabiniere.
- Mi scusi, so che non sono affari miei, ma La vedo ogni mattina fare questo rituale e mi chiedevo
cosa stesse facendo?
- Entro, alzo la cornetta e chiedo: "Chi è il carabiniere più intelligente del mondo?", e la voce mi risponde: "Tu, tuuu, tu, tuuu, tu, tuuu..."

che tristezza sleep.gif

Inviato da: Anto 14 il Lunedì, 30-Ott-2006, 22:21
se non ti amassi ti direi di seguire il consiglio dei no-relax

sparati un colpo sleep.gif

Inviato da: Nitrovoice il Martedì, 31-Ott-2006, 12:59
Università: lezione di Biologia. Il professore parla con tono serio e distaccato dell'alto livello di glucosio presente nel seme maschile. Una ragazza alza la mano e chiede:
- Se ho ben capito nel seme maschile c'è molto glucosio, come nello zucchero?
- E' esatto. - risponde il professore aggiungendo dati statistici.
La ragazza alza ancora la mano e chiede:
- Ma allora perché non è dolce?
Dopo un momento di sbando e di silenzio la classe esplode in una risata grassa; la faccia della ragazza diventa paonazza e, rendendosi conto della gaffe, raccoglie i libri ed esce dalla classe. Mentre sta uscendo dalla classe giunge la risposta compassata del professore, totalmente serio:
- Non è dolce perché le papille gustative che percepiscono i gusti dolci sono sulla punta della lingua e non in fondo, vicino alla gola...

Inviato da: Tio Fermin il Giovedì, 16-Nov-2006, 21:49
Due spermatozoi stanno correndo uno di fianco all'altro, quando uno dei due domanda all'altro:

"Senti, ma quanto manca per le ovaie?"

"Eeeeeeeeeeeh....siamo ancora alle tonsille!!!"

Inviato da: Manu il Giovedì, 16-Nov-2006, 23:04
questa è vecchia ma siccome l'ho risentita oggi la posto:

Due carabinieri stanno guardando un film nel quale si svolge una corsa di cavalli e decidono di fare una scommessa su quale dei 2 vincerà.
Il primo carabiniere sceglie il cavallo nero e il secondo quello bianco.
I cavalli partono e dopo una gara estenuante il cavallo nero vince.
Il secondo carabiniere porge i soldi al primo che però li rifiuta dicendo "Ti ho preso in giro, questo film l'ho già visto!", ma il primo insiste nel porgergli i soldi dicendo "Anch'io l'avevo già visto!" - "E allora perchè hai scommesso sul cavallo bianco???" - "Eh perchè oggi mi sembrava più in forma..."

Inviato da: PSyChO il Venerdì, 17-Nov-2006, 16:52
QUOTE (Tio Fermin @ Nov 16 2006, 08:49 PM)
Due spermatozoi stanno correndo uno di fianco all'altro, quando uno dei due domanda all'altro:

"Senti, ma quanto manca per le ovaie?"

"Eeeeeeeeeeeh....siamo ancora alle tonsille!!!"

questa è stra bella!!!!! ehm.gif

anke quella di manu!!!!!!! inch.gif

Inviato da: Tio Fermin il Sabato, 18-Nov-2006, 14:45
Berlusconi si trova a Londra, a Buckingham Palace, in visita alla Regina Elisabetta II. Salgono sulla carrozza quando uno dei cavalli, molla uno scoreggione fenomenale; al chè la Regina, un pò imbarazzata:

"Mi scusi....."
e Berlusconi:

"Ma si figuri,....pensavo fosse stato il cavallo!"

Inviato da: Nitrovoice il Domenica, 19-Nov-2006, 22:34
Saddam Hussein si inginocchia in preghiera davanti a Dio e dice:
- Dio mio...dimmi, come sarà il mio Iraq fra 4 anni?
E Dio Risponde:
- Sarà devastato dalla guerra...!
Saddam, allora si inginocchiò e pianse.

Bush domanda a Dio:
- Dio mio...dimmi, come saranno gli USA fra quattro anni?
E Dio rispose:
- Mio caro George, la tua nazione sarà devstata dagli attacchi terroristici e molta gente morirà...!
Bush, allora si inginocchiò e pianse.

Prodi domanda a Dio:
- Mio Dio, dimmi, come sarà l'Italia fra quattro anni dopo il mio governo?
Dio, allora, si inginocchiò e pianse.

Inviato da: Tio Fermin il Lunedì, 20-Nov-2006, 12:50
...splendida nitro....ehm.gif ehm.gif ehm.gif ehm.gif

Inviato da: Nitrovoice il Lunedì, 20-Nov-2006, 14:12
Stamane mi è arrivato questo messaggio sul cellulare, lo ricopio:

È stato conttatato dal CSM (Centro di Sanità Mentale) per un sondaggio sulle probabili malattie mentali che infestano la popolazione Italiana.

- Se si sente perseguitato o osservato dalla gente mentre cammina in strada prema 1;

- Se si sente triste e non le va mai di aver a che fare con gli altri prema 2;

- Se ha difficoltà a rapportarsi con gli altri e si sente maltrattato dalla società prema 3;

- Se è disperato o pentito per aver votato Prodi alle ultime elezioni, riagganci. Noi curiamo i pazzi non le TESTE DI CAZZO!!

Inviato da: alamierda84 il Lunedì, 20-Nov-2006, 14:24
QUOTE (Nitrovoice @ Nov 20 2006, 01:12 PM)
Stamane mi è arrivato questo messaggio sul cellulare, lo ricopio:

È stato conttatato dal CSM (Centro di Sanità Mentale) per un sondaggio sulle probabili malattie mentali che infestano la popolazione Italiana.

- Se si sente perseguitato o osservato dalla gente mentre cammina in strada prema 1;

- Se si sente triste e non le va mai di aver a che fare con gli altri prema 2;

- Se ha difficoltà a rapportarsi con gli altri e si sente maltrattato dalla società prema 3;

- Se è disperato o pentito per aver votato Prodi alle ultime elezioni, riagganci. Noi curiamo i pazzi non le TESTE DI CAZZO!!

uhm chi te l'ha mandato è di destra é? dry.gif


ehm.gif

Inviato da: Nitrovoice il Lunedì, 20-Nov-2006, 23:52
QUOTE (alamierda84 @ Nov 20 2006, 03:24 PM)
QUOTE (Nitrovoice @ Nov 20 2006, 01:12 PM)
Stamane mi è arrivato questo messaggio sul cellulare, lo ricopio:

È stato conttatato dal CSM (Centro di Sanità Mentale) per un sondaggio sulle probabili malattie mentali che infestano la popolazione Italiana.

- Se si sente perseguitato o osservato dalla gente mentre cammina in strada prema 1;

- Se si sente triste e non le va mai di aver a che fare con gli altri prema 2;

- Se ha difficoltà a rapportarsi con gli altri e si sente maltrattato dalla società prema 3;

- Se è disperato o pentito per aver votato Prodi alle ultime elezioni, riagganci. Noi curiamo i pazzi non le TESTE DI CAZZO!!

uhm chi te l'ha mandato è di destra é? dry.gif


ehm.gif

Ma davvero?
Dopo questa finanziaria ne sento di tutte i colori!!

Inviato da: Nitrovoice il Lunedì, 20-Nov-2006, 23:58
Come si fa a sapere che una donna sta per dire una cosa intelligente?

Quando incomincia la frase con: "Una volta un uomo mi ha detto ...

Inviato da: Flakky il Martedì, 21-Nov-2006, 08:34
questa l'ho sentita alla redio da fiorello:

tom criuse e katye holmes a cena con il sindaco veltroni.
veltroni "a lei è tom cruise? quello di mission impossible?!"
tom " si sono io!"
veltoni " allora provi a trovare parcheggio a roma!!!!"

Inviato da: Manu il Giovedì, 23-Nov-2006, 23:37
Perchè i poliziotti napoletani scrivono sulla fiancata delle volanti "Nino D'Angelo"?
...
...
...
Perchè quelli inglesi ci scrivono Police!!

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 24-Nov-2006, 00:07
Una Metresse (gestrice di un bordello) si trova a parlare con un suo conoscente.
- Mio caro il mio bordello, negli anni ormai passati era il migliore. Venivano tutte le più grandi personalità, anche molti politici dell'epoca. Ci veniva Saragat...Pertini...Andreotti...insomma tutti...ci veniva anche Prodi!
Al che il suo interlocutore risponde:
- Prodi?...Ma come è impossibile, Prodi all'epoca era solo un ragazzino!
E lei:
- Si...è vero...ma lui non entrava...aspettava che la madre finisse il turno!

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 24-Nov-2006, 00:09
Una donna va dal ginecologo che la sistema in posizione per visitarla.
Il medico si accorge allora che la stessa era vergine e le chiede, stupito:
- Signora, ma come fa a essere vergine se ha avuto ben 4 mariti?
E lei:
- Dottore, le spiego subito: Il primo era un pianista...usava solo le mani; Il secondo un avvocato...usava solo la lingua; Il terzo era un Democristiano...solo promesse; il Quarto un Comunista...solo inculate!

Inviato da: TanK il Venerdì, 24-Nov-2006, 00:15
Si scrive Maitresse hihihi! tongue.gif

tu mi insegni la legge io ti insegno il francese biggrin.gif

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 24-Nov-2006, 13:53
QUOTE (Tanky @ Nov 24 2006, 01:15 AM)
Si scrive Maitresse hihihi! tongue.gif

tu mi insegni la legge io ti insegno il francese biggrin.gif

Grazie, mia cara. Le lingue straniere, per me sono come un nemico mortale!!

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 24-Nov-2006, 13:53
Conoscete la fondamentale differenza tra "dare del tu" e "dare del lei"?
C'è una bella differenza...
Ecco un semplice esempio che la evidenzia.

Un Direttore Generale di una banca era preoccupato per un suo
giovane collaboratore che, dopo un periodo di lavoro insieme in cui non si era mai fermato nemmeno per la pausa pranzo, comincia ad assentarsi tutti i giorni alle 13.

Il Direttore Generale, insospettito, decide di chiamare un detective privato e gli dice: "Segua il Sig. Bianchi per una settimana intera, non vorrei che sia coinvolto in qualcosa di sporco".

Il detective fa il suo lavoro, torna dopo una settimana e fa rapporto:
"Allora Direttore, Bianchi esce normalmente alle tredici e trenta, prende la sua macchina, va a pranzo a casa sua, fa l'amore con sua moglie, fuma uno dei suoi eccellenti sigari e torna a lavorare".

Il Direttore tira un sospiro di sollievo ed afferma:
"Oh, meno male che non c'è niente di losco in tutto questo!"

Il detective, stupito e dopo una lunga pausa, pone una domanda:
"Posso darLe del tu, Direttore?"

Sorpreso il DG: "E' un po' strana la sua richiesta, ma ... sì certo, come no!".

E il detective:

"Allora ti ripeto: Bianchi esce normalmente alle tredici, prende la TUA macchina, va a pranzo a casa TUA, fa l'amore con TUA moglie,

fuma uno dei TUOI eccellenti sigari e torna a lavorare!".

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 24-Nov-2006, 13:54
Un tizio parcheggia la Ferrari, entra in un bar, si siede e chiede una birra. Il barista lo guarda negli occhi e gli chiede:
- Scusi la mia indelicatezza, ma come fa un uomo enorme come lei, tutto muscoloso, ad avere una bocca così piccola?
- Eh... è una storia lunga. Una volta ero disperso nel deserto è ho trovato una lampada. L'ho sfregata. E' uscita un genio femmina, stupenda. Per averla liberarata era disposta ad esaudire tre miei desideri. Il primo era diventare ricco. Puff... oro da tutte le parti. Il secondo desiderio era essere bello. Il terzo desiderio era scopare con il genio, ma lei mi ha detto che i geni non possono fare sesso. E io le ho chiesto che ne pensava di farmi un bocchino...

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 24-Nov-2006, 13:54
Nella foresta di Sherwood, Robin Hood e i suoi compagni stanno combattendo contro lo sceriffo di Nottingham. Nel corso della battaglia Robin Hood viene colpito a un braccio da una freccia scagliata da uno dei nemici e cade a terra gemendo.
Little John accorre preoccupato e gli chiede:
- Robin Hood, ti hanno colpito? Dove ti fa male?
E Robin Hood risponde:
- Proprio qui, nel punto indicato dalla freccia!

Inviato da: Nitrovoice il Sabato, 25-Nov-2006, 14:25
Caro figlio,
ti scrivo queste poche righe perche tu sappia che ti ho scritto. Se ricevi questa lettera, vuol dire che è arrivata. Se non la ricevi, fammelo sapere, così te la rimanderò. Scrivo lentamente perché so che tu non sai leggere in fretta.
Qualche tempo fa tuo padre ha letto sul giornale che la maggior parte degli incidenti capitano entro un raggio di un chilometro dal luogo di abitazione.
Allora abbiamo deciso di traslocare un po' più lontano. La nuova casa è meravigliosa. C'è una lavatrice, ma non sono sicura che funzioni.
Proprio ieri ci ho messo dentro il bucato, ho tirato l'acqua e poi il bucato è sparito completamente.
Il tempo qui non è troppo brutto. La settimana scorsa ha piovuto due volte: la prima volta per tre giorni e la seconda per quattro.
A proposito della giacca che mi avevi chiesto, tuo zio Piero mi ha detto che spedirtela coi bottoni sarebbe stato molto caro (per via del peso dei bottoni).
Allora li ho staccati. Se pensi di riattaccarli, te li ho messi tutti nella tasca interna.
Tuo fratello Gianni ha fatto una grossa sciocchezza con la macchina: è sceso e ha chiuso di scatto la portiera lasciando dentro le chiavi. Allora è dovuto rientrare a casa a prendere il secondo mazzo di chiavi, e così anche
noi abbiamo potuto scendere dalla macchina.
Se vedi Margherita salutala da parte mia. Se non la vedi, non dirle niente.

La tua mamma che ti vuole tanto bene!

P. S.: volevo metterti anche un po' di soldi, ma avevo gia chiuso la busta.

Inviato da: Nitrovoice il Martedì, 28-Nov-2006, 09:41
Un lavapiatti pakistano telefona al suo datore di lavoro e dice:
- Capo! Io oggi non venire a lavoro perché avere gran mal di testa!
Risponde il capo:
- Senti Ali, ti do un consiglio: ogni volta che io ho mal di testa, me lo faccio succhiare da mia moglie e il mal di testa passa in un istante e posso andare a lavorare felice!
- O.k. capo, io provare!
Due ore dopo Ali arriva al lavoro. Quando il padrone lo vede, gli chiede:
- Allora, Ali? Ha funzionato?
- Si, capo, grazie! Ma una cosa io dovere ammettere: tu avere proprio bella casa!

Inviato da: Nitrovoice il Mercoledì, 29-Nov-2006, 13:07
Un esperto cacciatore si reca in un armeria per acquistare un mirino di ultima generazione.
Il proprietario del negozio gli mostra diversi modelli, ma quello che interessa al cliente è il più costoso. Talmente costoso che ad un certo punto sembra voler rinunciare all'acquisto.
A quel punto il proprietario oltre a descrivere l'oggetto minuziosamente gli da la possibilità di provarlo. Escono dal negozio e dice di puntare verso un casolare in aperta campagna:
- Vede quella è casa mia, è esattamente a 4 chilometri da qui!
Il cliente lo prova:
- Effettivamente questo mirino è eccezionale! Sembra di avere la sua casa qui a 10 metri, invece sono ben 4 chilometri!
Il cacciatore continua a guardare verso il casolare quando ad un certo punto vede una donna bionda completamente nuda che gira per casa, lo fa notare al negoziante, che dopo aver guardato la donna, afferma che sua moglie ama uscire dalla doccia in quelle condizioni.
Il cacciatore continua a guardare ed ad un certo punto esclama:
- Ma c'è anche un uomo nudo!
L'armaiolo guarda e riconosce il postino ed esclama:
- Guardi, il mirino è suo gratis se con due proiettili colpisce mia moglie alla testa ed il postino nelle parti intime!
Il cacciatore prende la mira e risponde:
- SA CHE FORSE CE LA FACCIO CON UN COLPO SOLO?!?

Inviato da: Tio Fermin il Mercoledì, 29-Nov-2006, 21:28
Un distinto signore si reca dal fioraio ed entrando dice:

"Buongiorno, vorrei un mazzo di bastardi."

"Come, scusi?" esclama il fioraio sorpreso.

"Si, signore, un mazzo di bastardi; forse lei non lo sa, ma è il nome di un fiore; esattamente sono quelli là" dice indicandone la posizione.

Il fioraio colpito da tanta cultura confeziona i fiori e saluta il signore.
Poco dopo entra un altro signore, che a colpo d'occhio si vede che è un pò più ignorantello, e chiede al fioraio:

"Vorrei quei fiori là" indicando.

"Ah, vuole quei bastardi?!" escalama compiaciuto il fioraio.

"Si, e già che c'è mi dia anche quei due figli di puttana laggiù!!"

Inviato da: Nitrovoice il Giovedì, 30-Nov-2006, 15:43
Primo giorno di scuola in una scuola americana, la maestra presenta alla classe un nuovo compagno arrivato negli States da pochi giorni: Sakiro Suzuki (figlio di un alto dirigente della Sony).
Inizia la lezione e la maestra fa alla classe:
- Adesso facciamo una prova di cultura. Vediamo se conoscete bene la storia
americana. Chi disse: "Datemi la libertà o datemi la morte"?
La classe tace, ma Suzuki alza la mano.
- Davvero lo sai, Suzuki? Allora dillo tu ai tuoi compagni!
- Fu Patrick Henry nel 1775 a Philadelphia!
- Molto bene, bravo Suzuki!
E chi disse: "Il governo è il popolo, il popolo non deve scomparire nel nulla"?
Di nuovo Suzuki in piedi,
- Abraham Lincoln nel 1863 a Washington!
La maestra stupita allora si rivolge alla classe:
- Ragazzi, vergognatevi, Suzuki è giapponese, è appena arrivato nel nostro paese e conosce meglio la nostra storia di voi che ci siete nati!
Si sente una voce bassa bassa:
- Vaffanculo 'sti bastardi giapponesi!!!
- Chi è stato??? - chiede la maestra.
Suzuki alza la mano e senza attendere risponde:
- Il generale Mac Arthur nel 1942 presso il Canale di Panama e Lee Iacocca nel 1982 alla riunione del Consiglio di Amministrazione della General Motors a Detroit.
La classe ammutolisce, ma si sente una voce dal fondo dire:
- Mi viene da vomitare!
- Voglio sapere chi è stato a dire questo! - urla la maestra.
Suzuki risponde al volo:
- George Bush Senior rivolgendosi al Primo ministro Giapponese Tanaka durante il pranzo in suo onore nella residenza imperiale a Tokyo nel 1991.
Uno dei ragazzi allora si alza ed esclama scazzato:
- Succhiamelo!
- Adesso basta! Chi è stato a dire questo?? - urla indispettita la maestra.
Suzuki risponde impeterrito:
- Bill Clinton a Monica Lewinsky nel 1997, a Washington, nello studio ovale della Casa Bianca.
Un altro ragazzo si alza e urla:
- Suzuki del cazzo!
Suzuki risponde:
- Valentino Rossi rivolgendosi a Ryo al Gran Premio del Sudafrica nel Febbraio 2005.
La classe esplode in urla di isteria, la maestra sviene. Si spalanca la porta ed entra il preside:
- Cazzo! Non ho mai visto un casino del genere!!!
Suzuki:
- Romano Prodi, Ottobre 2006, nella sua villa di Bologna, dopo aver visto la finanziaria di Padoa Schioppa!!!

Inviato da: Tio Fermin il Venerdì, 01-Dic-2006, 19:05
"Dottore, non riesco a rimanere incinta!" si lamenta una giovane sposina dal ginecologo.

"Bè, si spogli e si metta a gambe divaricate sul lettino, signora"

"Dottore, ma è scemo? Io, mio figlio, lo voglio da mio marito!!"

Inviato da: Tio Fermin il Venerdì, 01-Dic-2006, 19:06
Un poveretto cieco da un occhio, suona ad una porta per chiedere l'elemosina:

"Buongiorno signora,...ho perso un occhio e..."

"Ah, qui non c'è, lo cerchi da qualche altra parte!!"

Inviato da: Nitrovoice il Martedì, 19-Dic-2006, 14:22
La moglie trova un bigliettino con scritto il nome di una donna nella giacca del marito. Alla sera, come il marito mette piede in casa, la moglie gli sferra una padellata in testa.
Il marito:
- Uhè, Marì, ma che fai? Si 'isciuta pazz'?
- Ah i so' pazz'?!? Agg' truvato nù bigliett' ind a' giacca!
Il marito, elaborando velocemente:
- Ma no, Marì, che bai penzann! E' o nomme dò cavallo che io e l'amici miei avimme fatt' na scommessa... mica e' na femmena!
La moglie dispiaciuta:
- Ah scusa Pasquà, nun vuleve... ò sai comm'è a' gelosia!
Il giorno dopo il marito torna a casa, apre la porta e subito dopo gli arriva un'altra padellata in testa.
- Marì, nata vota?! Ma mo, che e' succiess?
- PASQUA', T'HA TELEFUNAT' O CAVALL!

Inviato da: Nitrovoice il Martedì, 19-Dic-2006, 14:22
Prodi, in occasione del Natale si deve recare ad un comizio, ma l'autostrada è bloccata. Decide allora di passare per la campagna, così il suo autista passa per una stradina che attraversa i campi e le fattorie. Mentre la stanno percorrendo, un maiale sbuca correndo da dietro uno steccato. L'autista tenta invano di schivarlo, ma l'automobile passa sopra al povero animale che muore sul colpo. Prodi, visto che per Natale prova pietà per il collega suino, fa fermare la macchina e dice all'autista:
- Demetrio, fammi un favore, vai dal contadino, digli che c'è stato un incidente e dagli questi soldi per il maiale morto.
Passati 5 minuti, Demetrio ritorna con dei soldi che escono da una tasca, una cesta di frutta in una mano, una cesta di formaggi nell'altra e tre salami appesi al collo.
- Demetrio, ma che è successo? Non gli hai dato i soldi?
- Beh, vede Presidente... io ho provato a darglieli... sono entrato, gli ho detto: sono l'autista di Prodi, ho ucciso QUEL MAIALE... e il contadino mi ha riempito di regali...

Inviato da: PSyChO il Martedì, 19-Dic-2006, 14:30
un omino nel camino...basso,calvo e piccolino....ma tu guarda è già natale....ma nn sta scendendo,sale......sta rubando tutti i doni...porco cane è berlusconi!!!

Inviato da: Manu il Martedì, 19-Dic-2006, 18:38
QUOTE (Nitrovoice @ Dec 19 2006, 02:22 PM)
Prodi, in occasione del Natale si deve recare ad un comizio, ma l'autostrada è bloccata. Decide allora di passare per la campagna, così il suo autista passa per una stradina che attraversa i campi e le fattorie. Mentre la stanno percorrendo, un maiale sbuca correndo da dietro uno steccato. L'autista tenta invano di schivarlo, ma l'automobile passa sopra al povero animale che muore sul colpo. Prodi, visto che per Natale prova pietà per il collega suino, fa fermare la macchina e dice all'autista:
- Demetrio, fammi un favore, vai dal contadino, digli che c'è stato un incidente e dagli questi soldi per il maiale morto.
Passati 5 minuti, Demetrio ritorna con dei soldi che escono da una tasca, una cesta di frutta in una mano, una cesta di formaggi nell'altra e tre salami appesi al collo.
- Demetrio, ma che è successo? Non gli hai dato i soldi?
- Beh, vede Presidente... io ho provato a darglieli... sono entrato, gli ho detto: sono l'autista di Prodi, ho ucciso QUEL MAIALE... e il contadino mi ha riempito di regali...

la stessa mi è arrivata via mail 2 anni fa...però il porco era berlusconi ehm.gif
come cambiano i tempi tongue.gif

Inviato da: Nitrovoice il Mercoledì, 20-Dic-2006, 01:24
QUOTE (Manu @ Dec 19 2006, 07:38 PM)
QUOTE (Nitrovoice @ Dec 19 2006, 02:22 PM)
Prodi, in occasione del Natale si deve recare ad un comizio, ma l'autostrada è bloccata. Decide allora di passare per la campagna, così il suo autista passa per una stradina che attraversa i campi e le fattorie. Mentre la stanno percorrendo, un maiale sbuca correndo da dietro uno steccato. L'autista tenta invano di schivarlo, ma l'automobile passa sopra al povero animale che muore sul colpo. Prodi, visto che per Natale prova pietà per il collega suino, fa fermare la macchina e dice all'autista:
- Demetrio, fammi un favore, vai dal contadino, digli che c'è stato un incidente e dagli questi soldi per il maiale morto.
Passati 5 minuti, Demetrio ritorna con dei soldi che escono da una tasca, una cesta di frutta in una mano, una cesta di formaggi nell'altra e tre salami appesi al collo.
- Demetrio, ma che è successo? Non gli hai dato i soldi?
- Beh, vede Presidente... io ho provato a darglieli... sono entrato, gli ho detto: sono l'autista di Prodi, ho ucciso QUEL MAIALE... e il contadino mi ha riempito di regali...

la stessa mi è arrivata via mail 2 anni fa...però il porco era berlusconi ehm.gif
come cambiano i tempi tongue.gif

Io...come mi arrivano via mail le posto qui...non me ne vogliate se spesso son cazzate!!

Inviato da: Anto 14 il Mercoledì, 20-Dic-2006, 15:03
un bambino casca si sbuccia il ginocchio e se lo mangia..

Inviato da: Anto 14 il Mercoledì, 20-Dic-2006, 15:08
Un giorno Dio incontrò un cane e gli disse:
-Scansati porco cane!!!
E il cane gli disse:
-Scansati tu porco ...!!!!

Inviato da: PSyChO il Mercoledì, 20-Dic-2006, 20:58
QUOTE (Anto 14 @ Dec 20 2006, 02:03 PM)
un bambino casca si sbuccia il ginocchio e se lo mangia..

anto questa me l'ha raccontata un mio amico quest'estate......è stra bellaaaaaaa!!!!non ha senso ma io l'adoro.......
uaauuahauahauha e adesso adoro te ke me l'hai fatta ricordare!!!!!

Inviato da: marii il Mercoledì, 20-Dic-2006, 22:43
a me fan ridere queste barzellete idiotissime!!!

comunque...

notte del 2 novembre...una notte nebbiosa buia e fredda...un uomo è rimasto a piedi in una strada di campagna...gli si è fermata la macchina...si trova da solo sul ciglio della strada ed ha un assoluto bisogno di tornare a casa...la nebbia è talmente fitta che vede giusto a un metro di distanza dal suo naso...tutto di un tratto però di ferma una macchina davanti a lui...rincuorato sale subito a bordo...ma proprio quando si gira scopre con orrore che non c'è nessuno al volante...! con grande spavento comincia a sentire dei respiri provenire dalla parte restrostante della macchina...un ansimare continuo...lentamente si volta e vede con terrore che c'è una grande bara dietro di lui...la macchina continua imperterrita sempre alla stessa lenta andatura fino ad arrivare in vista della curva...solo al limitare di questa una mano nera entra dal finestrino afferra il volante e gira le ruote della macchina...
ormai sconvolto e terrorizzato l'uomo apre lo sportello, si lancia giù dalla macchina e comincia a correre a perdifiato fino ad arrivare al primo paesino dove si infila in un bar e ordina una tequila cercando di riprendersi...dopo una ventina di minuti entrano nel bar tuo tipi vestiti di nero...sudati e dall'aria molto stanca...si siedono sulle sedie del bar "peppe dacci il solito!!!" e il barista "ragazzi ma che vi è successo?" ..."lascia perdere peppe! è una nottata di merda! fa freddo e c'è la nebbia! ci si è fermato il carro funebre e in più un coglione a metà strada ci è saltato dentro!"

Inviato da: TanK il Mercoledì, 20-Dic-2006, 23:16
Dedicata ai sardi biggrin.gif

Un sardo va all'ufficio dell'anagrafe per registrare suo figlio che è appena nato.
L'impiegato gli chiede: "Come vuole chiamare suo figlio?"
E il sardo: "Mio figlio nato per compiere grandi cose è! Un nome importante deve avere!"
L'impiegato: "Lo chiamiamo Cristoforo?"
"Nooo, un nome molto più importante deve essere!"
"Allora Napoleone?"
"Nooo, abbastanza non è per il figlio mio!"
"Allora Giulio Cesare?"
"Ma nooo, un nome importantissimo deve essere.. grandi cose deve ricordare... ecco, ho trovato! Lo chiamerò Dio!!"
E l'impiegato, un po' imbarazzato, risponde: "Ehm... non mi sembra una buona idea, signor Porcu..."



Inviato da: Anto 14 il Mercoledì, 20-Dic-2006, 23:17
QUOTE (Tanky @ Dec 20 2006, 11:16 PM)
Dedicata ai sardi biggrin.gif

Un sardo va all'ufficio dell'anagrafe per registrare suo figlio che è appena nato.
L'impiegato gli chiede: "Come vuole chiamare suo figlio?"
E il sardo: "Mio figlio nato per compiere grandi cose è! Un nome importante deve avere!"
L'impiegato: "Lo chiamiamo Cristoforo?"
"Nooo, un nome molto più importante deve essere!"
"Allora Napoleone?"
"Nooo, abbastanza non è per il figlio mio!"
"Allora Giulio Cesare?"
"Ma nooo, un nome importantissimo deve essere.. grandi cose deve ricordare... ecco, ho trovato! Lo chiamerò Dio!!"
E l'impiegato, un po' imbarazzato, risponde: "Ehm... non mi sembra una buona idea, signor Porcu..."

ehm.gif

cognome familiare.... rolleyes.gif

Inviato da: Manu il Giovedì, 21-Dic-2006, 00:00
ahahahahah bellissima!! ehm.gif

Un papero si avvicina a una papera.
"Dove ci vediamo domani, bella?"
"Qua!"

Inviato da: Nitrovoice il Giovedì, 21-Dic-2006, 01:45
C'è una famiglia normale e molto rispettosa e timorata di Dio, finché un giorno la bambina di 10 anni dice:
- Non sono più Vergine!
Un silenzio sepolcrale scende nella casa! E cominciano i rimproveri reciproci:
Il padre alla madre:
- Tu, donna di strada, troia, baldracca! Tu ti vesti come una puttana e ti trucchi che sembri una maiala in calore! Per non parlare del lessico: dici sempre parolacce davanti alla bambina!
Il papà alla figlia di 20 anni:
- E tu, sgualdrina! Trombi con quel capellone sul divano ogni volta che usciamo! E tutto davanti alla bambina! L'altro giorno ho anche trovato tracce di sperma sul cuscino dove mi siedo. Per non parlare del vibratore che tieni nel cassetto! Non credere che non l'abbia visto eeehhh!
La madre al padre:
- Un momento! Proprio tu ti scaldi tanto! Proprio tu che spendi metà dello stipendio in puttane e le saluti davanti alla porta di casa... e tutto davanti alla bambina! Ogni venerdì sera hai il colletto sporco di rossetto e da quando abbiamo la TV via satellite non vedi altra cosa che non siano pellicole porno! Tutto davanti alla bambina! Per non parlare di quella troia della tua segretaria che ti fa le pompe e che ogni tanto telefona qui con la voce d'angelo a volte parlando anche con la bambina!
La madre molto comprensiva e con le lacrime agli occhi si rivolge alla bambina e le chiede:
- Però come ti è successo? Fu anale o vaginale? Ti hanno violentato o sei tu che hai deciso di sbatterti un tuo compagno di classe?
La bambina molto sorpresa risponde:
- No mamma! E' che la maestra mi ha cambiato il ruolo alla recita di Natale! Sarò Pastorella...

Inviato da: PSyChO il Giovedì, 21-Dic-2006, 16:54
questa è cattiva però la metto lo stesso........

se sei muto ridi con gli occhi,
se sei cieco ridi con la bocca,
se sei muto e cieco allora:
a ghe poc da redar......

Inviato da: Iris_87 il Giovedì, 21-Dic-2006, 17:40
QUOTE (Tanky @ Dec 20 2006, 10:16 PM)
Dedicata ai sardi biggrin.gif

Un sardo va all'ufficio dell'anagrafe per registrare suo figlio che è appena nato.
L'impiegato gli chiede: "Come vuole chiamare suo figlio?"
E il sardo: "Mio figlio nato per compiere grandi cose è! Un nome importante deve avere!"
L'impiegato: "Lo chiamiamo Cristoforo?"
"Nooo, un nome molto più importante deve essere!"
"Allora Napoleone?"
"Nooo, abbastanza non è per il figlio mio!"
"Allora Giulio Cesare?"
"Ma nooo, un nome importantissimo deve essere.. grandi cose deve ricordare... ecco, ho trovato! Lo chiamerò Dio!!"
E l'impiegato, un po' imbarazzato, risponde: "Ehm... non mi sembra una buona idea, signor Porcu..."

uahuahauahuahauhauah
probabilmente era mio parente smile539[1].gif

Inviato da: Nitrovoice il Sabato, 23-Dic-2006, 01:38
Sapete come muoiono i neuroni delle donne?



.........DI SOLITUDINE.......!!

Inviato da: marii il Domenica, 24-Dic-2006, 16:27
COME SOMMINISTRARE UNA PILLOLA AD UN GATTO
1) Prendete il gatto e sistematelo in grembo tenendolo col braccio sinistro come se fosse un neonato. Posizionate pollice e indice sui rispettivi lati della bocca del gatto ed esercitate una pressione delicata ma decisa finche' il gatto apre la bocca. Appena il gatto apre la bocca, inserite la pillola in bocca. Consentite al gatto di chiudere la bocca, tenetela chiusa e con la mano destra massaggiate la gola per invogliare la deglutizione.

2) Cercate la pillola in terra, recuperate il gatto da dietro il divano e ripetete il punto n. 1.

3) Recuperate il gatto dalla camera da letto e buttate la pillola ormai molliccia.

4) Prendete una nuova pillola dalla confezione, sistemate il gatto in grembo tenendo le zampe anteriori ben salde nella mano sinistre. Forzate l'apertura delle fauci e spingete la pillola in bocca con il dito indice della mano destra. Tenetegli la bocca chiusa e contate fino a dieci.

5) Recuperate la pillola dalla boccia del pesce rosso e cercate il gatto nel guardaroba. Chiamate qualcuno ad aiutarvi.

6) Inginocchiatevi a terra con il gatto ben incastrato tra le gambe, tenete ben salde le zampe anteriori e posteriori. Ignorate il leggero ringhiare del gatto. Dite al vostro aiutante di tenere ben salda la testa con una mano mentre inserisce un abbassalingua di legno in bocca. Inserite la pillola, togliete l'abbassalingua e sfregate vigorosamente la gola del gatto.

7) Convincete il gatto scendere dalle tende. Annotate di farle riparare. Scopate con attenzione i cocci di statuine e vasi rotti cercando di trovare la pillola. Mettete da parte i cocci con la nota di re-incollarli piu' tardi e, se non avete trovato la pillola, prendete un'altra pillola dalla confezione.

8) Avvolgete il gatto in un lenzuolo e chiedete al vostro aiutante di tenerlo fermo usando il proprio corpo in modo che si veda solo la testa del gatto. Mettete la pillola in una cannuccia, forzate l'apertura delle fauci del gatto aiutandovi con una matita e usando la cannuccia come cerbottana posizionate la pillola in bocca al gatto.

9) Leggete il foglietto illustrativo del farmaco per controllare che non sia dannoso per gli esseri umani. Bevete un succo di frutta per mandare via il saporaccio. Medicate il braccio del vostro aiutante e lavate il sangue dal tappeto usando acqua fredda e sapone.

10) Recuperate il gatto dal garage dei vicini. Prendete un'altra pillola. Incastrate il gatto nell'anta dell'armadio in modo che si veda solo la testa. Forzate l'apertura delle fauci con un cucchiaino. Ficcategli la pillola in gola usando un elastico a mo' di fionda.

11) Cercate un giravite nella vostra cassetta degli attrezzi e rimettete a posto l'anta dell'armadio. Medicatevi la faccia e controllate quando avete fatto l'ultima antitetanica. Buttate la maglietta e indossatene una pulita e intatta.

12) Telefonate ai pompieri per recuperare il gatto dall'albero del dirimpettaio. Chiedete scusa al vostro vicino di casa che rincasando ha sbandato e ha fracassato la macchina contro il muro per evitare di investire il vostro gatto impazzito che attraversava la strada di corsa. Prendete l'utlima pillola dalla confezione.

13) Legate le zampe anteriori e le zampe posteriori del gatto con un corda e legatelo al piede del tavolo. Cercate i guanti da lavoro e indossateli. Inserite la pillola nella bocca del gatto facendola seguire da un grosso pezzo di filetto di manzo. Tenete la testa
del gatto in posizione verticale e inserite 2 bicchieri di acqua in modo da assicurarvi che abbia ingoiato la pillola.

14) Dite al vostro aiutante di portarvi al pronto soccorso, restate seduti pazientemente mentre i dottori ricuciono le vostre dita alla mano ed estraggono i frammenti di pillola dall'occhio destro. Sulla strada per tornare a casa fermatevi al negozio di arredamento per comprare un nuovo tavolo.

15) Telefonate alla Protezione Animali per vedere se possono prendersi cura di un gatto mutante. Telefonate al piu' vicino negozio di animali per vedere se ci sono in vendita dei criceti.


COME SOMMINISTRARE UNA PILLOLA AD UN CANE
1) Avvolgetela in un pezzo di carne.

Inviato da: Anto 14 il Domenica, 24-Dic-2006, 16:45
8 IDEE PER FAR IMPAZZIRE BABBO NATALE

1) Invece che noci e mandarini lasciategli un insalata scondita e il pamphlet "Come perdere quei chili di troppo"

2) Mentre è dentro casa vostra attaccategli alla slitta una multa per eccesso di velocità

3) Mettete sul tetto un plotone di omini di neve che dicono: <<Abbasso il Natale>> e <<Babbo Natale, lascia in pace i nostri bambini>>

4) Mettete a soqquadro il vostro soggiorno come se foste stati derubati. Poi travestitevi da poliziotto e, quando Babbo Natale spunta dal camino ditegli
<<Bene, bene...l'assassino torna sempre sul luogo del delitto>>

5) Fate sparire le decorazioni natalizie, attaccate delle calze al camino e travestitevi da Befana. Quando Babbo Natale arriva gurdatelo torvo negli occhi e dite <<Ehi panzone: questo posto è troppo piccolo per tutti e due>>

6) Mentre è in casa rimpiazzate le sue renne volanti con delle banali renne terrestri. Battetegli le mani in segno di incorreggiamento mentre cerca di farle volare.

7) Accanto al telefono laciategli una nota della sig.ra Natale che lo prega di comprare 1L di latte e 1/2Kg di pane sulla strada di casa

8 )Organizzategli una festa a sorpresa e non lascetelo andare finchè le spogliarelliste non saltano fuori dalla torta.

Inviato da: Nitrovoice il Lunedì, 01-Gen-2007, 19:37
Lei torna a casa (senza avvisare prima...) e, sorpresa, trova lui a letto con una giovane fanciulla.
Scena madre, lei gli intima di andarsene e minaccia il divorzio.
Lui con estrema calma:
- Va bene, pero prima ascoltami e poi decidi!
Lei acconsente malvolentieri.
- Stavo andando in macchina quando vedo questa ragazza che fa l'autostop, sporca, lacera e patita. Mosso a compassione, l'ho caricata e mi sono fatto raccontare la sua triste storia. Non mangiava da giorni. Allora l'ho portata a casa e le ho preparato un piatto di pasta. Vedessi come l'ha divorato! Poi le ho chiesto se voleva fare un bagno, sai puzzava un po'! Intanto che si lavava ho dato un'occhiata ai suoi vestiti. Avessi visto in che condizione erano! Sporchi, puzzolenti e stracciati! Ho tirato fuori quel paio di jeans che non metti più da anni perché ti stanno stretti, quel maglione che ti ha regalato tua sorella a Natale che non ti piaceva, quel paio di scarpe che avevi comprato in saldo e che non hai mai messo e l'ho rivestita. Poi l'ho accompagnata alla porta, e quando stava uscendo si è voltata e mi ha chiesto: "Non avresti qualcos'altro che tua moglie non usa più?"

Inviato da: Nitrovoice il Lunedì, 01-Gen-2007, 19:37
Un carabiniere che va in giro a cavallo vede una bimba giocare con la bicicletta. La ferma e le fa:
- Ciao piccola! Lo sai che hai proprio una bella bicicletta?
La bambina timidamente:
- Grazie!
- Chi te l'ha regalata?
- Babbo Natale...
- Ah, si? Allora dì a Babbo Natale che la prossima volta deve metterci le luci sulla bicicletta!
La bambina guarda il carabiniere sul cavallo e gli fa:
- Lo sai signor carabiniere che hai un bel cavallo?
- Grazie bambina!
- Chi te lo ha regalato?
Il carabiniere scherzando:
- Babbo Natale anche a me!
La bambina con cattiveria:
- Ah si? Allora dì a Babbo Natale che i coglioni la prossima volta li deve mettere sotto al cavallo e non sopra!!!

Inviato da: TanK il Martedì, 02-Gen-2007, 22:36
QUOTE (marii @ Dec 24 2006, 04:27 PM)
COME SOMMINISTRARE UNA PILLOLA AD UN GATTO


MUAHUAHAUHAUHAUHAUAHUAHAUHAUAHUAH!

uddio mi sono sbellicata!!!!

e la cosa migliore è che più ridevo come una scema davanti al pc, più la kikka mi faceva le fusa! ehm.gif ehm.gif ehm.gif

Inviato da: Manu il Martedì, 02-Gen-2007, 23:53
QUOTE (Tanky @ Jan 2 2007, 10:36 PM)
QUOTE (marii @ Dec 24 2006, 04:27 PM)
COME SOMMINISTRARE UNA PILLOLA AD UN GATTO


MUAHUAHAUHAUHAUHAUAHUAHAUHAUAHUAH!

uddio mi sono sbellicata!!!!

e la cosa migliore è che più ridevo come una scema davanti al pc, più la kikka mi faceva le fusa! ehm.gif ehm.gif ehm.gif

devo assolutamente sottoscrivere le parole di tanky ehm.gif

troppo bello ma soprattutto troppo vero!!!! ehm.gif ehm.gif

Inviato da: marii il Mercoledì, 03-Gen-2007, 13:13
esatto il punto è che è vero!!!
io manco con la pillola...dovevo dargli una pomata per il pelo uhauahauah se le inventò di tutte per non prenderla!!!
(poi alla fine gliela spalmavo sulla zampa...prima o poi deve leccarsi... rolleyes.gif )

Inviato da: Tio Fermin il Sabato, 06-Gen-2007, 13:55
I sette nani sono arrivati al Vaticano ed incontrano il Papa. Brontolo:
- Senti Papa, c'è una suora più bassa di noi?
- No.
- Dai, pensaci un attimo.
- Ma no, non c'è.
Ancora Brontolo, un po' arrabbiato:
- Ma Papa, pensaci ancora. Sei sicuro al 100%?
- Senti, sono sicurissimo che non c'è una suora più bassa di voi.
I sei nani dietro:
- Brontolo si è scopato un pinguino, Brontolo si è scopato un pinguino

Inviato da: Tio Fermin il Sabato, 06-Gen-2007, 13:56
Al mare:
- Papà, mi compri il materassino a forma di bagnino?
- Ma non esistono.
- Ma come, la mamma dietro lo scoglio ne sta gonfiando uno.

Inviato da: Tio Fermin il Sabato, 06-Gen-2007, 13:58
La moglie trascurata dice al marito, togliendosi lo slip:
- La vedi questa? Si chiama lumachina: se la tocchi fa la bava, se non la tocchi fa le corna.

Inviato da: Tio Fermin il Sabato, 06-Gen-2007, 14:02
Un tenente dei carabinieri si avvicina ad una prostituta.
- Senta, quanto vuole per la mia compagnia?
- Trenta euro.
- Comapagniaaaa, avanti!

Inviato da: Nitrovoice il Lunedì, 08-Gen-2007, 11:14
Intorno alla mezzanotte squilla il telefono:
- Pronto!
- Parlo con il Dott. Rossi, veterinario?
- Sì, cosa c'è?
- Il mio cagnolino si stava accoppiando con una bella barboncina ma è rimasto attaccato e non si stacca più, cosa devo fare?
- Provi a gettargli addosso un secchio d'acqua fredda!
- Grazie.
Poco dopo... DRIINNN!!!
- Sì?!?
- Dottore sono sempre io, l'acqua non ha funzionato, che devo fare?
- Provi a spaventarlo con dei rumori improvvisi, tante volte la paura procura delle contrazioni e...
- Grazie mille dottore!
Poco dopo suona di nuovo il telefono.
- E' ancora lei???
- Sì, nemmeno lo spavento ha funzionato, che devo fare?
- Gli dica che lo chiamano al telefono!
- Ma come?!? Pensa proprio che funzioni?
- Sicuro! Con me ha già funzionato tre volte, brutto stronzo!!!

Inviato da: Tio Fermin il Lunedì, 08-Gen-2007, 21:57
Due amiche stanno parlando quando uno dei due mariti delle ragazze, si presenta e le porge un mazzo di fiori.
Allora la ragazza che ha ricevuto i fiori dice all' amica: "Questo vuol dire che mi toccherà passare tutta la notte con le gambe aperte".
E l' amica: "Perchè non hai un vaso???"

Inviato da: Manu il Mercoledì, 10-Gen-2007, 23:54
Dal barbiere:
"Scusi mi può fare i capelli alla figa di gatta?"
"Eeeeh?"
"Beh, visto che il mese scorso me li ha fatti alla cazzo di cane..."

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 12-Gen-2007, 13:23
Cercasi Human Resources Manager For Professional High School (bidello per istituto tecnico). Al candidato sono richieste competenze pregresse nel campo del Corridor Controlling, della Bathrooms Bonification e della Food and Drugs Administration. Si richiede conoscenza approfondita della stampa specialistica (Gazzetta dello Sport, Stadio, Cronaca Vera ecc.) Al ruolo primario si aggiunge anche l'incarico di Sales Manager per il settore Bakery and Soft Drinks (vendita schiacciatine e sprait). Remunerazione base con integrazione di Stock Option (possibilità di andarsi a fare un cognacchino al bar se il casino lo permette). Sono requisiti preferenziali la conoscenza delle lingue magrebine e il porto d'armi.

Dinamica società che sviluppa ambienti integrati per l'E-Commerce Mobility cerca Key&Doors Manager (portiere) per il suo dipartimento Logistic. Il K&DM lavorerà in staff con il Car Layout Advisor (posteggiatore) e risponderà direttamente al Condominium Administrator. Time consumers astenersi!

Azienda in forte crescita con data center nell'India centrale cerca Workforce Integration Manager (guardiano dei programmatori extracomunitari) con provata esperienza di valorizzazione delle risorse umane. È richiesta esperienza nell'uso di metodologie Stick and Carrot (bastone e carota) e/o Master in SEC (Sistemi di Elusione Contributiva). Inviare curriculum vergato a mano.

Società assistenza telefonica clienti cerca un Excuse Diversification Manager (contaballe) per il suo Call Center, con spiccate attitudini alle customer-relationships.
Costituiscono titolo preferenziale:
- esperienza settore assicurativo;
- falsa laurea in psicologia;
- conoscenza intima dell'Amministratore Delegato.

Primario Internet-Café cerca Cheese Distribution Leader (CDL). Il candidato ideale, opera in stretta collaborazione con lo SCD (Spaghetti Cooking Departement) per cospargere i piatti con il grana. Costituisce fondamentale prerequisito esperienza precedente nel settore della semina o distribuzione di mangime ai piccioni nel parco.

Principale operatore del settore telecomunicazioni cerca un Main Competitor Sputtaner (MCS). L'MCS avvicina i clienti della concorrenza e parla male dei loro attuali fornitori. Il candidato ideale ha esperienze di call center, spionaggio industriale e/o vendita del Colosseo. Costituisce titolo preferenziale la disponibilità al suicidio se scoperti.

Inviato da: Tio Fermin il Domenica, 14-Gen-2007, 15:13
- Dottoressa, c'è l'ho duro 24 ore al giorno, cosa mi può dare?
- Vitto, alloggio e mille euro al mese.

Inviato da: Tio Fermin il Martedì, 06-Feb-2007, 23:29
Il marito torna a casa tutto felice dalla moglie....tenendo nascosto in mano qualcosa...

"Cara, ti ho portato un regalino?"

"E che cos'è? Per caso è un anellino?"

"No"

"Allora un diamante?"

"No"

"E allora cosa?"

Il marito apre la mano e tira fuori una pasticca di Moment

"...??? Ma io non ho mica mal di testa!"

"...Bene, mi fa piacere. Allora stasera si tromba!!!"

Inviato da: Nitrovoice il Mercoledì, 28-Feb-2007, 14:05
Prodi, camminando lungo la spiaggia, inciampa su una lampada. Incuriosito la raccoglie e la strofina per levare la sabbia e studiarne la fattura. Così facendo, esce un Genio. Il Genio si desta dal torpore centenario e con voce solenne gli promette:
- Tu mi hai destato dal sonno della lampada ed ora avrai diritto a vedere un tuo desiderio esaudito. Di qualsiasi tipo.
Prodi senza esitare dice:
- Vorrei la pace nel Medio Oriente!
E così dicendo gli mostra una mappa:
- Vedi? Voglio che questi paesi finiscano di combattersi tra di loro ed al loro interno.
Il Genio guarda la mappa ed esclama:
- Impossibile, uomo! Questi paesi sono in guerra da migliaia di anni. Io sono bravo, ma non così bravo. Non penso proprio di riuscirci. Esprimi un altro desiderio!
Prodi pensa per alcuni istanti e poi fa:
- Vorrei essere il leader di una maggioranza compatta e forte e formare un governo illuminato che cambi l'Italia radicalmente. Questo è ciò che voglio.
Il Genio si liscia la barba, fa un lungo sospiro e risponde:
- Uhm... famme un po' rivede' 'sta mappa...

Inviato da: cipi89 il Giovedì, 01-Mar-2007, 18:09
indovinello che ha messo in subbuglio la classe stamattina[idiotissimo,tra l altro]

pelo su pelo,carne su carne,quando lo tocchi si bagna..cosa è?hihihihi...

Inviato da: Tio Fermin il Giovedì, 01-Mar-2007, 20:07
....no non può essere quello che penso di sicuro...tongue.gif...cacchio sarà idiota, ma non saprei....

Inviato da: metiu il Giovedì, 01-Mar-2007, 20:13
no io per gli indovinelli son negato tongue.gif

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 02-Mar-2007, 14:16
Anche io ho pensato ad una cosa, ma di certo non sarà così!!

Inviato da: metiu il Venerdì, 02-Mar-2007, 17:36
come intermezzo,nell'attesa che qualcuno indovini l'indovinello,o che cipi ci sveli l'arcano...
ecco una barzellettina...

La notte scorsa ho detto alla mia ragazza quanto la amavo e lei mi ha risposto: "Ti sei ubriacato di nuovo!"
Io le ho chiesto perché diceva così e lei mi ha risposto: "Perché sono tuo padre"

Inviato da: cipi89 il Venerdì, 02-Mar-2007, 18:07
hhahaha metiu!

cmq..ve lo dico?

Inviato da: TanK il Venerdì, 02-Mar-2007, 21:15
ssssiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Inviato da: marii il Venerdì, 02-Mar-2007, 21:17
DILLO!!! *_*

Inviato da: cipi89 il Venerdì, 02-Mar-2007, 22:31
oh,io ve l ho detto che era idiota..cmq..è................... l'OCCHIO!

Inviato da: marii il Sabato, 03-Mar-2007, 22:25
ma va laaa
però è vero biggrin.gif

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 09-Mar-2007, 14:36
Un giovane ragazzo entra in una farmacia e dice al farmacista:
- Buongiorno, mi dia un preservativo. La mia ragazza mi ha invitato a cena stasera e credo che si aspetti qualcosa da me.
Il farmacista gli dà il preservativo e quando sta per uscire, il ragazzo si gira e dice:
- Me ne dia un altro, perché la sorella della mia ragazza, che è molto carina, anche lei accavalla sempre le gambe in maniera provocante quando mi vede e credo che si aspetti qualcosa da me.
Il farmacista gli dà un secondo preservativo e quando sta per uscire il ragazzo si gira e dice:
- Me ne dia ancora un altro perché la madre della mia fidanzata non è niente male e quando mi vede, fa sempre delle allusioni... Siccome mi invita a cena, credo si aspetti qualcosa da me.
Alla cena, il ragazzo è seduto con la ragazza alla sua sinistra, la sorella a destra e la madre di fronte. Quando arriva il padre, il ragazzo abbassa la testa e comincia a pregare:
- Signore, benedici questa cena, grazie per quello che ci dai... bla bla bla...
Dopo un minuto il ragazzo sta ancora pregando:
- Grazie signore per la tua bontà... bla bla bla...
Passano ancora dieci minuti e il ragazzo sta sempre pregando con la testa abbassata. Si guardano tutti molto sorpresi e la fidanzata è ancora più sorpresa degli altri. Si avvicina al ragazzo e gli dice nell'orecchio:
- Non sapevo che fossi così credente!
E lui risponde:
- E io non sapevo che tuo padre fosse farmacista...

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 16-Mar-2007, 13:41
Un ateo stava facendo una passeggiata nella foresta.
- Che alberi maestosi! Che fiumi impetuosi! Che begli animali! - si diceva.
Mentre camminava lungo il fiume senti un movimento tra i cespugli dietro di sè. Si volto per dare un'occhiata e vide un grizzly di 3 metri che lo caricava. Si mise a correre più velocemente che poteva su per il sentiero. Guardò sopra la sua spalla e vide che l'orso si avvicinava sempre di più. Guardò ancora e vide che l'orso era sempre più vicino. Il suo cuore pompava freneticamente e cercava di correre ancora più veloce. Inciampò e cadde a terra. Rotolò per cercare di tirarsi su ma vide che l'orso era proprio sopra di lui, avendolo raggiunto con la sua zampa sinistra e alzando la destra per colpirlo. In quell'istante l'ateo gridò:
- Mio Dio!!!
Il tempo si fermò. L'orso si congelò. La foresta era silenziosa. Mentre una luce abbagliante brillava sull'uomo, una voce venne fuori dal cielo:
- Hai negato la mia esistenza per tutti questi anni, insegnato ad altri che non esisto e addirittura attribuito il creato ad un incidente cosmico. Ti aspetti che ti aiuti in questa circostanza? Devo considerarti un credente?
L'ateo guardò dritto verso la luce:
- Sarebbe ipocrita da parte mia chiederti all'improvviso di considerarmi cristiano ora, ma forse puoi rendere cristiano l'orso?
- Molto bene... - rispose la voce.
La luce se ne andò. I suoni della foresta ricominciarono. L'orso abbassò la sua zampa destra, accostò insieme entrambe le zampe, abbasso il capo e disse:
- Signore, benedici questo cibo che sto per ricevere e per il quale ti sono molto grato...

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 16-Mar-2007, 13:46
ABBECEDARIO - Espressione di sollievo di chi si è accorto che c'è anche Dario
ADDENDO - Urlo della folla quando a Nairobi stai per pestare una merda
ALUNNO - Esclamazione sfuggita a Papa Leone all'apparire di Attila
APPENDICITE - Attaccapanni per scimmie
ASSILLO - Scuola materna sarda
AUTOCLAVE - Armi automatiche dell'età della pietra
BALESTRA - Sala ginnica per gente di colore
BASILICA - Chiesa aromatica
BIGODINO - Doppio orgasmo
BUCANEVE - Precisa pisciata maschile invernale
CALABRONE - Grosso abitante di Cosenza
CALAMARI - Molluschi responsabili della bassa marea
CAPPUCCETTO ROSSO - Profilattico sovietico
CATALESSI - Catalani condannati alla pentola a pressione
CERBOTTANA - Cervo femmina di facili costumi
CERVINO - Domanda dei clienti all'oste romano
CIAMBELLANO - Colui/colei che ha il piu bel buco di culo del reame
CONCLAVE - Riunione di cardinali violenti e trogloditi
CONTORSIONISTA - Ebreo arrotolato
COREOGRAFO - Studioso delle mappe della Corea
CUCULO - Gay balbuziente
CURRICULUM - Gara di finocchi ai tempi dell'antica Roma
DISSENTERIA - Attitudine a dir sempre di no
DOPING - Pratica anglosassone del rimandare a piu tardi
ECCEDENTE - Frase di un dentista latino dopo un'estrazione
ELETTROPOMPA - Novita bolognese a luci rosse
EMPORIO - Fratello di Giorgio Armani
EQUIDISTANTI - Cavalli in lontananza
EQUINOZIO (1) - Zio del cavallo
EQUINOZIO (2) - Cavallo che non lavora
EUFRATE - Monaco mesopotamico
FAHRENHEIT - Tirar tardi la notte
FANTASMA - Malattia dell'apparato respiratorio che colpisce i forti consumatori di aranciata
FOCACCIA - Foca estremamente malvagia
FONETICA - Disciplina che regola il comportamento degli asciugacapelli
GAIEZZA - Gioia omosessuale
GESTAZIONE - Gravidanza di moglie di ferroviere
GIULIVA - Slogan di chi e vessato dall'Imposta sul Valore Aggiunto
INCUBATRICE - Macchina fabbricatrice di sogni terribili
LATITANTI - Poligoni con molte, moltissime facce
LORD - Signore inglese molto sporco
LUX - Primo tipo in assoluto di FIAT
MAREMMA - Nome di una famosa maiala
MARRON GLACES - Testicoli sotto zero
MELODIA - Preghiera di una vergine
MESSA IN PIEGA - Funzione religiosa eseguita da un prete in curva
NEOLAUREATO - Punto nero della pelle che ha fatto l'universita
OBIETTORE - Ottico fabbricante di obiettivi che se è particolarmente serio viene chiamato "obiettore di coscienza"
OPOSSUM - Marsupiale americano possibilista
PARTITI - Movimenti politici che nonostante il nome sono ancora qui
PIUMONE - Richieste di sporcaccioni veneti mai sazi di sesso
PREVENIRE - Soffrire di eiaculazione precoce
RAZZISMO - Scienza che studia i propulsori a reazione
RAZZISTA - Fabbricatore di missili
REDUCE - Sovrano con tendenze di estrema destra
RIMEMBRARE - L'atto di rimettere al suo posto il "coso" a chi e stato evirato (vocabolo coniato da J.W.Bobbitt)
SALADINO - Biscotto salato con il raffreddore
SALAME - Tipo di figura che il maiale non vorrebbe mai fare
SALMONE - Cadavere di obeso
SANCULOTTO - Patrono degli omosessuali
SBRONZI - Ubriachi di Riace
SCIMUNITO - Attrezzato per gli sport invernali
SCORFANO - Pesce che ha perduto i genitori
SOMMARIO - Indicativo presente del verbo "essere Mario"
SPAVENTO - Società per azioni eolica
STRAFOTTENTE - Dicesi di persona di grandi qualità amatorie
TACCHINO - Parte della scarpina
TELEPATIA - Malattia che colpisce chi guarda troppo la TV
TEMPOREGGIARE - Scoreggiare andando a tempo (tipico di musicisti poco educati)
TONNELLATA - Marmellata di tonno
TROIKA - Donna russa di facili costumi
UGELLO - Volgarismo in gergo negro per "pene"
VIBRATORI - Macchina per vibromassaggio bovino
VIGILIA - Donna vigile urbano
ZONA DISCO - Parcheggio per gli UFO

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 16-Mar-2007, 14:14
IL BARESE:


1. Beve solo ed esclusivamente Peroni da tre quarti (e lotta contro la diffusione della Dreghèr da 33 o della Raffo tarantina).
2. Ha mangiato almeno una volta i frutti di mare sul porto (contrastando la concorrenza sleale della costa di San Giorgio): in particolare, si esibisce nel risucchio di ricci (rabbrividendo all`idea che in Giappone li credono velenosi) o taratuffi.
3: All`estero, ha gridato almeno in un ristorante la mitica frase "Giovane, spacchi due cozze"!!
4: Almeno una volta nella vita è finito in ospedale per il tifo, e gli stadi non c`entrano nulla.
5. Riconosce come sport ufficiale il Gioco della birra, anche se gli tocca fare "il sott".
6. Si riconosce dai gadgets della auto: santino di Padre Pio, sciarpa del Bari e stemma della società accanto alla targa.
7. Da `90 al `95 ha fatto almeno un abbonamento al San Nicola.
8. Ha le maglie di Igor Protti, David Platt e Joao Paulo (una o tutte e tre).
9. Se di sesso femminile, ha partecipato almeno una volta alla nottata delle zitelle nella Basilica di San Nicola.
10. Consuma abitualmente (o lo ha fatto perlomeno una volta) sgagliozze e popizze, altrimenti le vende.
11. Conosce a memoria tutte le canzoni di Toti & Tata e le trame delle loro sit com.
12: Sa tutte le battute di Solfrizzi in Selvaggi.
13. Ha visto con commossa partecipazione tutte le puntate de Le Battagliere.
14. Ha come profeta Gianni Ciardo, e scambia i suoi detti (sopra alla nonna o abbasso alla commara?) per il Bignami.
15. Ha fatto almeno un bagno a Pane e Pomodoro, contraendo in un sol colpo ebola, malaria e febbre gialla, ma soprattutto affrontando l`impresa con la stessa fermezza con cui un induista fa le abluzioni nel Gange.
16. Si esprime in un linguaggio comprensibile solo dai suoi simili: usa cadenzialmente interiezioni tipo "Moh e ch cous", "Mataux", e sottili metafore come "Vai a rubare a San Nicola" o "Ne hai fritti di polpi".
17. Compra la Gazzetta del Mezzogiorno, ma la usa solo per foderare la cuccia del cane o la gabbia del canarino.
18. A distanza di decenni è ancora convinto che Business serva a tappezzare la macchina quando ci si infratta.
19. Usa passare la domenica mattina dilettandosi nella sacra arte dell`arricciamento del polpo.
20. Riconosce come piatto nazionale le orecchiette alle cime di rapa, che consuma almeno una volta a settimana.
21. Ha assistito almeno una volta ad uno scippo a Bari vecchia.
22. E` stato sfiorato più di una volta dal pensiero di comprare un appartamento a Punta Perotti.
23. Il grado di pericolosità di un barese si racchiude in un monito: IAPR L`ECCHJ...
24. Ogni padre barese aspetta il momento giusto per dire al figlio: ti devo imbarare e ti devo perdere...
25. Se ti chiami Nicola, esistono notevoli probabilità che tu abbia origini baresi.
26. Ogni cuoca barese conosce una sola certezza: La mort d`u pulp iè la cpodd.
27. Quando segna a calcetto, costringe la sua squadra ad esultare col trenino.
28. Conosce la Questura in quanto palazzo del piazzale dei Battiti live.
29. per il barese un po` più elevato, la Questura è il palazzo accanto al parcheggio del Piccinni.
30. E` FERMAMENTE convinto che Se Parigi avesse lu mèr sarebbe come una piccola Bèr. E lui a Parigi non ci è mai stato.
31. Se un inglese gli scrive Kiss so love me, si guarda intorno per capire chi ha fottuto le uova dell`inglese.
32. Può vantarsi di aver indossato negli anni `90 la mitica tuta acetata.
33. Parcheggia in seconda fila ANCHE con la bici.
34. Se negli anni `90 era un bambino, è cresciuto con la convinzione che esistessero davvero bambini come Cosè Cosè.
35. Il vero barese CANOSH A SADDA`MM!
36. Nonostante il Bari in B, il Petruzzelli ancora in rovina, gli autoradio che spariscono, i parcheggi che sprofondano...ha ancora il coraggio di cantare: Cuss addo stam iè u megghj pais.

Inviato da: Iris_87 il Giovedì, 12-Apr-2007, 16:46
spero che non l'abbia postata ancora nessuno questa biggrin.gif

Un giovane ed avvenente ragazzo si presenta in una farmacia e chiede di comprare una scatola di preservativi aggiungendo: "Questa sera e' il compleanno di una mia amica e voglio farle un bel regalo".
E il farmacista: "Ah si'? Nel qual caso vi consiglio questi qui: sono in una bellissima confezione regalo!".
E il tizio: "Credo che non abbiate capito: sono i preservativi che sono l'imballo del regalo!"

Inviato da: Manu il Mercoledì, 18-Apr-2007, 23:10
posto queste che provengono direttamente nientepopodimeno che da Groucho Marx(chi non sa chi sia vada pure a raccoglier le zucchine ma non con le mani...)

"Questo pappagallo è straordinario, signora: fa le uova quadrate"
"E sa parlare?", "Beh, sa dire 'AHI!'".

Le donne vanno pazze per me!
L'altra notte una ragazza ha bussato per ore alla mia porta,
ma io non l'ho lasciata uscire.


e poi una barzellettina che mi è venuta in mente stasera:

Un ragazzo si reca dopo 2 mesi di fidanzamento a casa della ragazza per presentarsi ai genitori.
Apre il padre...
"Buonasera, vorrei chiedere la figa di sua figlia."
"Come mi scusi????"
"Vorrei chiedere la figa di sua figlia!"
"Intende dire la mano forse!!"
"Nooo, la mano basta!!!"


Inviato da: Flakky il Venerdì, 04-Mag-2007, 10:30
ekko un po' di skarabbbienierate....l'avevo promesso wink.gif

" è importante avvertire il lettore che le frasi sono tutte vere e riportate alla lettera dai verbali dei carabinieri!!

-entravamo nella stalla e rinvenivamo 7 mukke di cui una toro.

-abbiamo rilevato ferite sullo stomaco e più in basso sulla zona pubblica.

-i due venivano alle mani coi piedi.

-alla rissa partecipavano attivamente ambetre

-notavamo una vettura Bmw sospetta e ci ponevamo all'inseguimento con la vettura (fiat panda) di servizio; nonostante l'impegno profuso l'autovettura sospetta si dileguava.

-girando la borsetta con "nonscialans", come le signorine buonanotte.

-durante l'identificazione, il fornasari assumaeva una sudorazione sul corpo non consona al momente (stante che erano le due di notte) e alla stagione (inverno).

-nonostante il portinaio lo avesse avvisato che sulla facciata del palazzo vigeva un divieto di afflizione.

-sotto un falzo nome, il pregiudicato è riuscito ad imbarcarsi su un volo Air Franz.

-è una zona impervia e idonea alla latitanza, dove vivono solo poche capre allo stato bravo.

-si defivinisce fotografo d'arte, nel senso che produce nudi femminili sia di uomini che di donne.

-inoltre il fremato rispondeva alle domande con poco rispetto e mi dava del tu, mettre io per lui ero lei.

-truffava gli sprovveduti fingendosi esperto di astrologia e segni zoodiacali.

-il suddetto L. Pasquale è stato da me sorpreso a defecare in un vicolo. alla contestazione del reato il L. mi ha mandato a prenderlo ne c***. Preso, lo teniamo a disposizione del signor comandante.

-gli schiamazzi avevano raggiunto una tale intenità da potersi definire notturni.

-il cadavere, al piede destro, aveva uan sola scarpa.

- i tre erano entrambi pregiudicati.

-ha dichiarato di aver sparato un colpo di avvertimento colpendolo al torace.

-il cadavere presentava evidenti segni di decesso.

- il C. si rifiutava di aprire la porta dichiarandosi irriperibile.

-ignoti rubavano l'autoradio e alcune musica7.

-alla perquisizione, notavamo all'altezza dei genitali un bozzo anomali, dopo aver proceduto alla stessa, constatavamo che detto bozzo risulatva essere una pistola calibro 7.65.

-al bar, dichiarava il pregiudicato, aveva consumato solo alcuni salatini e un wiskey di amrca Black and Decker.

-mi accorsi subito che il cadavere del morto era deceduto. ( ehm.gif )

-nella note ignoti ladri sollevavagli l'auto sopra indicata su dei mattoni asportandole quadrambe le ruote marca pirelli.

- lo spaccio avviene di giorno e notte alla luce del sole."

Inviato da: Nitrovoice il Giovedì, 10-Mag-2007, 13:02
VADEMECUM SESSUALE: LA PRIMA VOLTA DI UN UOMO

Primo passo: l'igiene.
Sforzati di capire a cosa serve il sapone e comincia con ripetute abluzioni del corpo, in modo da rimuovere quello strato di "croppa" che si è formato nel corso degli anni. L'operazione di pulitura deve essere costante nel tempo. Insisti particolarmente sulla zona intima per evitare la prima scusa usabile da una ragazza alla richiesta di fellatio: "Ehm, non posso perché puzza un po'!". L'operazione deve essere frequente altrimenti il vostro "sventrapapere" si trasformerà in un Arbre Magique al pesce.

Secondo passo: il preservativo.
Ecco, qua cominciamo ad addentrarci in terreni più complicati. Il preservativo deve diventare il tuo compagno di viaggio, ti salverà le chiappe da una possible procreazione indesiderata. Ricordati di non metterlo nel portafoglio: essendo fragile la sua utilità è inversamente proporzionale al tempo di stoccaggio. Cosa significa? Butta via quel residuato bellico che ti porti dietro dalle medie e che non hai mai usato. Fai delle prove con il profilattico. Uno dei problemi più grossi è l'apertura della bustina senza la conseguente rottura dello stesso (non mangiarti più le unghie). L'altro problema è capire il lato dal quale s'indossa.

Terzo passo: allenare i riflessi.
Questo lato del rapporto è oscuro alla maggioranza delle persone, ma io non disdegnerei di studiarlo approfonditamente. A seconda del luogo dove deve essere portato a termine l'atto, diverse situazioni potrebbero pararsi davanti a te. Devi imparare l'arte del rivestimento completo nel minor tempo possibile. Specialmente se questo rapporto intendi consumarlo in casa di lei. Il tempo di partenza di base entro il quale il tuo corpo da nudo deve essere rivestito puoi cronometrarlo dal momento che senti le chiavi infilarsi nella toppa e il termine della frase "Cara, siamo tornati a casa". Se invece hai intenzione di consumare in auto (però dovresti essere maggiorenne) e di stazionare in un luogo appartato come un parcheggio, i tuoi nervi devono essere sempre pronti al ritorno sul posto di guida e fuga rapida in caso di arrivo di guardiani e/o polizia.

Quarto passo: i preliminari.
Se hai seguito alla perfezione i passi precedenti, dovresti essere a buon punto. Ora ti devi solo trovare la ragazza, ma questo non sarà oggetto di questo corso, e neanche le tecniche di convincimento. Sei nel luogo prescelto, con lei pronta a te. Ricorda che preliminare non significa aprire la zip ed avvicinarle la testa al tuo organo (forse meglio dire pianola). Preparati una lista di cose carine da dire, accarezzala, perché devi farle capire che non la stai usando. Ricordati di pisciare prima di indossare il preservativo e non quando ce l'hai addosso, onde evitare lo spiacevole effetto "gavettone".

Quinto passo: il rapporto.
Non farti prendere dalla fretta. Adesso che tu sei pronto e protetto, verifica che anche lei sia ricettiva. Le mutande sono una barriera insormontabile, quindi prima di dare sfogo alla tua libido verifica che siano state tolte o opportunamente spostate. Se invece ti accorgi che lei ha su ancora i jeans significa che sei troppo infoiato. Datti una calmata. Abbassa il finestrino oppure fatti un giro per casa. Solo nei film porno gli uomini danno della troia alla propria donna e le riempiono di sberle sul culo. Quindi tutta la teoria che hai imparato grazie alle tue pratiche onanistiche davanti alla televisione devi tralasciarle. Per inciso, le ragazze non capiscono il tedesco.

Sesto passo: il dopo.
Il dopo dovrebbe essere giunto in un periodo maggiore ai 10 secondi dall'inzio . Se ci hai messo di meno non vantarti con i tuoi amici. Se lei cerca di abbracciarti cacciala, se vuole le coccole alzati oppure girati dall'altra parte e fai finta di dormire. Le ragazze ci tengono un casino ai postliminari.

Inviato da: Tio Fermin il Giovedì, 10-Mag-2007, 21:53
ehm.gif .... alcune cose sono cattivissime però!!

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 11-Mag-2007, 00:22
Eh eh eh!!

Inviato da: Flakky il Venerdì, 11-Mag-2007, 20:24
questa l'ho trovata sul blog di una mia amika...

In un'isola deserta un aereo fa un atterraggio di fortuna, sbarcano sulla terra le seguenti persone: 2 uomini e 1 donna ITALIANI
2 uomini e 1 donna FRANCESI
2 uomini e 1 donna TEDESCHI
2 uomini e 1 donna GRECI
2 uomini e 1 donna INGLESI
2 uomini e 1 donna BULGARI
2 uomini e 1 donna AMERICANI
2 uomini e 1 donna GIAPPONESI
2 uomini e 1 donna AUSTRALIANI
2 uomini e 1 donna NEOZELANDESI
2 uomini e 1 donna IRLANDESI
Dopo un mese ecco cosa e' successo:

Uno dei due uomini italiani ha ucciso l'altro per avere l'esclusiva sulla donna italiana.

I due uomini francesi e la donna francese vivono tranquillamente insieme facendo un sacco di sesso.

I due tedeschi hanno programmato a scadenza settimanale come alternarsi nell'accoppiamento con la donna tedesca.

I due uomini greci dormono insieme mentre la donna greca cucina e pulisce per loro.

I due inglesi stanno ancora aspettando che qualcuno gli presenti la donna inglese.

I due bulgari hanno lanciato una lunga occhiata all'oceano senza fine, poi una lunga occhiata alla donna bulgara e...hanno iniziato a nuotare. (si dice che le donne bulgari siano orribili!)

I due uomini americani riflettono concretamente sulla possibilita' di suicidarsi costretti ad ascoltare la donna americana che continua ad affermare che "il corpo e' suo e lo gestisce lei", che parla della vera natura del femminismo, di come lei puo' fare tutto quello che loro fanno, della necessita' dell'appagamento e della equa divisione dei compiti a casa, di come il suo ultimo ragazzo rispettasse le sue opinioni e la trattasse molto meglio di come la trattano loro, e di come il suo rapporto con la madre sia migliorato negli ultimi tempi.

I due uomini giapponesi hanno inviato un fax a Tokyo e aspettano istruzioni.

I due uomini australiani si malmenano selvaggiamente per il possessodella donna australiana che nel frattempo dimostra interesse per gli altri uomini dell'isola affermando che gli australiani sono dei selvaggi sanguinari.

Uno dei due uomini neozelandesi fa sesso con la donna neozelandese mentre l'altro uomo neozelandese sta con la donna bulgara che lui ritiene bella come una pecora.

Gli irlandesi hanno inizialmente diviso l'isola in Nord e Sud ed hanno costruito una distilleria. Non sanno se hanno fatto o faranno del sesso perche' sono sempre un po' annebbiati dall'alcool del whiskey di cocco, ma comunque sono soddisfatti che anche gli inglesi non concludano niente!

Inviato da: jaquelinho87 il Domenica, 20-Mag-2007, 17:40
piccole freddure di invenzione familiare/da crispina:

Uno svizzero dice a un altro svizzero:
"cosa fai lì nel cantone?"



Un carabiniere è davanti alla macchinetta del caffè. Dopo un po', dietro di lui si forma una coda lunghissima. La gente si accorge che sta continuando a inserire monetine nella macchinetta del caffè.

A un certo punto la persona dietro di lui, sfinita, dice: "allora, ha finito?"
e il carabiniere: "no, finchè continuo a vincere"

Inviato da: Flakky il Martedì, 26-Giu-2007, 15:15
Dio va dall'arcangelo Gabriele e gli fà :" Gebriele, scendi sulla terra e trovami il mio popolo eletto!"
Gabriele ubbidisce. scende sulla terra e vede i persiani tutti belli schierati. allora va dal re dei persiani e gli dice "volete essere il popolo eletto di dio?" e il re "va bene, ma cosa dovremmo fare?"
"bhe, nn so...rispettare dei comandamenti!"
"per esempio?"
"mmm...bhe per esempio nn uccidere!"
"no, no, noi siamo un popolo guerriero, nn possiamo nn uccidere!"
e grabriele se ne va tutto sconsolato. ad un certo punto vede delle navi fenice e va dal re. "volete essere il popolo elletto da dio?"
"uh, ok, ma che dobbiamo fare?"
"bhe rispettare almeno un comandamento!"
"quale?"
"mmmm, vediamo...nn rubare!"
"ma come? noi andiamo a saccheggiare le citta e i porti! no, no, nn si può fare!"
e gabriele se ne va. arriva in palestina e vede un popolo di pastori. allora va da mosè e gli fà "volete essere il popolo elletto di dio?"
e mosè:" cosa dobbiamo fare?"
"rispettare almeno un comandamento!"
" e quanto costa?"
gabriele sbigottito "nulla!"
"aaaah, e allora dammenne 10!"

Inviato da: Tio Fermin il Martedì, 26-Giu-2007, 20:02
Nella grotta c'è du' pipistrelli appesi a testa 'ngiù, che ragionano della su' vita.

-Eh, - fa uno a 'n certo punto - m'arriordo 'na vorta me la vidi proprio brutta...

-Oh cosa ti successe?
-Dè, mi venne la diarrea!

Inviato da: metiu il Martedì, 26-Giu-2007, 20:22
stupenda ehm.gif ehm.gif

Inviato da: Nitrovoice il Giovedì, 28-Giu-2007, 15:20
Gesù era irlandese. Queste le prove:
1) Non si è mai sposato.
2) Non aveva un lavoro fisso.
3) L'ultima cosa che ha chiesto è stato da bere.

Gesù era italiano. Queste le prove:
1) Beveva vino ai pasti.
2) Ha vissuto con la mamma fino a trentatre anni.
3) Credeva che la madre fosse vergine e la madre credeva che lui fosse Dio.

Gesù era nero. Queste le prove:
1) Chiamava tutti fratello.
2) Non aveva un indirizzo stabile.
3) Nessuno gli dava retta.

Inviato da: Tio Fermin il Giovedì, 28-Giu-2007, 23:00
ah, ganzissima questa nitro!! ehm.gif

Inviato da: metiu il Martedì, 03-Lug-2007, 10:46
CHE COSA???
1. Cosa si mette dopo la giacca ? La ielle.
2. Cosa fa una mucca con il fucile a tracolla? Vaccaccia.
3. Cosa fa un cammello che lavora tanto? Sgobba.
4. Cosa dice un cane davanti a un albero di Natale?
Finalmente hanno messo la luce ai cessi!
5. Cosa fa un cavallo quando ha l'alito pesante? Giu... menta!
6. Cosa fa un pesciolino rosso in una bottiglia di acqua
minerale? Lo squalo, perche' si e' gasato!
7. Cosa fa un ornitologo quando si reca al lavoro?
Timbra il cardellino!
8. Cos'e' la bile? Non posso dirlo: e' un secreto!
9. Cosa mangiano i cannibali a Pasqua? Le donne incinte,
cosi' trovano la sorpresa dentro!
10. Cosa mangia il figlio del cannibale a colazione?
L'ometto sbattuto!



Inviato da: Flakky il Martedì, 03-Lug-2007, 17:33
un tipo a porta portese ha tre pappagalli: uno sul poso, uno sul braccio e uno sulla spalla. arriva un signore che gli domanda :"quanto costa il pappagallo sul polso?"
e il tipo gli risponde "almeno 500 euro!!"
" e cosa fa?"
"bhe questo parla e risponde al telefono"
"ah, e quello sul gomito?"
"eh...questo almeno 1000 euro!"
"e cosa fa?!"
"parla risponde al telefono, apre la porta e riceve gli ospiti!"
"wow! e il terxo?!"
"almeno 2000 euro?!"
" e perche cosa fa?!"
"cosa fa nn lo so, ma gli altri lo chiamano direttore!!!"

Inviato da: metiu il Mercoledì, 04-Lug-2007, 12:37
i CHE COSA?? di oggi fanno un po (tanto) pena ma li metto lo stesso ehm.gif

CHE COSA???
11. Cosa fa l'ultimo capello sulla testa di un calvo?
Il monumento ai caduti.
12. Cos'e' una chiusura lampo? E' un bottone con
l'ascensore! (…me la spiegate?)
13. Cosa fanno due cagliaritani il 20 settembre? Sardi di fine
stagione.
14. Cosa fa un abitante di Saronno quando rimane deluso?
Resta con l'amaretto in bocca!
15. Cos'e' che mi colpisce di piu' in una donna? Lo
schiaffo!
16. Cosa ci fanno gli indiani con la colla? Attaccano la
diligenza.
17. Cosa direbbe mio nonno se fosse ancora vivo? Fatemi
uscire dalla bara!
18. Cosa fanno cento ciccione in una spiaggia? Le trippe
da sbarco...
19. Cosa fanno sotto l'albero di Natale il Re di Spagna e la
Regina d'Inghilterra? I regali!

Inviato da: Tio Fermin il Domenica, 15-Lug-2007, 22:27

"Hai visto gli squali?"

"Squali?"

"Squelli!"

....dio che cagata..... oggi però ho riso quando me l'hanno detta ...biggrin.gif

Inviato da: marii il Domenica, 15-Lug-2007, 23:45
ahahah questa sta al pari di quella del daino o delle pecore!!!
bellissima

o come la barzelletta flash...
è già finita!!!

(questa fa cagare però)

Inviato da: Anto 14 il Martedì, 17-Lug-2007, 22:44
Un giovane ragazzo entra in una farmacia e dice al farmacista:"Buongiorno, mi dia un preservativo. La mia ragazza mi ha invitato a cena stasera e credo che si aspetti qualcosa da me". Il farmacista gli dà il preservativo e quando sta per uscire, il ragazzo si gira e dice:"Me ne dia un altro, perché la sorella della mia ragazza, che è molto carina,anche lei incrocia sempre le gambe in maniera provocante quando mi vede e credo che si aspetti qualcosa da me". Il farmacista gli dà un secondo preservativo e quando sta per uscire il ragazzo si gira e dice:"Me ne dia ancora un altro perché la madre della mia fidanzata non è niente male e quando mi vede, fa sempre delle allusioni... Siccome mi invita a cena, credo si aspetti qualcosa da me". Alla cena, il ragazzo è seduto con la ragazza alla sua sinistra, la sorella a destra e la madre di fronte.Quando arriva il padre, il ragazzo abbassa la testa e comincia a pregare:
"Signore, benedici questa cena, grazie per quello che ci dai... bla bla bla..." Dopo un minuto il ragazzo sta ancora pregando: "Grazie signore per la tua bontà...bla bla bla..." Passano ancora dieci minuti e il ragazzo sta sempre pregando con la testa abbassata. Si guardano tutti molto sorpresi e la fidanzata è ancora più sorpresa degli altri. Si avvicina al ragazzo e gli dice nell'orecchio:"Non sapevo che fossi così credente. E lui risponde:"Non sapevo che tuo padre fosse farmacista..."

Inviato da: metiu il Mercoledì, 18-Lug-2007, 10:43
anto è stupenda ahahahahahaha

Inviato da: biasko il Giovedì, 19-Lug-2007, 13:50
no! è fantastica

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 20-Lug-2007, 13:29
Tratto da una storia vera...non è una barzelletta ma ciò che mi è capitato ieri sera:

PREMESSA:
Ritornavo da un'uscita con gli amici in una zona marittima e all'ingresso del mio paese c'era un posto di blocco dei Carabinieri che sollevano il simpatico palettino e mi fermano.
A bordo della vettura il Maresciallo P (che conosco per motivi di lavoro) e un suo collega che non avevo mai visto:

IO: Buonasera Maresciallo!
MARESCIALLO P: Oh, Avvocato, buonasera...mi scusi, ma non l'avevo riconosciuta!
IO: Noooo...non si preoccupi!
MARESCIALLO P: Come va?
IO: Bene, grazie...finalmente in ferie!
COLLEGA IGNOTO: Eh già...le pare che noi andiamo in ferie in divisa e in piena notte?
MARESCIALLO P: Ma che dici (nome che non ricordo)...l'avvocato parlava di lui non di noi!
IO: Bè...capita confondersi (trattenevo le risa a stento e pensavo...che idiota! Ecco perchè le barzellette sono tutte sui Carabinieri).
MARESCIALLO P: Bene...scusi ancora e buonanotte!
IO: Buon lavoro a Voi, arrivederci!

Metto la prima e giù di risate per oltre 15 minuti con i miei amici!!

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 20-Lug-2007, 13:56
Qualche altra barzelletta da vedere anzicchè da leggere.
Questi sono famosissimi comici pugliesi, ma Uccio oramai è famoso a livello nazionale:

PUO' SUCCEDERE: http://www.youtube.com/watch?v=CeWwblJU7wo

LE BREVISSIME: http://www.youtube.com/watch?v=YMGUAIsQnv8

CARABINIERI: http://www.youtube.com/watch?v=YMGUAIsQnv8

AUTOBUS: http://www.youtube.com/watch?v=q-HnI_kK4sA&mode=related&search=

Inviato da: biasko il Venerdì, 20-Lug-2007, 14:07
il grande uccio de santis..
x me è un mito
seguitelo tutti ogni martedì sera su raiuno!!!!

Inviato da: biasko il Giovedì, 16-Ago-2007, 23:47
lo sapevate che esistevano miriadi di penose barze razziste ??
ne ho sentite alcune ma non vedo dove ci sia il ridicolo
tipo:

-Come si fa a impedire a 5 negri di violentare una donna bianca? Si tira loro una palla da basket!

-Hitler agli ebrei: "Oggi vi cambierete le mutande!"
E gli ebrei : "SIII!! FINALMENTE!"
Hitler: "Tu con lui, tu con lui ...."

-Hitler agli ebrei: "Oggi metà di voi andrà a casa"
E gli ebrei: "SIIIII!!"
E hitler: "Ho detto META' di voi....."

-In Africa: un negro accompagna una bambina bianca per la strada.
"Porti la bambina a scuola?".
"No, e' la mia merenda!".

-Cosa separa l'uomo dalla scimmia? Il Mediterraneo.

-Due negri e due zingari sono seduti in una macchina.
Chi guida? Il poliziotto.

-Che cos'e' nero e marron e sta bene su un albanese? Un doberman.

-Nuovi semafori: dopo il rosso, il verde il giallo scatta il nero (che lava i vetri).


huh.gif

Inviato da: Iris_87 il Lunedì, 20-Ago-2007, 22:25
QUOTE (biasko @ Giovedì, 16-Ago-2007, 22:47)
lo sapevate che esistevano miriadi di penose barze razziste ??
ne ho sentite alcune ma non vedo dove ci sia il ridicolo
tipo:

-Come si fa a impedire a 5 negri di violentare una donna bianca? Si tira loro una palla da basket!

-Hitler agli ebrei: "Oggi vi cambierete le mutande!"
E gli ebrei : "SIII!! FINALMENTE!"
Hitler: "Tu con lui, tu con lui ...."

-Hitler agli ebrei: "Oggi metà di voi andrà a casa"
E gli ebrei: "SIIIII!!"
E hitler: "Ho detto META' di voi....."

-In Africa: un negro accompagna una bambina bianca per la strada.
"Porti la bambina a scuola?".
"No, e' la mia merenda!".

-Cosa separa l'uomo dalla scimmia? Il Mediterraneo.

-Due negri e due zingari sono seduti in una macchina.
Chi guida? Il poliziotto.

-Che cos'e' nero e marron e sta bene su un albanese? Un doberman.

-Nuovi semafori: dopo il rosso, il verde il giallo scatta il nero (che lava i vetri).


huh.gif

Mamma mia...sono rimasta pietrificata blink.gif

Inviato da: Iris_87 il Lunedì, 20-Ago-2007, 23:10
Pinocchio a Gepetto:
- Papà, ho un pene tutto gobbo e ruvido e non riesco a combinare niente con le ragazze.
- Sai figlio mio, non me ne sono occupato troppo di questo dettaglio, ma non è un problema. Vai in cantina, prendi la carta vetrata e sistematelo.
Dopo qualche giorno Gepetto chiede:
- Allora figlio mio, come va con le ragazze?
- Papà, finché c'è la carta vetrata chi se ne frega delle ragazze.

Inviato da: Tio Fermin il Giovedì, 23-Ago-2007, 15:27
L'ho rubato da un blog... tongue.gif :

L'Italiano delle Donne

Si = No
Forse = No
Mi dispiace = Ti dispiacerà
Abbiamo bisogno = Voglio
Decidi tu = La decisione giusta dovrebbe essere ovvia
Fai come ti pare = La pagherai in seguito
Dobbiamo parlare = Ho bisogno di lamentarmi di qualcosa
Certo, fallo pure se vuoi = Non voglio che tu lo faccia
Non sono arrabbiata = Certo che sono arrabbiata, stronzo!
Sei cosi mascolino = Hai bisogno di raderti
Certo che stasera sei proprio carino con me = Possibile che pensi sempre al
sesso?
Spegni la luce = Ho la cellulite
Questa cucina e' cosi' poco pratica = Voglio una casa nuova
Voglio delle nuove tendine = e tappeti, e mobili, e carta da parati
Ho sentito un rumore = Mi ero accorta che stavi per addormentarti
Mi ami? = Sto per chiederti qualcosa di costoso
Quanto mi ami? = Ho fatto qualcosa che non ti piacerà sentire
Ho il sedere grosso? = Dimmi che sono stupenda
Devi imparare a comunicare = Devi solo essere d'accordo con me

L'Italiano degli Uomini

Ho fame = Ho fame
Ho sonno = Ho sonno
Sono stanco = Sono stanco
Bel vestito! = Bella gnocca!
Cosa c'e' che non va? = Non vedo perché ne stai facendo una tragedia
Cosa c'e' che non va? = Attraverso quale insignificante trauma psicologico
auto-inventato stai combattendo ?
Si', mi piace il tuo taglio di capelli = Mi piacevano di più prima
Si', mi piace il tuo taglio di capelli = Cinquantamila lire e non e' cambiato
nulla!
Andiamo al cinema? = Mi piacerebbe fare sesso con te
Posso portarti fuori a cena? = Mi piacerebbe fare sesso con te
Posso chiamarti qualche volta? = Mi piacerebbe fare sesso con te
Posso avere l'onore di un ballo? = Mi piacerebbe fare sesso con te
Sembri tesa, ti faccio un massaggio? = Ti voglio accarezzare (Mi piacerebbe
fare sesso con te)
Cosa c'e' che non va? = Immagino che di fare sesso stanotte non se ne parla...
Sono annoiato = Vuoi fare sesso con me?
Ti amo = Facciamo sesso, ora!
Ti amo anch'io = Va bene, l'ho detto, ma ora facciamo del sesso
Parliamo = Sto cercando di fare una buona impressione su di te in che modo che
tu creda che sono una persona profonda e forse allora acconsentirai a fare sesso
con me.
Mi sposerai? = Voglio che diventi illegale per te andare a letto con altri
uomini.
Mi piace di piu' quell'altro (mentre si fanno compere) = Prendi uno qualunque
di questi cazzo di vestiti ed andiamocene a casa!

Inviato da: Tio Fermin il Giovedì, 30-Ago-2007, 12:55
A scola è l'ora di scenze naturali, e 'r maestro spiega i migrobi.
— Dovete sapé, ragazzi, che i migrobi sono de' 'osi che 'un si vedano mai! Ne 'onoscete punti? ("Ne conoscete qualcuno" N.d.Tio)
— Sì, io honosco 'r dromedario! — urla un bimbetto.
— Ma cosa dici?! Cosa c'entra 'r dromedario?!
— Dé, io 'un n'ho mai visto uno!

--------------------------------------------------------------

Ritornato da un lungo viaggio d'affari, un rappresentante di hommercio entra tutto 'mbervito ("imbelvito" ... incazzato come una belva - n.d.Tio) dall'armaiolo.
— Mi dia du' pallottole per la mi' pistola, corra! Voglio sparà a que' sudici che m'hanno trombato la mi' moglie ner mentre io 'un c'ero!
— Allora devo telefanà in fabbriha! — risponde l'armaiolo — Qui di pallottole me ne so' rimaste solo du' scatole!!

Inviato da: Flakky il Martedì, 11-Set-2007, 00:03
sn un po' volgari, ma alcune sn carine happy.gif

Dizionario ragionato della lingua romana.

1. ESPRESSIONI ESORTATIVE
- VATTELA A PIJA' 'NDER CULO DE RETROMARCIA: ti prego cortesemente di liberare questo luogo dalla tua nefanda presenza
- STAMME A 'N PARMO DAR CULO: il tuo comportamento irritante impone che ti mantenga ad opportuna distanza
2. ESPRESSIONI VOLTE AD ESPRIMERE GIUDIZI SU PERSONE O COSE
- JE PESA ER CULO: dicesi di persona particolarmente notevolmente pigra
- È SIMPATICO COME 'NA MANO AR CULO: dicesi di persona che ha difficoltà ad integrarsi in un gruppo
- T'HA SVAPORATO ER CERVELLO: dicesi a persona che ha detto una grossa cretinata, idiozia
- C'HAI ER NASO COSI' LUNGO CHE NUN TE SE CHIUDE LA CARTA D'IDENTITA': hai un naso spropositatamente grande (versione surreale)
- C'HAI ER NASO COSI' LUNGO CHE SE DICI DE NO A TAVOLA, SPARECCHI: hai un naso spropositatamente grande (versione catastrofica)
- C'HAI ER NASO COSI' LUNGO CHE SE ERI 'NA PECORA MORIVI DE FAME: hai un naso spropositatamente grande (versione bucolica)
- C'HAI ER NASO COSI' LUNGO CHE SI STAVI SU E CENTO LIRE LE DOVEVANO FA' COR MANICO: hai un naso spropositatamente grande (versione economica)
- C'HAI 'NA NASCA CHE DA PICCOLO TU MADRE DOVEVA PIJA' LA MACCHINA PE VENITTE A 'MBOCCA': sono affascinato dalle abnormi dimensioni del tuo naso
- SEI TARMENTE BASSO CHE TE PUZZENO I PIEDI DE GGEL: La tua statura è inferiore alla media
3. MINACCE ED INSULTI
- TE SPORVERO/TE SPARECCHIO LA FACCIA: ti prendo a ceffoni sul viso
- TE PARCHEGGIO 'NA MANO IN FACCIA: vedi sopra
- TE MISCHIO COME UN MAZZO DE CARTE/TE RIBARTO COME 'NA COTOLETTA: rivedi sopra
- TE RIVORTO COME 'N CARZINO/'NA CARZA/TE APRO COME 'NA COZZA: rivedi sopra
- TE APRO COME 'NA SDRAIO/TE CHIUDO COME 'NA GRAZIELLA: rivedi sopra
- ME T'APRO COME 'N DIVANO LETTO/'NA COZZA/'NA TELLINA: rivedi sopra
- TE APRO COME 'N FIASCO DE VINO/'NA DAMIGIANA: rivedi sopra
- TE GONFIO COME 'NA ZAMPOGNA/TE SUCCHIO COME 'N GAMBERETTO: rivedi sopra
- TE DO 'NA PIZZA CHE T'ARESTANO PÈ VAGABONDAGGIO: rivedi sopra
- TE 'NFILO 'NA MANO 'N CULO, TE SFILO LA SPINA DORZALE E TE CE FRUSTO: rivedi sopra
- TE STACCO LE BBRACCIA E TE CE MENO: rivedi sopra
- TE FACCIO 'N BUCO 'N TESTA E ME TE BEVO COME 'N'OVETTO FRESCO: rivedi sopra
- TE PIJO PELLE RECCHIE E TE SCARTO COME 'NA GOLIA: il tuo atteggiamento mi ha irritato, per cui credo opererò un movimento rototraslatorio sulle tue estremità auricolari
- TE PIJO PÈ LI BUCHI DER NASO E T'ARIBBARTO COME LI PORPI: mi hai fatto perdere la pazienza a tal punto da spingermi a sottoporti allo stesso trattamento che subiscono i polipi (gli si rovescia la testa per ucciderli)
- TE METTO 'N DITO 'N BOCCA, UNO AR CULO E TE SCIAQQUO COME 'NA DAMMIGGIANA: vedi sopra
- TE GIRO COME 'NA TROTTOLA CHE QUANNO TE FERMI I VESTITI SO' PASSATI DE MODA: tramite un'abrasione maxillofacciale ti procuro un movimento rotatorio durevole nel tempo
- TE FACCIO DÙ OCCHI NERI CHE SE TE METTI A MASTICA' ER BAMBÙ TE PROTEGGE ER WWF: ti sto per fare due vistosi ematomi sugli occhi
- TE DO' 'N CARCIO AR CULO CHE SE PER ARIA NUN TE PORTI DA MAGNA' TE MORI DE FAME: la potenza del mio piede e direttamente proporzionale all'irritazione dovuta alla tua presenza
- ME TE METTO 'N TASCA E TE MENO QUANNO CIO' TEMPO: indica disprezzo per la consistenza fisica dell'avversario
- SONA SULLA PANZA DE TÙ MADRE GRAVIDA, COLL'OSSA DE LI' MEJO MORTACCI TUA: pesante insulto finalizzato al coinvolgimento del maggior numero possibile di parenti vivi, morti e nascituri
- T'ATTEGGI, T'ATTEGGI MA SUR CAZZO MIO NUN CE SCUREGGI: "non darti troppe arie che con me non attacca"
- FATTE LA MAPPA DE LI' DENTI, CHE MO' TE MISCHIO: ti prendo a ceffoni
- SI' TE PIJO TE SDRUMO: se hai a cuore la tua salute, evita di passarmi accanto
- TE DO 'N CARCIO AR CULO CHE TE CE LASCIO DENTRO 'A SCARPA: il mio piede sta per raggiungere violentemente le tue natiche
- TE DO LI SCHIAFFI A DUE A DUE FINCHÈ NUN DIVENTENO DISPARI: ti faccio male all'infinito
- TE DO 'NO SCHIAFFO CHE 'R MURO TE NE DA' 'N'ALTRO: percuoterò il tuo viso con una tale forza che riceverai una spinta uguale e contraria dal muro accanto a te
- C'HAI PIÙ COMPLESSI DER CONCERTO DER PRIMO MAGGIO: dicesi di persona che si fa molti problemi inutili
- TE FICCO DÙ DITI NER CULO, TE APRO COME 'NA BOLLETTA DER GAS E ME TE LEGGO L'INTESTINO: tramite la sodomia, voglio risvegliare l'aruspice (indovino che legge il futuro nei visceri degli animali sacrificati) che è in me
- TE METTO 'NA MANO AR CULO E TE PORTO A SPASSO COME 'N CREMINO: voglio dimostrare a tutti la mia superiorità nei tuoi confronti
- SONA 'N MEZZO ALLE COSCE DE TÙ MOJE CHE CE STA PIÙ TRAFFICO: smettila di suonare il clacson della tua automobile
- M'HAI SCUCITO LA FODERA DER CAZZO: mi hai palesemente seccato
- TE STACCO LI DITI E CE GIOCO A SHANGAYE: mi hai fatto arrabbiare
4. APPREZZAMENTI ED ESPRESSIONI A SFONDO SESSUALE
- SOLO 'N GIORNO E GIA' È PASSATA A LI MICROFONI: dicesi di ragazza ben disposta nello svolgere particolari pratiche orali
- C'HO 'L CRATERE CHE ME SBRODA: espressione prettamente femminile per esprimere l'intenzione di avere un rapporto sessuale con un ragazzo
- È MEJO CORTO CHE TAPPA CHE LUNGO CHE SCIAQUA: frase da rivolgere con sufficienza a coloro i quali si vantano di improbabili misure del proprio "membro"
- C'HAI ER CAZZO COLL'IMPUGNATURA ANATOMICA: sei troppo dedito a certe attività manuali solitarie
- TE FIOCINO ER CULO: frase utilizzata sovente all'inizio di un amplesso
- TE RETTIFICO LA VENA CACATORIA: ti provocherò lesioni anali permanenti
- C'HAI 'N CULO TARMENTE BASSO CHE TE PUZZA DE PIEDI: se un giorno diventerai famosa, non sarà certo per le doti del tuo fondoschiena
- È USCITO FORI MEJO PINOCCHIO CO' 'NA SEGA CHE TE CO' 'NA SCOPATA: la natura non e stata benevola con te
- SCIAQUA 'A SELLA CHE STASERA SE CAVARCA: cerca di avere un igiene intima accurata perché ti attende un rapporto sessuale molto intenso e logorante per lo piu rivolto ad una ragazza)
- TE CURO CO' 'NA SUPPOSTA DE CARNE: se non la smetti infilerò il mio membro nel tuo pertugio anale
5. ESPRESSIONI VOLTE A SOTTOLINEARE UNA PERSONALE CONDIZIONE IGIENICO-FISIOLOGICA
- C'HAI L'ASCELLA PICCANTE: hai un alto tasso di sudorazione ascellare
- C'HAI L'ASCELLA COMMOSSA: vedi sopra
- C'HO 'NO STRONZO 'N FORIGIOCO: devo necessariamente espletare i miei bisogni fisiologici
- C'HO 'NO STRONZO CHE STA' A PACCA'/POMICIA' COR CULO/+E MUTANDE: vedi sopra
- C'HO 'NO STRONZO CHE ME PARLA IN 7 LINGUE: vedi sopra
- A OGNI SCOREGGIA CHE SPARO C'HO 'O STRONZO CHE ME FA CAPOCCELLA: vedi sopra
- ANDO' STA' ER CESSO CHE DEVO DA LIBERA' ER PRIGIONIERO NEGRO?: potresti cortesemente indicarmi la toilette che ho un bisognino da espletare?
- STO A FA' 'N BRACCIO DE SCIMMIA: produrre un escremento che, per lunghezza, colore e diametro, ricorda l'arto di un primate
- C'HO 'NA SVAMPA 'N CANNA CHE HIROSHIMA 'N CONFRONTO È 'NA MICCETTA: il boato conseguente alla mia flautolenza potrebbe avere conseguenze disastrose
- FAI TARMENTE SCHIFO CHE QUANNO TE FAI LA DOCCIA LE VERRUCHE SE METTONO LE CIAVATTE: dicesi di persona poco incline alla pulizia del proprio corpo
6. I GRANDI CLASSICI
- ME PARI ER CANE DE MUSTAFA' CHE O PIJA AR CULO E DICE CHE STA A SCOPA': sei un individuo non molto fortunato e che non dice sempre il vero
- FAMO COME L'ANTICHI, CHE MAGNAVANO LE COCCE E CACAVANO LI FICHI: in risposta al quesito sul da farsi, chiamiamo in causa l'antica saggezza dell'Urbe
- MI' NONNO DICEVA: MEGLIO ER CULO GELATO CHE 'N GELATO AR CULO: non fidarti mai di chi non conosci bene
- SE TE VEDE LAMORTE, SE GRATTA: hai l'ingrata fama di iettatore
- C'HAI 'NA SFIGA TARMENTE GRANNE CHE SE TE CASCA 'R CAZZO TE RIMBARZA 'N CULO: non sei una persona estremamente fortunata
- TE DEVI FA UN CLISTERE DE CERAMICA, COSI' DIVENTI UN BEL CESSO DÈ LUSSO (citazione da Thomas Milian in "delitto al ristorante cinese): temo che tu non mi sia molto simpatico, ne' ti reputo granché bello
- CHI S'ESTRANEA DA'A LOTTA È 'N GRAN FJO DE' 'NA MIGNOTTA: colui che non prende parte di buon grado alle scorribande collettive, può andare tranquillamente a darsi fuoco
- SE 'NVECE DER VITELLO TE DANNO ER MULO, TU MAGNA, STATTE ZITTO E VAFFANCULO: proverbio popolare indicante l'unico modo possibile per reagire alle truffe (dal film "Fracchia la belva umana"
- FIODENA (fio de 'na mignotta): espressione dispregiativa "munita di dignità letteraria" (P. Pasolini)
- GIAMAICA (già m'hai cacato il cazzo): mi hai annoiato fino all'insopportabile
- MASTICA (ma 'sti cazzi): la cosa non mi sfiora minimamente
- ...E SI' MI' NONNO C'AVEVA CINQUE PALLE ERA 'N FLIPPER: commento sarcastico relativo ad una situazione difficile a verificarsi
- ME PIACEREBBE STA' 5 MINUTI DENTRO 'A TESTA TUA PE' RIPOSAMME 'N PO': mi ritengo particolarmente stanco
7. AGGIORNAMENTI
- TE PIO PE' LE RECCHIE E TE ARZO COME LA COPPA UEFA: riferito a persona che non e più sopportabile
- STUCCAME ER CORNICIONE DER CAZZO: da non usare come complimento
- IN CULO TE C'ENTRA, MA IN TESTA NO: dicesi di persona con serie difficoltà di comprensione
- TE SMONTO E DO FOCO ALLE ISTRUZIONI: mi appresto ad una operazione irreversibile sulla tua persona.

Inviato da: Manu il Domenica, 30-Set-2007, 20:29
Barzelletta illustrata.

prima di leggere sotto guardare questa foto:


user posted image

Da che cosa si capisce che questa è una caserma dei carabinieri?


1) dal fatto che c'è lo stemma?
No

2) dal fatto che c'è il cartello giallo di zona militare?
No, no


3) dal fatto che tutte le tapparelle sono chiuse?
fuochino....

...
...
...
...

Guarda attentamente i balconi!!!

Inviato da: Nitrovoice il Lunedì, 01-Ott-2007, 14:15
Non ci ho trovato nulla di strano!!

Inviato da: Flakky il Lunedì, 01-Ott-2007, 14:42
uahahahahahahahahaha!!!! bellissima!!!! me ne sn accorta ora...l'avevo già vista ma nn l'avevo capita!!!

Inviato da: MarkTheHammer il Lunedì, 01-Ott-2007, 17:38
Oh mio dio è INCREDIBILE!!!!!!! ehm.gif

Inviato da: metiu il Lunedì, 01-Ott-2007, 18:03
QUOTE (Nitrovoice @ Lunedì, 01-Ott-2007, 15:15)
Non ci ho trovato nulla di strano!!

aia!carabbiniere pure te??? ;P scherso nitro hehehehe!!!dai guarda bene.....

Inviato da: Tio Fermin il Lunedì, 01-Ott-2007, 20:18
ehm.gif fenomenale!!!

Inviato da: Flakky il Martedì, 02-Ott-2007, 14:57
Cosa fa una lavandaia su un vulcano con una t-shirt sporca? Semplice! La LAVA!

Inviato da: TanK il Martedì, 02-Ott-2007, 15:35
QUOTE (Flakky @ Martedì, 02-Ott-2007, 15:57)
Cosa fa una lavandaia su un vulcano con una t-shirt sporca? Semplice! La LAVA!

huahauhauahuahauh flakky ma che idiozia!!!!!!! 24.gif

Inviato da: Nitrovoice il Martedì, 02-Ott-2007, 15:56
Merda...non c'è una porta che esce sui balconi, vero?

Inviato da: Tio Fermin il Martedì, 02-Ott-2007, 20:43
esatto Nitro, esatto biggrin.gif

Inviato da: Nitrovoice il Mercoledì, 03-Ott-2007, 16:41
Non sono molto attento ai dettagli, io!!

Inviato da: Flakky il Venerdì, 05-Ott-2007, 16:45
Al margine di un campo agricolo, una gallina attraversa la strada.....

DOMANDA:
Perché la gallina ha attraversato la strada?

Vediamo come alcuni uomini importanti avrebbero potuto rispondere a questa domanda “fondamentale”...

CARTESIO

per andare dall'altra parte

PLATONE

Per il suo bene. Dall'altra parte c'è la Verità.

ARISTOTELE

E’ nella natura della gallina attraversare le strade.

KARL MARX

Era storicamente inevitabile.

IPPOCRATE

Forse a causa di un eccesso di secrezione del suo pancreas.

MARTIN LUTHER KING

Ho sognato un mondo in cui tutte le galline fossero libere di attraversare la strada senza dover giustificare il loro atto.

RICHARD NIXON

La gallina non ha attraversato la strada, lo ripeto, la gallina non ha MAI attraversato la strada!

MACHIAVELLI

Il fatto importante è che la gallina abbia attraversato la strada.
Chi se ne frega di sapere il perché?
Il fine in sé di attraversare la strada giustifica qualunque motivazione.

SIGMUN FREUD

Il fatto che vi preoccupiate del fatto che la gallina abbia attraversato la strada rivela il vostro profondo latente senso di insicurezza sessuale.

BUDDA

Porre questa domanda rinnega la natura della gallina.

GALILEO

E pur lei attraversa.

DE GAULLE

La gallina ha forse attraversato la strada,
ma non ha ancora attraversato l'autostrada!

EINSTEIN

Il fatto che sia la gallina che attraversa la strada o che sia la strada che si muove sotto la gallina dipende unicamente dal vostro sistema di riferimento!

GEORGE W. BUSH

Il fatto che il pollo abbia potuto attraversare questa strada in tutta impunità, malgrado le risoluzioni dell'ONU, rappresenta un affronto alla democrazia, alla libertà, alla giustizia. Questo prova indubbiamente che noi avremmo dovuto già bombardare questa strada da molto tempo. Al fine di assicurare la pace in questa regione, e per evitare che i valori che noi difendiamo non siano ancora una volta beffati da questo genere di terrorismo, il governo degli Stati Uniti d'America ha deciso di inviare 17 portaerei, 46 cacciatorpediniere, 154 incrociatori, appoggiati a terra da 243000 marines e nell'aria da 846 bombardieri, che avranno il compito, in nome della libertà e della democrazia, di eliminare ogni traccia di vita dei pollai per un raggio di 5000 km; in seguito di assicurarsi con tiri di missili teleguidati che tutto ciò che assomiglia, da vicino o da lontano, a un pollaio sia ridotto a un mucchio di cenere e non possa più minacciare la nostra nazione con la sua arroganza.Noi abbiamo deciso che poi questo paese sarà generosamente preso in custodia dal nostro governo, che ricostruirà dei pollai seguendo le norme di sicurezza in vigore, con a capo un gallo democraticamente eletto dall'ambasciatore degli Stati Uniti. Per il finanziamento di queste ricostruzioni noi ci accontenteremo del controllo totale della produzione di cereali della regione per 30 anni, disponendo che gli abitanti locali beneficeranno di una tariffa preferenziale su una parte di questa produzione, in cambio della loro totale collaborazione. In questo nuovo paese di giustizia, di pace e di libertà, noi possiamo assicurarvi che mai più un pollo tenterà di attraversare una strada, per semplice buona ragione che non ci saranno più strade, e che le galline non avranno più le zampe.
Che Dio benedica l'America!

Inviato da: Asriel il Sabato, 06-Ott-2007, 18:15
Quando la NASA aveva mandato per la prima volta gli astronauti nello spazio avevano scoperto che le biro non scrivevano in assenza di gravità. allora si sono messi all'opera e dopo quasi 10 anni di studi, sperimentazioni varie e milioni di dollari sono riusciti a creare una biro che scrivesse in qualsiasi ambiente e condizioni, dallo spazio a sott'acqua, da -300° a 300°, insomma sempre e comunque. I russi invece hanno usato una matita.

Inviato da: Asriel il Sabato, 06-Ott-2007, 18:34
Un gruppo di indiani cattura un cowboy e lo porta al campo per
incontrare il capo. Il capo dice al cowboy:
"Stai per morire. Ma ti daremo un desiderio al giorno, per tre giorni. Al tramonto del terzo giorno, morirai. Qual e' il primo desiderio?"
Il cowboy risponde:
"Voglio vedere il mio cavallo."
Gli indiani gli portano il cavallo. Il cowboy gli afferra l'orecchio
e ci bisbiglia dentro qualcosa, quindi gli da' una pacca sul posteriore.

Il cavallo parte a razzo. Due ore piu' tardi, il cavallo e' di ritorno con una bionda, nuda. Lei salta giu' dal cavallo ed entra nel teepee
con il cowboy.

Gli indiani si guardano tra loro in modo significativo, "Tipico uomo Bianco - riesce a pensare solo a una cosa."

Il secondo giorno, il capo gli chiede:
"Il tuo desiderio di oggi qual e'?"
Il cowboy dice:
"Voglio vedere di nuovo il mio cavallo."
Gli indiani gli portano il cavallo. Il cowboy si piega verso il cavallo e gli bisbiglia qualcosa nelle orecchie, quindi gli da' una pacca sul posteriore. Due ore piu' tardi, il cavallo e' di ritorno con una rossa, nuda.
Questa scende e va nel teepee con il cowboy.
Gli indiani scuotono la testa "Tipico uomo bianco - domani morira' e riesce a pensare solo a una cosa."

Arriva l'ultimo giorno, e il capo chiede "Questo e' il tuo ultimo desiderio, uomo bianco. Che cosa vuoi?"
Il cowboy risponde
"Voglio vedere di nuovo il mio cavallo.">
Gli indiani gli portano il cavallo. Il cowboy lo afferra per entrambe le orecchie, gliele torce con forza e grida
"Leggimi le labbra! FUGA, dannazione! F-U-G-A!... Con la U"

Inviato da: MarkTheHammer il Sabato, 06-Ott-2007, 19:07
ehm.gif ehm.gif ehm.gif ehm.gif ehm.gif

Inviato da: Tio Fermin il Lunedì, 08-Ott-2007, 20:23
uuuuahahahahhahahahhahahah ..... splendidi Flakky e Asriel!!! ehm.gif

Inviato da: Tio Fermin il Lunedì, 08-Ott-2007, 20:36
Succede solo nei film.....

-La maggior parte dei computer portatili è sufficientemente potente per prendere il controllo dei sistemi di comunicazione di qualsiasi invasore alieno.
-Non importa se siete soverchiati da un gran numero di avversari in un combattimento che preveda l'uso di arti marziali, i vostri nemici aspetteranno pazientemente, danzandovi gioiosamente intorno, che voi abbiate neutralizzato il loro predecessore prima di attaccarvi.
-Quando spegnete la luce per andare a letto, ogni cosa nella vostra stanza continuerà a essere chiaramente visibile, solo leggermente colorata di blu.
-Se siete bionda e procace, è possibile che diventiate una professoressa di fama mondiale nella fissione nucleare a 22 anni.
-E' facile per chiunque fare atterrare qualsiasi aeroplano, sempre che ci sia qualcuno nella torre di controllo che vi spiega come.
-Una volta applicato sulle labbra, il rossetto non se ne va neppure in caso di immersione subacquea.
-La torre Eiffel è visibile da qualsiasi finestra di Parigi.
-Tutti i letti hanno delle speciali lenzuola a forma di L che raggiungono l'ascella della donna, ma solo la vita dell'uomo che le giace accanto.
-Il sistema di condizionamento di qualsiasi edificio costituisce un perfetto nascondiglio. Nessuno penserà mai a cercarvi là e voi potrete spostarvi in qualsiasi altra parte dell'edificio desideriate senza difficoltà.
-Le automobili che si schiantano vanno in fiamme o esplodono.
-Un solo fiammifero sarà sufficiente ad illuminare una stanza delle dimensioni di uno stadio.
-I contadini medievali avevano denti perfetti.
-Chiunque si risvegli da un incubo s'alza a sedere sul letto scioccato ed ansimante.
-Non è necessario dire ciao o arrivederci iniziando o terminando una conversazione telefonica.
-Se decidete di iniziare a ballare per strada, tutti coloro in cui vi imbatterete conosceranno tutti i passi.
-Appena alzati dal letto saremo perfettamente pettinati e, a volte, anche truccati.
-I lavori più sporchi o più strani e inverosimili sono svolti dalle fighe più assurde.
-Scopriremo che il cattivo è sempre uno che conoscevamo da sempre; magari un vecchio compagno di elementari.
-Gettandosi in caduta libera in una tromba di un ascensore di un palazzo di 80 piani riusciremo ad aggrapparci con solo l'uso di metà falangi ad una piccola sporgenza metallica e tagliente senza subire né tagli né strappi né lussazioni.
-L'arma più potente non è quella che è veramente più potente ma quella che ha il protagonista buono.
-Una persona qualunque riuscirà a risolvere un caso che nemmeno un bravissimo detective era riuscito a risolvere.
-In qualsiasi Stato si vada riusciremo a comprendere benissimo tutti i linguaggi. Extraterrestri inclusi.
-Tutte le donne avranno sempre paura dei pipistrelli, però osservando le morti più truculente non sobbalzeranno minimamente.
-Un uomo può tranquillamente rimanere a 4000 metri d'altezza in mezzo alla neve a torso nudo e poi stare nell'acqua di un fiumiciattolo sempre in alta montagna senza cadere in ipotermia.
e per concludere....
-Basta volerlo ... e si riesce addirittura a scansare i proiettili.

Inviato da: Flakky il Mercoledì, 10-Ott-2007, 15:12
CORSO DI FORMAZIONE PER UOMINI


TEMA DEL CORSO: diventare intelligente quanto una donna
(quindi essere perfetti)



OBIETTIVO PEDAGOCICO: corso di formazione che permette agli
uomini di sviluppare quella parte del cervello della quale ignorano
l'esistenza.
PROGRAMMA : 4 moduli di cui uno obbligatorio.





MODULO 1: CORSO DI BASE OBBLIGATORIO
1. imparare a vivere senza la mamma (2000 ore).
2. la mia donna NON è MIA MAMMA (350 ore)
3. capire che il calcio non è altro che uno sport (500 ore)





MODULO 2 : VITA A DUE
1. avere bambini senza diventare geloso (50 ore)
2. smettere di dire boiate quando la mia donna riceve i suoi amici
(500 ore)
3. vincere la sindrome del telecomando (550 ore)
4. non faccio pipì fuori dal water (100 ore, esercizi pratici con video)
5. riuscire a soddisfare la mia donna prima che cominci a far finta
(1500 ore)
6. come arrivare fino al cesto dei panni sporchi senza perdersi (500 ore)
7. come sopravvivere ad un raffreddore senza agonizzare (300 ore)

MODULO 3 : TEMPO LIBERO
1. stirare in due tappe (una camicia in meno di due ore: esercizi
pratici)
2. digerire senza ruttare mentre lavo i piatti (esercizi pratici)





MODULO 4 : CORSO DI CUCINA
Livello 1 (principianti : gli elettrodomestici:
ON = ACCESO - OFF = SPENTO
Livello 2 (avanzato)
La mia prima zuppa precotta senza bruciare la pentola.
Esercizi pratici: far bollire l'acqua prima di aggiungere gli spaghetti.
Sono inoltre previsti dei temi speciali di approfondimento; a causa della
complessità e difficoltà di comprensione dei temi i corsi avranno un
massimo di 8 iscritti:
TEMA 1 : il ferro da stiro; dalla lavatrice all'armadio: questo processo misterioso.
TEMA 2: tu e l'elettricità: vantaggi economici del contattare un tecnico
competente per le riparazione (anche le più basilari)
TEMA 3 : ultima scoperta scientifica : cucinare e buttare la spazzatura non
provocano ne' impotenza ne' tetraplegia (pratica in laboratorio)
TEMA 4: perché non è reato regalarle fiori anche se sei già sposato con lei
TEMA 5 : il rullo di carta igienica: "nasce la carta igienica nel portarullo?"
(esposizioni sul tema della generazione spontanea)
TEMA 6: come abbassare la tavoletta del bagno passo a passo
(teleconferenza con l'Università di Harward)
TEMA 7: perché non è necessario agitare le lenzuola dopo aver emesso
gas intestinali (esercizi di riflessione di coppia)
TEMA 8: gli uomini che guidano possono chiedere informazioni ai
passanti quando si perdono senza il rischio di sembrare impotenti
(testimonianze)
TEMA 9: la lavatrice: questa grande sconosciuta della casa
TEMA 10: è possibile fare pipì senza schizzare fuori dalla tazza? (pratica
di gruppo)
TEMA 11: differenze fondamentali tra il cesto della roba sporca e il suolo
(esercizi in laboratori di musicoterapica)
TEMA 12: l'uomo nel posto del passeggero: è geneticamente possibile non
parlare o agitarsi convulsamente mentre lei parcheggia?
TEMA 13: la tazza della colazione: levita da se' fino al lavandino?
(esercizi diretti da Silvan)
TEMA 14: comunicazione extrasensoriale: esercizi mentali in modo che
quando gli si dice che qualcosa è nel cassetto dell'armadio non domandi
"in quale cassetto e di quale armadio?".
______________________________________________________

MASTER SULLA FUNZIONE CEREBRALE. Obiettivi del Master: Far imparare alle donne quest'affascinante esperienza che è l'uso del cervello.
Requisiti: Esistenza del tutore di sesso maschile in regime domiciliare, senza il quale il corso perde efficacia e non si ottengono i risultati sperati.
DURATA:
MORE 30 giorni per modulo
ROSSE 60 giorni per modulo
BIONDE a vita
Programma: Il Diploma è diviso nei seguenti quattro moduli
MODULO 1: "VOLENDO USARE IL TUO CERVELLO"
· Accettando il tuo destino: sei nata donna.
· Conoscendo il tuo habitat naturale: la cucina.
· Superando la dipendenza dalle tue amiche (teoria e pratica).
· Apprendendo ad organizzare la tua borsetta. Esercizi pratici.
· Apprendendo a comprare in meno di 4 ore. Nozioni basiche.
· Stabilendo dei limiti. L'uso del trucco.
· Programmazione basica: Tu e il microonde.
· Programmazione avanzata: Tu e il videoregistratore.
MODULO 2: GUIDANDO
· L'automobile: questa grande sconosciuta.
· Cosa succede quando si entra in macchina? Dinamica di gruppo.
· Parcheggiando la macchina corso avanzato: Evitare l'incidente.
· Freno e acceleratore: una sfida che puoi vincere.
· La frizione: il fantastico mondo del mistero.
Cambiare: guida completa e definitiva (bionde solo macchine con trasmissione automatica).
· Tutto ciò che hai sempre voluto sapere su Sinistra/Destra e non hai mai osato chiedere.
· Dinamica di gruppo: Esiste una qualche differenza tra il tirare fuori la mano per indicare che si gira o per asciugarsi lo smalto per le unghie.
· Uso delle frecce: teoria e pratica.
· Giochi di colore: Conoscendo il semaforo (esperienze pratiche)
· Geometria descrittiva avanzata: parcheggiando l'auto nel garage.
· La cassetta degli attrezzi: questo mondo inesplorato.
· Sopravvivenza I: In quale parte dell'auto si trova il cric?
· Sopravvivenza II: Come cambiare una ruota senza macchiarsi la gonna?
Esercizi pratici.
· Sopravvivenza III: Impara tu stessa a verificare i livelli dell'olio e dell'acqua.
Parcheggiando la macchina: nozioni basiche:
I parte, il marciapiede esiste.
II parte, anche gli altri devono aprire lo sportello.
III parte, il furgone deve passare.
MODULO 3: VITA DI COPPIA
· Concetto di limite I: Corso per comprendere che per quanto alti siano i tacchi, non sarai mai all'altezza di un uomo.
· Concetto di limite II: Comprendere che per quanto puoi essere attraente non sei l'unica al mondo.
· Linguaggio I: Definizione della parola "sì".
Dinamica di gruppo: 20 esercizi pratici per la domanda " Sei pronta?"
· Linguaggio II: Definendo il concetto di "5 minuti".
· Educazione Civica e Morale I: La tensione premestruale è solo un tuo problema.
· Educazione Civica e Morale II: Imparare a non disturbare l'uomo che è stanco.
· Educazione Civica e Morale III: Imparare a non intervenire nelle conversazioni degli uomini.
· Educazione Civica e Morale IV: Evitare domande infantili come "Sono grassa?", "Come mi sta?", "Noti qualcosa di diverso?".
· Sincerità I: Eliminare le mezze verità.
Dinamica di gruppo: sperimentando.
· Sincerità II: Imparare a dire ciò che si pensa. Corso di pensiero lineare.
· Giorno di compere I: La carta di credito e quella parola sconosciuta "LIMITE"
· Giorno di compere II: Dividendo i volumi: Anche tu puoi portare dei pacchetti.
· Perché tua madre non è la benvenuta. 350 esempi commentati.
· Il fenomeno del tempo: la cena all'ora di cena.
MODULO 4: APRENDO GLI OCCHI SULLA REALTÀ
· Uso del telefono: Quando tagliare? Il concetto di tempo.
· La metamorfosi femminile attraverso il trucco: Foto e proiezioni.
· La multi-abilità: guidare ed in contemporanea truccarsi, dipingersi le unghie, telefonare col cellulare, dirigendosi all'appuntamento con la propria madre.
· Eliminare il vizio della telenovela: il primo passo verso il processo di disintossicazione cerebrale.
· Corso avanzato: La vita non è una telenovela.
· Cosa succede al tuo corpo? Tu e la legge di gravità.
· Accettare te stessa: gli specchi non mentono mai.
RICHIEDI GIÀ UN POSTO. NUMERO LIMITATO.
NOTA: COLORO CHE SI SENTISSERO OFFESE PER IL CONTENUTO DI QUESTO MASTER, S'ISCRIVANO AL PIÙ PRESTO AL CORSO SPECIALE "CASI URGENTI"

Inviato da: Asriel il Giovedì, 11-Ott-2007, 13:19
Ma dove l'hai trovato sto coso... alcuni punti sono dei flash assurdi. ehm.gif

Passato a pieni voti il corso, io. user posted image
(per i maligini, quello maschile, naturalmente user posted image )

Inviato da: Flakky il Giovedì, 11-Ott-2007, 18:06
è sapessi io ho certi contatti cn gente importante, che conta!

(si gira verso il criceto:"brava minù, questa volta abbiamo fatto centro, uahahahahahah!")

Inviato da: metiu il Giovedì, 11-Ott-2007, 20:28
un signore va dal dottore:

-dottore sento dei fischi

-e quando sente dei fischi?

-quando faccio l'amore

-e quanti hanni ha?

-80...

- e a ottant'anni cosa credeva di sentire?applausi?

(grazie elio)

Inviato da: Tio Fermin il Giovedì, 11-Ott-2007, 22:04
Flakky complimentoni!!! ehm.gif


"Maresciallo, voleva vedermi?"

"Si, Caputo. Firmi qui leggibile."

"Marescià, ma io mi chiamo Caputo!"

Inviato da: metiu il Venerdì, 19-Ott-2007, 20:39
Continuiamo coi carabbbbinieri...

All'esame per diventare carabinieri un candidato entra per la
prova di geometria. Dopo un po' esce sconsolato e allora
l'appuntato di guardia alla porta chiede: " Com'e' andata?"
"Mi hanno bocciato", risponde il candidato.
"E perche'?", insiste l'appuntato.
"Mi hanno chiesto di fare un rombo e io ho fatto ...
Brrruuummmm ... Brrruuummm!". Allora l'appuntato sentenzia:
"Hanno fatto bene a bocciarti, ti hanno detto di fare un rombo
e tu ne hai fatti due!"

Inviato da: Asriel il Domenica, 21-Ott-2007, 16:42
Il presidente George W. Bush e Colin Powell stanno facendo quattro chiacchiere in un vecchio pub.
Un giovane li vede, và dal barista e gli fà:
-Oh, ma quelli non sono Bush e Powell?
-Eh si... - risponde il barista.
Il giovane insiste:
-Ma che ci fanno quà?
Bush lo sente e gli risponde:
-Stiamo progettando la terza guerra mondiale! Vuoi dare un'occhiata?
-FIGO! - dice il giovane - Come inizia?
Bush apre una cartina geografica e mostra al giovane l'Iraq:
-Ecco, vedi, in questo punto del mondo noi faremo fuori 40 milioni di arabi più una bionda con due tette enormi!
-Una bionda con due tette enormi??? Ma... ma... chi è? E perchè la fate fuori?
Bush con aria soddisfatta si gira verso Powell, gli dà una pacca sulla spalla e commenta:
-Hai visto vecchio mio? Dei 40 milioni di arabi non gliene fotte un cazzo a nessuno!!!!

Inviato da: Tio Fermin il Martedì, 30-Ott-2007, 21:47
Caro marito,
ti scrivo questa lettera per dirti che ti lascio per qualcosa di meglio.
Sono stata una brava moglie per te per sette anni e non devo dimostrartelo.
Queste due ultime settimane sono state un inferno.
Il tuo capo mi ha chiamato per dirmi che oggi ti sei licenziato e questa è stata solo la tua ultima cavolata.
La settimana scorsa sei tornato a casa e non hai notato che ero stata a farmi i capelli e le unghie, che avevo cucinato il tuo piatto preferito ed indossavo una nuova marca di lingerie.
Sei tornato a casa e hai mangiato in due minuti, e poi sei andato subito a dormire dopo aver
guardato la partita.
Non mi dici più che mi ami, non mi tocchi più.
Che tu mi stia prendendo in giro o non mi ami più, qualsiasi cosa sia, io ti lascio.
P.S: se stai cercando di trovarmi, non farlo. Tuo FRATELLO e io stiamo andando a vivere in West Virginia insieme.
Buona fortuna!

La tua ex moglie.

Cara ex moglie,
niente ha riempito la mia giornata come il ricevere la tua lettera.
E' vero che io e te siamo stati sposati per sette anni, sebbene l'ideale di brava moglie sia molto lontano da quello che tu sei stata.
Guardo lo sport così tanto per cercare di affogarci i tuoi continui rimproveri.
Va così male che non può funzionare.
Ho notato quando ti sei tagliata tutti i capelli la scorsa settimana, la prima cosa che ho pensato è stata "sembri un uomo!"
Mia madre mi ha insegnato a non dire nulla se non si può dire niente di carino.
Hai cucinato il mio piatto preferito, ma forse ti sei confusa con MIO FRATELLO, perché ho smesso di mangiare maiale sette anni fa.
Sono andato a dormire quando tu indossavi quella nuova lingerie perché l'etichetta del prezzo era ancora attaccata.
Ho pregato che fosse solo una coincidenza il fatto di aver prestato a mio fratello cinquanta dollari l'altro giorno e che la tua lingerie costasse $ 49,99.
Nonostante tutto questo, ti amavo ancora e sentivo che potevamo uscirne.
Così quando ho scoperto che avevo vinto alla lotteria dieci milioni di dollari, mi sono licenziato e ho comprato due biglietti per la Giamaica.
Ma quando sono tornato tu te ne eri andata.
Penso che ogni cosa succeda per una precisa ragione.
Spero tu abbia la vita piena che hai sempre voluto.
Il mio avvocato ha detto, visto la lettera che hai scritto, che non avrai un centesimo da me.
Abbi cura di te.
P.S.: Non so se te l'ho mai detto ma mio fratello Carl è nata Carla. Spero che questo non sia un problema.
Ricco come il demonio e libero!


Inviato da: Asriel il Giovedì, 01-Nov-2007, 23:33
Un tizio entra in un bar: “Un pago!”
il barista: “Allora ‘un tu pigli nulla!”

Inviato da: Tio Fermin il Sabato, 10-Nov-2007, 12:55
Trittico di barzellette in livornese, tratte dal vernacoliere:

Un livornese a un pisano:

-"Se tu potesse rinasce' e ti dicessero che pòi doventà sortanto scemo o menteatto, te cosa scegliereste?"

-"Gaò, sceglierei scemo!"

-"Un'artra vorta?!

-----------------------------------------------------

Un signore va in pasticceria.

-Volevo un dorce co' 'na 'andelina!

-Cosa cià, un bimbo d'un anno? - ni chiede 'r pasticcere.

-No, ce n'ha tre, ma tanto 'un sa contà!

----------------------------------------------------------

-Hai sentito? dice 'r Governo che la meglio cura per l'Aiz sono le trasfusioni di sangue di metarmeccanico!

-Oh perchè?

-Dè, perchè i metarmeccanici è trent'anni che lo pigliano ner culo e sono sempre vivi!



Inviato da: cipi89 il Martedì, 11-Dic-2007, 17:37
Dimostrazione del teorema fondamentale dello studente intelligente
DEFINIZIONE: 'Nel primo quadrimestre non bisogna studiare'

IPOTESI: Alla fine del primo quadrimestre i voti si annullano
TESI: 1) studiare nei primi 4 mesi dell'anno è inutile
2) studiare nei primi 4 mesi dell'anno è dannoso
DIMOSTRAZIONE:
1) È risaputo per ipotesi che a inizio febbraio tutti i voti collezionati fino a quel momento vengono inesorabilmente annullati. È quindi immediatamente deducibile la totale inutilità di uno studio intenso nella prima parte dell'anno;
2) Poniamo il caso che il 'buon' studente si impegni a fondo da settembre a febbraio e ottenga una pagella con voti sovrumani... Cosa se ne potrà fare di quel foglio di carta stampato? Assegnamo a voi il compito di rispondere a questo quesito. Dopo semplici passaggi dovreste ottenere il risultato: 'un cazzo'.
È inoltre universalmente riconosciuto che il docente generico apprezza i miglioramenti dello studente nel corso dell'anno scolastico, ma come si può migliorare un 10? È molto più semplice migliorare un 3. È quindi inducibile che nello scrutinio finale a parità di voti sarà più apprezzabile il miglioramento dello studente intelligente, che si gode almeno 4 mesi di vacanza, piuttosto che la costanza (o eventuale peggioramento) del 'buon' studente.
Di conseguenza studiare nel primo quadrimestre non è solo inutile ma anche dannoso.
C.D.D. [come dovevasi dimostrare]



hihihihi... ehm.gif

Inviato da: Asriel il Giovedì, 13-Dic-2007, 17:12
Non è proprio una barzelletta ma...

user posted image

Inviato da: cipi89 il Giovedì, 13-Dic-2007, 17:44
secondo me è triste come cosa sad.gif dry.gif

Inviato da: Tio Fermin il Giovedì, 13-Dic-2007, 23:21
...a me fa ridere.... e cmq basta non chiamare una donna con quei nomi per non cadere in equivoci e doppisensi sgradevoli!

Inviato da: Nitrovoice il Sabato, 15-Dic-2007, 00:28
Bellissima!!

Inviato da: Flakky il Lunedì, 17-Dic-2007, 15:42
Cartello in un negozio di un paese di campagna: "Comprasi roba vecchia, vendesi oggetti antichi".

In spiaggia, è seduta nella sabbia una bella signorina. Ad un certo punto passa un signore e le dice: "Lei crede nell'amore a prima vista? O devo passare ancora???"

Notizia giornalistica: Grave incidente d'auto: perde il braccio destro. La polizia indaga sul sinistro.

Quanti registi ci vogliono per cambiare una lampadina? Uno solo, ma lo fa e lo rifa' per 30 volte di seguito (e alla fine dice che la prima lampadina era stata quella avvitata meglio).

Un tizio incontra un vampiro con una pagnotta di pane sotto il braccio: "Ma dove va con quella pagnotta sotto il braccio?".
"Giu' all'angolo hanno fatto un incidente, vado a fare la scarpetta!".

Inviato da: Asriel il Lunedì, 17-Dic-2007, 22:43
Un politico molto basso sta facendo un comizio quando dalla folla si ode un grido:
- A nano!
Il politico adirato si guarda un po' in giro ma continua il suo comizio. Poco dopo, ancora la voce:
- A nano!
L'oratore sempre più arrabbiato guarda verso il pubblicoma non riesce a vedere chi è stato e continua il suo discorso. Nuovamente si sente la solita voce:
- A nano!
A questo punto il politico inferocito interrompe il comizio e:
- Mi rivolgo a quella persona che mi sta offendendo, ricordandogli che io ho un figlio alto un metro e ottanta!
- A nano cornuto!!



La moglie: "Mi vedo orribile, ho bisogno di un complimento!"
E il marito: "Hai un'ottima vista, tesoro!"


Inviato da: Asriel il Martedì, 18-Dic-2007, 20:36
user posted image

Inviato da: Flakky il Venerdì, 04-Gen-2008, 14:54
Carabinieri: "Maresciallo, correte, ci hanno rubato la macchina!". "Accidenti, avete visto chi e' stato?". "No, ma abbiamo preso il numero della targa!".

Cosa canta un ciclista all'antidoping ? Penso Positivo !!!

Inviato da: jaquelinho87 il Venerdì, 08-Feb-2008, 22:25
IL GIOVANE PRETE

Si racconta che in una chiesetta di campagna fosse arrivato un giovane prete, talmente nervoso per la sua prima messa da non riuscire quasi a parlare. Decise quindi di chiedere all'Arcivescovo qualche consiglio per riuscire a trovare un modo per rilassarsi, e questi gli suggerì di mettere un pochino di Tequila nell'acqua della Messa. Così fece. Si sentì cosi bene che avrebbe potuto fare la predica in mezzo ad una tempesta. Però quando tornò in canonica, trovò la seguente lettera dell'Arcivescovo:

Caro Don Angelo, qualche appunto spicciolo:

- la prossima volta, metta un po' di Tequila nell'acqua e non viceversa, e non sta bene mettere limone e sale sul bordo del calice.
- La manica della tonaca non deve essere usata come tovagliolo.
- Ci sono 10 comandamenti e non 12.
- Ci sono 12 discepoli e non 10.
- I vizi capitali non sono i peccati degli abitanti di Roma
- Non ci si riferisce alla croce come "quella grande T di legno"
- Non ci si riferisce a Gesù Cristo e i suoi discepoli come "JC e la sua band".
- Non ci si riferisce a Giuda come "quel figlio di puttana", e sua madre e suo padre non erano rispettivamente una zoccola e un ricchione.
- Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo non sono "Il Vecchio, Junior e il fantasmino".
- La toilette dove ha orinato a metà messa in realtà era il confessionale... e non è bello bestemmiare perchè non hanno messo lo sciacquone.
- L'iniziativa di chiamare il pubblico a battere le mani è stata lodevole, però ballare la macarena e fare il trenino mi pare esagerato.
- L'acqua santa serve per benedire e non per rinfrescarsi la nuca sudata.
- Le Ostie vanno distribuite ai fedeli che si comunicano, non devono essere considerate alla stregua delle patatine come antipastini e accompagnate dal vino santo.
- Quello sulla croce, anche se con la barba assomiglia a Che Guevara, non era lui ma Nostro Signore Gesù Cristo.
- Cerchi di indossare le mutande, e quando ha caldo eviti di rinfrescarsi tirando su la tonaca.
- I peccatori quando muoiono vanno all'inferno, non "a farsi fottere".
- La messa deve durare 1 ora circa e non due tempi da 45 minuti, e quello che girava vestito di nero è il sagrestano, non "quel cornuto dell'arbitro".
- Quello che le stava seduto a fianco ero io, il suo Arcivescovo, non "una checca in gonna rossa".
- La formula finale corretta è "La Messa è finita, andate in pace" e non "Che mal di testa, andate tutti fuori dai coglioni".

Per il resto, mi pare andasse tutto bene.

L'Arcivescovo

Inviato da: jaquelinho87 il Venerdì, 08-Feb-2008, 22:26
Una donna entra in farmacia:
- Per favore, vorrei dell'arsenico.
Trattandosi di un veleno letale, il farmacista chiede informazioni prima di accontentarla.
- E a che le serve, signora?
- Per ammazzare mio marito.
- Ah! capisco ... pero' in questo caso purtroppo non posso darglielo!
La donna senza dire una parola estrae dalla borsetta una foto di suo marito a letto con la moglie del farmacista.
-Le chiedo scusa, signora, bastava dirlo che aveva la ricetta!

Inviato da: jaquelinho87 il Venerdì, 08-Feb-2008, 22:27
la prima notte di luna di miele...

Lei alle 24 gli dice: "Spingi!!"..
Alle 2: "mi piace, spingi ancora!!!!"..
Alle 4: "Di piùùùùùù.. spingi più forte! mi piace!"

E lui, a quel punto, risponde: "Cara, vaffanculo tu e l'altalena!"



Un ingegnere si presenta sul posto di lavoro. E' il suo primo giorno. Il principale gli mette una scopa in mano e gli dice:
- Ecco, questa e' una scopa, come prima cosa potresti dare una spazzata all'ufficio.
- Una scopa?! Ma guardi che io sono un ingegnere!
- Hai ragione, scusa, vieni di là che ti faccio vedere come funziona.

Inviato da: Manu il Sabato, 15-Mar-2008, 14:06
9 parole che usano le donne.

1) BENE: questa e’ la parola che usano le donne per terminare una discussione quando hanno ragione e tu devi stare zitto.

2) 5 MINUTI: se la donna si sta vestendo significa mezz’ora. 5 minuti e’ solo 5 minuti se ti ha dato appena 5 minuti per guardare la partita prima di aiutare a pulire in casa.

3) NIENTE: La calma prima della tempesta. Vuol dire qualcosa... e dovreste stare all’erta. Discussioni che cominciano con niente normalmente finiscono in BENE.

4) FAI PURE: e’ una sfida, non un permesso. Non lo fare.

5) SOSPIRONE: e’come una parola, ma un’affermazione non verbale per cui spesso fraintesa dagli uomini. Un sospirone significa che lei pensa che sei un’idiota e si chiede perché sta perdendo il suo tempo li’ davanti a te a discutere di niente (torna al punto 3 per il significato della parole niente).

6) OK: Questa e’ una delle parole più pericolose che una donna può dire a un uomo. Significa che ha bisogno di pensare a lungo prima di decidere come e quando fartela pagare.

7) GRAZIE: Una donna ti ringrazia; non fare domande o non svenire; vuole solo ringraziarti (vorrei qui aggiungere una piccola clausola – e’ vero a meno che non dica “grazie mille” che e’ PURO sarcasmo e no ti sta ringraziando. NON RISPONDERE non c’e’ di che perché cio’ porterebbe a un: quello che vuoi.

8) QUELLO CHE VUOI: e’ il modo della donna per dire vai a fare in ***o.

9) NON TI PREOCCUPARE FACCIO IO: un’altra affermazione pericolosa; significa che una donna ha chiesto a un uomo di fare qualcosa svariate volte ma adesso lo sta facendo lei. Questo porterà l’uomo a chiedere: ‘Cosa c’e’ che non va?’

Per la riposta della donna fai riferimento al punto 3.

Inviato da: Flakky il Giovedì, 20-Mar-2008, 08:28
Berlusconi continua a sollecitare l'allenatore del Milan Ancelotti per impiegare le due punte nel Milan. Strani i casi della vita : e' l'unico calvo col problema delle doppie punte!!

Due amici si incontrano e cominciano una conversazione: "Antonio, sai cosa significa metempsicosi?".
"Mai sentita. Cos'e'?".
"Te lo spiego con un esempio, cosi' capisci meglio: facciamo finta che tu muoia, ti seppelliscono, il tuo corpo imputridisce e feconda la terra, nasce l'erbetta, passa una mucca che la mangia, va un poco piu' avanti e fa un bisognino... Io passo da li' lo vedo e dico: "Ciao Antonio! Come ti sei ridotto!".
Antonio ci resta un po' male ma no lo da' a vedere e dice: "Uhm, interessante. Vediamo se ho capito bene, Giorgio. Ora te la ripeto: facciamo finta, Giorgio, che tu muoia, ti seppelliscono, il tuo corpo imputridisce e feconda la terra, nasce l'erbetta, passa una mucca che la mangia e che, più avanti, fa il bisognino. Passo io lo vedo e dico: "Giorgio! Sei rimasto tale e quale!".

Inviato da: Asriel il Giovedì, 20-Mar-2008, 16:17
Berlusconi chiese a Dio una persona con la quinta di reggiseno che gli dicesse sempre di sì, Dio così creò Giuliano Ferrara.

Inviato da: Gianpierre il Giovedì, 27-Mar-2008, 14:41
questa è terribile, ma mi fa ridere un sacco!

- La sposina cerca il maritino per tutta la casa, quando si accorge che e' in bagno. Allora lo chiama dalla porta: "Stai cagando amore?".

E lui, seccato: "No, sto cagando cacca".

Inviato da: switchy il Sabato, 29-Mar-2008, 14:56
vi racconto una barzelletta sporca.............pierino cade e si sporca............

Inviato da: Tio Fermin il Sabato, 29-Mar-2008, 17:14
QUOTE (Gianpierre @ Giovedì, 27-Mar-2008, 14:41)
questa è terribile, ma mi fa ridere un sacco!

- La sposina cerca il maritino per tutta la casa, quando si accorge che e' in bagno. Allora lo chiama dalla porta: "Stai cagando amore?".

E lui, seccato: "No, sto cagando cacca".

... ehm.gif ehm.gif ...anche a me ha fatto ridere un casino!!! ehm.gif ...

Inviato da: lana il Martedì, 08-Apr-2008, 11:42
C'erano una volta due statue in un parco: una rappresentava un uomo nudo,l'altra una donna nuda, ed erano entrambe bellissime.
Per secoli erano rimaste immobili a guardarsi, faccia a faccia, divise da un sentiero.
Un bel giorno, un Angelo scese sulla terra dal cielo e, con un solo, ampio gesto, diede loro la vita.
L'Angelo disse loro: "Siete stati pazienti per così tanto tempo, sopportando estati torride e gelidi inverni... come premio per la vostra pazienza, vi è stato concesso di vivere per trenta minuti per fare la cosa che avete più desiderato fare in tutto questo tempo..."
Lui la guardò, lei lo guardò, e tenendosi per mano corsero giù per la collina lungo il sentiero.
L'angelo restò ad attendere pazientemente, mentre lontano si sentivano rumori fra i cespugli, gemiti e sospiri di piacere.
Dopo quindici minuti, i due ritornarono, sempre tenendosi per mano, senza fiato e sorridendo felici.
Allora l'Angelo disse loro: "Vi sono rimasti altri quindici minuti: volete farlo di nuovo?"
Lui la guardò e le chiese dolcemente: "Vuoi?"
E lei con un dolce sorriso gli rispose: "Oh, sì, facciamolo di nuovo....ma questa volta cambiamo posizione. Stavolta io tengo fermo il piccione e tu gli caghi in testa!"

Inviato da: Flakky il Lunedì, 14-Apr-2008, 20:53
Cenerentola ora ha la bellezza di 75 anni e si trova agli sgoccioli di una
vita passata felicemente assieme a suo marito, il Principe Azzurro, che aimè ormai è morto da pochi anni.
Cenerentola passa le sue giornate nel terrazzo di casa sua, seduta in una sedia a dondolo, osservando il mondo con il suo gattone Bob sulle ginocchia, felice. una bella sera, da dentro una nuvola scende all'improvviso la fata Madrina,
e Cenerentola stupita le domanda con disinvoltura: -Cara Fata Madrina!!!!! Dopo tanti anni ti rivedo!!! Cosa fai quì? E la Fata risponde: -Dall'ultima volta che ti ho visto hai vissuto una vita esemplare....C'e' qualcosa che posso fare per te? Qualche desiderio che ti potrei esaudire?

Cenerentola confusa, allarga le braccia e arrossendo dall'emozione, mormora:
-Mi piacerebbe essere immensamente ricca. In un istante la sua vecchia casa dirupata era diventata come per magia un castello nuovissimo.
Cenerentola è impressionata.

Il suo fedele gatto Bob si spaventa e si allontanta dalla sedia. cenerentola grida: -Grazie Fata Madrina!!!!! La fata allora le risponde:

-no niente, lo meriti! Cosa ti piacerebbe come secondo desiderio?-

cenerentola china il capo, osserva le impronte che ha lasciato il tempo sul suo corpo, e dice: -Mi piacerebbe tornare di nuovo giovane e bella come un tempo!!!!

quasi contemporaneamente, lei si ritrova la bellezza di un giovanile.

Cenerentola comincia allora a sentire cose che ormai nn ricordava più come: passione, ardore, ecc.

Allora la Fata le dice:
-Ti resta un ultimo desiderio. Che cosa vuoi?

Cenerentola confusa spalanca gli occhi sul suo povero micione spaventato e dice:

-Vorrei che tu trasformassi il mio fedele gatto Bob in un
bellissimo principe!!!!-

Magicamente, Bob si trasforma in un magnifico uomo, così bello che le rondini nn possono evitare di fermare il proprio volo per ammirarlo.

La fata Madrina le dice:

-Auguri, Cenerentola. Goditi la tua nuova vita.

E riparte come una scintilla sulla sua scopa.

Durante qualche magico istante, Cenerentola e Bob si guardano con tenerezza
negli occhi. Poi Bob le si avvicina, la prende tra le sue possenti braccia e le mormora teneramente nell'orecchio:

-Scommetto che ti sei pentita di avermi castrato, stronza!-

Inviato da: Flakky il Martedì, 15-Apr-2008, 23:34
Un gatto e una mosca cadono dal terzo piano.... mao - tze..... Tung !

Inviato da: switchy il Mercoledì, 16-Apr-2008, 17:41
Dove è andato Kinder Pinguì quando è morto?
In kinder paradiso!
E perchè non all'inferno?
Perchè è stato kinder bueno.
E come è morto?
Si è schiantato con la fiesta contro un tronky.

Inviato da: TanK il Mercoledì, 30-Apr-2008, 07:28
Ahahah! So che non farà ridere nessuno, è troppo scema, ma l'ho letta stamattina su un forum spagnolo e mi son schiantata dalle risate! La traduco:

Una mucca dice all'altra: "Hai sentito del morbo della mucca pazza?"
"Si ho sentito.. per fortuna sono un pinguino".


ehm.gif

Inviato da: lana il Mercoledì, 30-Apr-2008, 14:57
ci ho msso tre ore per capirla...
non ce la faccio! ehm.gif ehm.gif

Inviato da: Gianpierre il Mercoledì, 30-Apr-2008, 20:19
"lo sai che ho portato il mio membro a 35 centimetri?"

"NO! come hai fatto?"

"L'ho piegato."

-------------------------------------------------------------------------------


In una festa di carnevale tutti arrivano in costume. C'è chi è vestito da Superman, chi da Star Trek, chi da Pippo Baudo.

Arriva una ragazza tutta nuda, solamente smaltata di bianco su tutto il corpo.

C'è stupore tra gli invitati, che le chiedono: "scusa, ma ti sei vestita da cosa?"

"da dente!"

"e da cosa si capisce?"

e lei, alzando una gamba, risponde: "guarda che carie"

Inviato da: alamierda84 il Giovedì, 01-Mag-2008, 10:15
ehm.gif muahhah tongue.gif

Inviato da: Asriel il Sabato, 03-Mag-2008, 22:13
Qual è il suo ultimo desiderio condannato?

La forca!

Ne è proprio sicuro?

Fi fi, fono ficuriffimo!

Inviato da: jaquelinho87 il Mercoledì, 07-Mag-2008, 15:54
QUOTE (Asriel @ Sabato, 03-Mag-2008, 23:13)
Qual è il suo ultimo desiderio condannato?

La forca!

Ne è proprio sicuro?

Fi fi, fono ficuriffimo!

huahuahua la forca!

---------------------------------------------------------------------------

Una donna al ministero della difesa:

- Buongiorno, vorrei due etti di fesa.
- no signora, guardi, c'è un equivoco. qui è il ministero della difesa.
- e di cosa vi occupate?
- Difesa!
- e allora me la dia!
- faccio due etti e mezzo, lascio?

----------------------------------------------------------------------------

un arabo in un bar:

- ahmalhmedrahmalkalkarhmanklarcocacola!
- una lattina de che?

-----------------------------------------------------------------------------

Un carabiniere piange ai bordi della piscina.
Arriva un collega e gli dice:

- ma perchè piangi?
- perchè ho fatto la pipì in acqua...
- su, non fare così! A tutti capita di fare la pipì in acqua!
- sì, ma io l'ho fatta dal trampolino!

-----------------------------------------------------------------------------

un sordo e un cieco davanti ai fuochi d'artificio:

bum.
verde.

Inviato da: metiu il Mercoledì, 07-Mag-2008, 18:00
Non hai detto gli autori delle barzellette!

gli elii!

Inviato da: Flakky il Giovedì, 08-Mag-2008, 12:47
In Purgatorio si sta svolgendo una partita amichevole tra diavoli e angeli. L'allenatore per i diavoli e' LUCIFERO e per gli angeli GESU'. La partita va avanti con molta monotonia e con continui rimpalli. Ad un tratto, quasi allo scadere del secondo tempo, San Gennaro stoppa di petto e passa a San Filippo il quale, ricevendo la palla, si ringalluzzisce e inizia a dribblare tutti gli avversari, arrivando solo in area. Di fronte a lui il portiere, un diavolaccio di prima categoria, prova a fermarlo con tutti i mezzi piu' indecenti e piu' subdoli, ma San Filippo, ormai caricato dribbla anche quello, prende la mira, tira e... palo! "Oh Porcamado***!" esclama San Filippo. "San Filippo !" urla Gesu' e con il sangue agli occhi si avvicina a lui con fare minaccioso. "Scusami, Gesu', non volevo offendere tua madre, scusami, scusami..." implora San Filippo tutto impaurito per la bestemmi che gli e' uscita di bocca. E Gesu' tutto imbelvito: "Mia madre 'na sega! Come hai fatto a sbagliare quel gol ?"


Cosa si ha quando 10 carabinieri stanno in piedi orecchio contro orecchio? Una galleria del vento.

Inviato da: Flakky il Martedì, 13-Mag-2008, 14:48
questa mi è arrivata per e-mail....è stupenda ehm.gif

Test di moralità

ORA TI VERRA' SOTTOPOSTO UN TEST! E' BREVE!
E' COMPOSTO DA UN SOLO QUESITO!
MA MOLTO, MOLTO IMPORTANTE!

Non rispondere precipitosamente, rifletti prima.

Rispondi con sincerità e potrai valutare la tua caratura morale.

Si tratta di una situazione immaginaria, in cui devi decidere cosa fare.

E ricordati di dare una risposta istintiva, ma assolutamente vera!

Sei in Nord Italia, in Valtellina con precisione.

Sei nel mezzo del caos dovuto ad un'inondazione per le incredibili piogge.

Sei un fotoreporter per la CNN e sei nel bel mezzo del disastro.

La situazione è al limite.

Sei disperato e stai cercando di scattare le foto più impressionanti.

Intorno a te il fango distrugge case, fa sparire persone.

La furia della natura si abbatte con una violenza inaudita e terrificante.

Improvvisamente vedi un uomo che sta guidando una jeep.
Sta lottando disperatamente per non essere spazzato via dalla corrente di fango, acqua e pietre.

Ti avvicini, ti sembra un viso conosciuto.

Lo riconosci: è Berlusconi!

Ormai ti rendi conto che la furia del fiume sta per portarselo via.

Tu hai davanti a te due opportunità: salvarlo o scattare una foto! Salvare una vita o essere autore di una foto da premio Pulitzer che mostrerà al mondo la morte di uno degli uomini più importanti d'Italia.

E ora la domanda (ricordati di rispondere con sincerità! )




LA SVILUPPI A COLORI O BIANCO E NERO?

Inviato da: albytbone il Sabato, 17-Mag-2008, 22:47
Un paio barzellette da musicisti:

Se ci sono due trombonisti in una macchina, chi guida?
Il poliziotto.

Quanti trombonisti servono per cambiare una lampadina?
3. Uno regge la lampadina e gli altri due bevono finchè la stanza inizia a girare.

Definizione di un gentleman:
Un uomo che sa suonare il trombone ma ha il buon gusto di non farlo.




Ce ne sarebbero molte altre ma sono pigro e la più bella è volgare e troppo tecnica.

Inviato da: MarkTheHammer il Domenica, 18-Mag-2008, 02:37
Un tizio di nome Dario mi ha raccontato sta barzelletta:

La differenza tra una panda e un mercedes? La panda 10000 €, chiavi in mano. Il mercedes, 10000 €, chiavi in macchina.



..................................la mia faccia, dopo, era più o meno questa: mellow.gif

Inviato da: albytbone il Domenica, 18-Mag-2008, 15:56
Tre nuovi arrivati in Paradiso si avviano al giudizio di San Pietro.

Al primo, dopo una lunga inquisitoria, il sant'uomo chiede:
- "vabbè...per finire quanto guadagnavi all'incirca ogni anno?"
- "mah, non so...all'incirca sui 300.000Euro"
- "complimenti, tu si che hai sfruttato i talenti donati a te dal buon dio...che lavoro facevi?"
- "amministratore delegato di un'industria tessile"
- "uh...wow"

Passato all'esame del secondo neo-trapassato, San Pietro lo torchia con un bel po' di domande per poi giungere allo stesso punto:
- "quanto guadagnavi all'incirca ogni anno?"
- "più o meno 180.000Euro"
- "complimenti, tu si che hai sfruttato i talenti donati a te dal buon dio...che lavoro facevi?"
- "capo design di uno studio di gran fama!!"
- "uh...congratulazioni"

Infine, giunge il momento del terzo. Domande di rito poi:
- "il tuo compenso medio annuo?"
- "mah...6.000 Euro scarsi..."
- "Ah, figo...che strumento suonavi?"

Inviato da: cipi89 il Lunedì, 19-Mag-2008, 13:37
Ecco una lista di insulti romaneschi, con la relativa traduzione approvata dall'Accademia della Crusca.


Abbiti 'na liana dopo Tarzan:
La tua dimora non è effettivamente molto pratica da raggiungere

Te sei magnato quarcosa de triste:
Dalla tua flatulenza evinco che il tuo ultimo pasto non è stato propriamente leggero

Ma che c'hai nelle mutande, 'a pasta d'a pizza?:
Sarebbe arrivato il momento che tu smettessi di toccarti i genitali

C'hai l'occhi che se stanno a tamponà:
Sbaglio o soffri di un leggero strabismo?

Nun sei pelato, è che c'hai la riga larga:
Sei una persona con pochissimi capelli

Sei tarmente brutta che bisogna guardatte co'r decoder:
Non ti si può esattamente definire bella, tanto che per avere un'immagine decente di te bisogna usare un decoder

So' annato a risorve:
Ho espletato le mie funzioni fisiologiche liquide

Sei tarmente brutta che se t'avvicini ar computer parte l'antivirus:
Sei di una bruttezza inaudita

Nun c'ho tarmente 'na lira che si mòro me sotterano co' la capoccia de fòri perché nun c'ho li sordi pe' la foto:
Ho talmente pochi soldi che non mi posso permettere neanche una tomba dignitosa

Te faccio clonà e poi meno a te e a quell'artro:
Userò la tecnologia genetica per poterti picchiare maggiormente

L'arivedi quanno er cazzo mette l'unghia:
Non credo che te lo restituirò

Si te la tiri 'n artro po' la pòi usà come 'na fionna:
Sei una ragazza che sta troppo sulle sue

C'hai er fisico de 'n lanciatore de coriandoli:
Vista l'esiguità della tua massa muscolare, sarebbe opportuno che tu ti dedicassi a qualche attività fisica di un certo livello

Sei così stronzo che se acciacchi 'na merda fai scopa:
Non ti stimo affatto, e ti ritengo uguale a una deiezione

C'hai du' recchie tarmente grosse che se ce capivi de digitale vedevamo Tele+:
Hai due parabole al posto delle orecchie

Ahò, pare 'no scojo:
Dicesi di una tavolata composta da ragazze molto brutte, che ricordano un gruppo di cozze attaccate allo scoglio

C'hai du' cromosomi 'n testa che giocheno a dama:
Sei davvero molto stupido

C'hai 'na caccola pe' cervello. L'urtima vòrta che te sei soffiato er naso sei rimasto deficiente:
Non brilli certo in intelligenza

Peccato che cachi, sinnò saresti pòpo 'n ber soprammobbile:
Sei completamente inutile

Quanno è giornata da pijallo 'n culo er vento t'arza 'a camicia:
Quando la tua giornata nasce sotto una cattiva stella è inutile prendersela

Èsse stupidi è 'n diritto, ma certo che tu te n'approfitti:
Sei una persona dotata di scarsa intelligenza

Sei tarmente stupido che te pensi ch'er plurale de dito sia mano:
La tua ignoranza è tale da applicare erroneamente la matematica al corpo umano

Spero che domani matina te sveja San Pietro:
Spero che tu muoia al più presto

Splendido, 'ngessame er cazzo... che me l'hai rotto!:
Esclamazione rivolta a colui che fa domande insistentemente

Dio nun ha creato gnente de inutile, ma co' te c'è annato molto vicino:
Non sono ancora riuscito a capire a cosa tu possa servire

È 'na fuga de gasse o te puzza l'alito?:
L'odore del tuo alito è insopportabile

Piji più pizze te che 'n forno a legna er sabato sera:
Sei molto propenso a prendere gli schiaffi

'Ndò sta er cesso, che devo da liberà er prigioniero negro?:
Potresti cortesemente indicarmi la toilette, ché ho un bisognino da espletare?

A roscio, si te fai 'na riga 'n mezzo pari 'n gettone:
La tua capigliatura fulva, se ben acconciata, potrebbe renderti simile a un vecchio gettone telefonico. Molto di tendenza nel mondo metropolitano giovanile è l'acconciatura "leccata alla mucca Carolina", con capelli rigorosamente ingelatinati e riga in mezzo

Si 'n'era 'na scoreggia allora sta a comincià Ken il Gueriero:
Avete udito anche voi dei rumori molesti provenienti dal deretano di qualcheduno?

Vatte a ammazzà co' 'r gasse: tre-quattro bocchettate e nun ce pensi più:
Ti consiglio di togliere il disturbo al più presto

Te faccio passà 'n mezzo a 'n incrocio de schiaffi che nun sai manco a chi devi da' 'a precedenza:
Ti percuoterò pesantemente

I gusti so' gusti, come diceva 'r gatto che se leccava 'r culo:
Rispetto la tua scelta, sebbene mi appaia quanto meno fuori luogo

Càcate 'n mano e datte 'no schiaffo:
Prima che io ti metta le mani addosso, ti esorto a farlo da solo

Te 'a residenza nun te la danno perchè c'hai 'n culo fòri dar comune:
Il tuo posteriore non passa di certo inosservato.

Inviato da: Asriel il Sabato, 24-Mag-2008, 13:30
"Nome??"
"Sebbbbb bb bastt t iano"
" Lei è balbuziente"
" No lo è quello stronzo de mi padre!"

Inviato da: Flakky il Venerdì, 27-Giu-2008, 22:40
CONSUMO DI ALCOL. CAUSE, EFFETTI SECONDARI E POSSIBILI SOLUZIONI.

1. Sintomo: piedi freddi e umidi
· Causa: hai afferrato il bicchiere secondo un angolo di presa non corretto
· Soluzione: gira il bicchiere fino a che la parte aperta rimanga verso l'alto

2. Sintomo: piedi caldi e bagnati
· Causa: ti sei pisciato addosso
· Soluzione: vai ad asciugarti nel bagno più vicino

3. Sintomo: la pareti di fronte è piena di luci
· Causa: sei caduto di schiena
· Soluzione: posiziona il tuo corpo a 90° rispetto al pavimento

4. Sintomo: la bocca è piena di cenere di sigarette
· Causa: sei caduto con la faccia in un portacenere
· Soluzione: sputa tutto e sciacquati la bocca con un buon gintonic

5. Sintomo: il pavimento è torbido e sbiadito
· Causa: stai guardando attraverso il bicchiere vuoto
· Soluzione: riempi il bicchiere con un buon gintonic

6. Sintomo: il pavimento si sta muovendo
· Causa: ti stanno trascinando per terra
· Soluzione: domanda per lo meno dove ti stanno portando

7. Sintomo: il riflesso della tua faccia ti guarda con insistenza dall'acqua
· Causa: hai la testa nel cesso e stai cercando di vomitare
· Soluzione: metti il dito (in gola)

8. Sintomo: senti che la gente parla producendo un misterioso eco
· Causa: stai tenendo il bicchiere sull'orecchio
· Soluzione: smettila di fare il pagliaccio

9. Sintomo: la discoteca si muove molto, la gente è vestita di bianco e la musica è molto ripetitiva.
· Causa: sei in ambulanza
· Soluzione: non ti muovere: possibile coma etilico o congestione alcolica.

10. Sintomo: tuo padre è molto strano e tutti i tuoi fratelli ti guardano con curiosità
· Causa: hai sbagliato casa
· Soluzione: domanda se per caso sanno dove abiti

11. Sintomo: un enorme fuoco di luce ti acceca la vista
· Causa: sei per strada sbronzo...ed è già giorno
· Soluzione: cappuccio, cornetto e una buona dormita

Inviato da: Gianpierre il Giovedì, 31-Lug-2008, 09:36
cosa si dicono due tartarughe quando litigano?

Testuggine di cazzo.

Inviato da: cipi89 il Giovedì, 21-Ago-2008, 16:08
barzellete che mi sono arrivate via mail:


Due ricche signore si incontrano dopo anni.
Come hai fatto i soldi?
Avevo mandarini e aranci e ho fatto mandaranci. Tu?....
Avevo pompelmi e pini.., un successo mondiale!!



Cappuccetto Rosso incontra il lupo nel bosco tutto sudato, e gli occhi fuori dalle orbite...
'Lupo, che oci grandi che te ga!'
E il lupo:'Prova ti a c.a.gar to nona...'



Il colore della pelle non conta, bianchi o neri siamo tutti sulla stessa barca.
Se per cortesia quelli più scuri vanno ai remi così si parte.
Grazie...
(è tristissima sleep.gif)



Il parroco muore...Durante la sepoltura chiedono alla perpetua:
'Vuole baciarlo prima di metterlo dentro?'
La donna scoppiando in lacrime.' Me lo diceva sempre anche lui...'



La nonna alla nipotina: Cosa ti ha portato babbo Natale?
La Nipotina: Un c.a.z.z.o!
La nonna: Vuoi fare cambio con queste belle ciabattine?



Lui a Cuba, lei alle Maldive.
Lei una sera rimorchia un nero e t****a tutta la notte. La mattina mentre il nero se ne va lei dice: - Aspetta! Non conosco nemmeno il tuo nome! - No signora non glielo dico perche' se no lei si mette a ridere... - Ma no! Dai che non rido ... - Mi chiamo Neve - Ah ah ah ah ah ah! - Ecco, vede ... mi prende in giro! - No caro, non ridevo per te, pensavo alla faccia di mio marito ... ... quando gli diro' che alle Maldive ho trovato 30cm di neve !

Inviato da: Gianpierre il Lunedì, 29-Set-2008, 11:27
Un giovane pilota Alitalia si appresta per la prima volta a guidare un aereo. Il pilota anziano, vedendolo così teso gli chiede:
- "E' nervoso?".
- "Eh sì, molto".
- "E’ la prima volta?".
- "No, sono stato nervoso altre volte".

Inviato da: Manu il Sabato, 04-Ott-2008, 12:11
La vita è una ruota

Il Primo giorno, Dio creò la Mucca e disse:
- Dovrai andare nei campi con il contadino, soffrire tutto il giorno sotto il sole, figliare in continuazione e farti spremere tutto il latte possibile.
Ti concedo un'aspettativa di vita di 60 anni.

La Mucca rispose:
- Una vita così disgraziata me la vuoi far vivere per 60 anni? Guarda, 20 vanno benissimo, tieniti pure gli altri 40! - E così fu.

Il secondo giorno, Dio creò il Cane e disse:
- Dovrai sedere tutto il giorno dietro l'ingresso della casa dell'uomo, abbaiando a chiunque si avvicini.
Ti assegno un'aspettativa di vita di 20 anni.

Il Cane replicò:
- 20 anni a rompermi le palle e a romperle agli altri? Guarda, 10 sono più che sufficienti, tieniti pure gli altri! - E così fu.

Il terzo giorno, Dio creò la Scimmia e disse:
- Dovrai divertire la gente, fare il pagliaccio ed assumere le espressioni più idiote per farla ridere. Vivrai 20 anni.

La scimmia obiettò:
- 20 anni a fare il cretino? Mi associo al cane e te ne restituisco 10! - E così fu

Infine, Dio creò l'Uomo e disse:
- Tu non lavorerai, non farai altro che mangiare, dormire, scopare e divertirti come un matto. Ti assegno 20 anni di vita!

E l'Uomo, implorante:
- Come, 20 anni?!? solo 20 anni di questo Bengodi?
Senti, ho saputo che la Mucca ti ha restituito 40 anni, il Cane 10 e la Scimmia altri 10, sommati ai miei 20 farebbero 80,
dalli tutti a me!!! - E così fu.

Ecco perché per i primi 20 anni della nostra vita non facciamo altro che mangiare, dormire, giocare, scopare, godercela e non fare un cazzo, per i
successivi 40 lavoriamo come bestie per mantenere la famiglia, per gli ulteriori 10 facciamo i cretini per far divertire i nipotini, e gli ultimi
10 li passiamo rompendo le palle a tutti.

Tutto gira intorno ad una ruota palindromica:


A 3 anni il successo è: non pisciarsi addosso.

A 12 anni il successo è: avere tanti amici.

A 18 anni il successo è: avere la patente.

A 20 anni il successo è: avere rapporti sessuali.

A 35 anni il successo è: avere moltissimi soldi.

A 50 anni il successo è: avere moltissimi soldi.

A 60 anni il successo è: avere rapporti sessuali.

A 70 anni il successo è: avere la patente.

A 75 anni il successo è: avere tanti amici.

A 80 anni il successo è: non pisciarsi addosso!

Tutto vero, purtroppo....... la vita è una ruota!!!

Inviato da: Tio Fermin il Domenica, 05-Ott-2008, 18:54
uuuahahha...bellissime manu

Inviato da: marii il Lunedì, 06-Ott-2008, 10:48
ahah manu...

comunque *cough cpugh*

"è una vitaccia!"
...disse il cacciavite...


Anche Winnie disse..."torno tra un pooh"


...Tristezza...

Inviato da: Gianpierre il Martedì, 07-Ott-2008, 13:22
Berlusconi.



(bèh... è una barzelletta vivente, no?)

Inviato da: Flakky il Venerdì, 17-Ott-2008, 15:18
perchè dio ci ha fatti con un mento solo?

perchè nn poteva fare altrimenti!

Inviato da: Flakky il Sabato, 18-Ott-2008, 14:13
PASSEGGIANDO PER ROMA...


In discoteca:
Ragazzo alquanto ubriaco a ragazza alquanto bruttina: 'Aho, maquanto sei brutta!'
La ragazza alquanto indispettita: 'Ammazza quanto sei 'mbriaco!!'
Ragazzo: 'Si, ma a me domani me passa...'


Sull'autobus fermo, un signore impaziente all'autista:
'Aoò, quanno parte 'sto cesso??'
'Quando è pieno de stronzi!!'


Via del Corso:
Approccio per strada:
Lui: 'A bionda tinta..'
Lei: 'A stronzo naturale..'


Realmente accaduto a Roma a bordo della Metro A:
Una signora espone il biglietto integrato giornaliero al controllore. Signora: 'Mi scusi, con questo posso viaggiare tutto il giorno?'. Controllore: 'Si nun c'hai 'n cazzo da fa'... Sì'.


Al semaforo di via Portuense:
In mezzo ar traffico c'è 'r tipico romano 'ncazzato che dà una serie de clacsonate inutili perché nun c'è pòpo spazio pe' fermasse. Dopo la quarta e quinta clacsonata, quello co' 'r motorino davanti a lui (che ormai era rincojonito dal frastuono) je dice: 'A capo, er clacson funziona, mo' prova 'mpò li fari!?'.


Incrocio a Ponte Marconi:
Camionista che suona, donna distinta (in apparenza) che grida dal finestrino:
'Va a sonà 'n mezzo a 'e cosce de tu' moje che c'è più traffico!'.


Mercato del pesce di Testaccio:
Il pescivendolo urla a squarciagola: 'Ahò! 'Sti pesci nun so' morti, stanno a dormì!'.


Coppia di coatti in spiaggia a Porto Cervo:
Lui: 'Amo', ma 'naa vedi che acqua! A Ostia manco da li rubinetti esce così!'.


Sentita al parcheggio di taxi di Via Flaminia:
Cliente: 'Scusi, la via più breve pe' annà ar verano?'.
Taxista: ''Na revorverata 'n bocca!'.


Realmente accaduto in via Nomentana:
Un signore alquanto anziano resta immobile con la sua macchina allo scattare del verde e il ragazzo di dietro con una macchinetta alquanto sportiva abbassa il finestrino, si sporge e esclama: 'A nonno, guarda che più verde de così nun diventa!'.


Via Prenestina:
un uomo sta per attraversare la strada di corsa, passa un automobilista e per poco non lo investe; l'automobilista spaventato tira fuori la mano e gli dice: 'A cornutone!!...'.
E l'uomo gli risponde: 'Tira fòri 'a capoccia che fai prima!'.


Un pischello che camminava per via del Corso:
vede una brutta ragazza e le dice: 'A bella bionna!...'.
E lei gli risponde: 'Grazie ma non sono bionda!'.
Lui: 'Sì, ma non sei nemmanco bella!'.


Scena vista in pizzeria:
Commesso (dopo aver tagliato la pizza): 'La magni?'.
Cliente: 'No, esco fòri e 'a butto!'.


Feltrinelli a Piazza della Repubblica:
'Na vòrta me stavo a fa' 'n giro pe' strada e su 'na vetrina ce stava 'n libro 'n cui ce stava scritto: 'come vincere la droga'.
Allora me so' 'mbucato dentro alla libreria e j'ho chiesto: 'Quanta se ne pò vince?'.


Semaforo di Ponte Lanciani:
Un trentenne ben vestito in giacca e cravatta su un motorino fermo al semaforo vede un vecchietto su una macchina che si sta esplorando il naso con le dita. Bussa al finestrino e grida: 'A signò, abbada che più su ce sta er cervello!'.


Letta su uno striscione laziale allo stadio:
'Ilary-Totti: una letterina per un analfabeta'


Al semaforo di Viale Aventino:
il primo della fila non si decide a partire e quello dietro gli urla: 'ahò, quann'esci dar coma facce 'na telefonata!'.


Incrocio di Via Appia (San Giovanni):
Fermo ad un semaforo c'è un vecchio con una macchina tutta scassata. Allo scattare del verde non parte e un ragazzo di dietro, con una macchina sportiva, gli dice: 'A nonné, c'avemo solo tre colori... È uscito er verde... Che volemo fa'?'.


Incrocio della Balduina:
Una Fiat Tipo è ferma al semaforo, dietro c'è una Fiat Uno Fire con la musica a palla. Scatta il verde e la Tipo non parte... Il semaforo ritorna rosso. Riscatta il verde e la Tipo non parte. Allora il conducente della Uno abbassa la musica, scende e dice al conducente della Tipo: 'Ahò, quanno esce er colore che te piace se n'annamo!?'.


Sull'autobus della linea 44:
(alcuni anni fa), scendendo lungo via di Valtellina il traffico era bloccato da un Mercedes in doppia fila con un impassibile guidatore a bordo. Dopo aver suonato a lungo (e inutilmente) per far muovere la macchina, l'autista inizia una lunga, complessa e faticosa manovra di aggiramento dell'ostacolo. Una volta affiancato il veicolo, apre (col vecchio pomello) la porta anteriore dell'autobus e con tono neutro fa: 'aho, dì a tu' moje che stasera 'n vengo'.


Due amici al mare:
uno di Ostia e l'altro di Fiumicino, muoiono di caldo e decidono assieme di andare a fare il bagno. Al momento di entrare in acqua il ragazzo di Fiumicino nota che quello di Ostia non sa nuotare e gli urla sbeffeggiante: 'Ahooò, sei pòpo 'n'idiota. Sei de Ostia e nun sai nòtà?'.
E il ragazzo di Ostia prontamente gli risponde: 'Perché, te che sei de Fiumicino sai volà!?'.


Scena realmente accaduta in un bar a piazza Bologna:
entra una ragazza che chiede al cassiere, indicando una porta:
- 'Scusi, il bagno è lì?'.
E lui risponde:
- 'Fino a poco fa ce stava!'.

Inviato da: Tio Fermin il Sabato, 18-Ott-2008, 15:20
... Flakky, sono bellissime... Roma forever ... ehm.gif

Inviato da: MarkTheHammer il Domenica, 19-Ott-2008, 12:05
Muahahahahahahahah ehm.gif Flakky son fenomenali!!!!!

Inviato da: jaquelinho87 il Lunedì, 20-Ott-2008, 09:10
QUOTE (Flakky @ Venerdì, 17-Ott-2008, 16:18)
perchè dio ci ha fatti con un mento solo?

perchè nn poteva fare altrimenti!

aah, mi hai rubato la battuta... cattiva flakky... sad.gif





ehm.gif

Inviato da: Manu il Martedì, 21-Ott-2008, 22:19
da un collega via mail:

COME DECIDERE CON CHI SPOSARSI? Inchiesta fatta a bambini!

Si deve cercare qualcuno al quale piacciano le stesse cose che piacciono a te. Se ti piace il calcio, deve piacere anche a lei che a te piaccia il calcio e così ti porterà patatine fritte e birra.
Alain, 10 nni (quanta ragione ha!)

Uno non decide da sé con chi sposarsi. Dio lo decide per te molto tempo prima, e quando tocca a te, allora te ne accorgerai.
Kirsten, 10 anni (ha una parte di ragione)

QUAL È LA MIGLIORE ETA' PER SPOSARSI?
La migliore età sono i 23 anni, perché così conosci tuo marito da almeno 10 anni.
Camille, 10 anni

Non esiste la migliore età per sposarsi. Bisogna essere veramente stupidi per volersi sposare.
Freddie, 6 anni (sicuramente ha già avuto cattive esperienze...)

CHE COSA HANNO I TUOI GENITORI IN COMUNE?
Che non vogliono avere altri figli..
Aure, 8 anni (giàgiàgià)

CHE FA LA GENTE AD UN APPUNTAMENTO?
Gli appuntamenti sono per divertirsi e la gente dovrebbe approfittare dell‘occasione per conoscersi meglio.
Anche i bambini hanno cose interessanti da dire se solo li si ascolta sufficientemente.
Linette, 8 anni (da chi l‘avrà imparato? Sicuramente dalla madre!)

Al primo appuntamento si raccontano bugie interessanti, perché così si può ottenere un secondo appuntamento.
Martin, 10 anni.

CHE FARESTI SE TI ANDASSE MALE IL TUO PRIMO APPUNTAMENTO?
Me ne andrei a casa e farei come se fossi morto. Quindi chiamerei i giornali e farei pubblicare il mio necrologio.
Craig, 9 anni (farei lo stesso)

QUANDO SI PUO' DARE IL PRIMO BACIO?
Quando l‘uomo è ricco.
Pamela, 7 anni (bionda?)

Quando baci una donna, devi sposarti ed avere figli con lei. Così va la vita.
Henri, 8 anni (sfortunatamente è così, Henri)

È MEGLIO ESSERE SPOSATO O CELIBE?
Per le ragazze è meglio rimanere nubili. Ma i ragazzi hanno bisogno di qualcuno che faccia le pulizie...
Anita, 9 anni (la migliore di tutte!)

E per finire...


CHE COSA FARE PERCHE' IL MATRIMONIO SIA UN SUCCESSO?
Devi sempre dire alla donna che è bella, anche se sembra un camion.
Richard, 10 anni (Il numero 1 indiscusso)

Inviato da: Tio Fermin il Martedì, 21-Ott-2008, 22:30
... beata innocenza ehm.gif

Inviato da: Flakky il Martedì, 21-Ott-2008, 22:31
hanno proprio capito tutto della vita ehm.gif

Inviato da: Tio Fermin il Venerdì, 31-Ott-2008, 21:05
Qualche Barzellettuccia, by Livorno:

Tra amici:

-Bell'omo Berlusconi, vero?
-Dè, io gli darei trent'anni!
-Ora 'un esagerà!
-Colla 'ondizzionale!!

Un carabiniere ritorna a casa all'improvviso, intoppa la su' moglie a letto cor un su' amìo, tira fori la pistola e l'ammazza.
Passa un mesetto, ritorna a casa all'improvviso, ritrova la su' moglie cor un artro su' amìo, ritira fori la pistola e ammazza anche lui.
E la su' moglie:
-Se seguiti 'osì, perderai tutti i tu' amici!!

La sera der ventivattro dicembre un bimbino s'avvicina ar camino e si mette a pregà:
-Caro Babbo Natale, mandami un fratellino.
-E te mandami tu' ma'! - risponde un vocione dar camino.

Inviato da: Flakky il Domenica, 02-Nov-2008, 13:10
QUOTE (Tio Fermin @ Venerdì, 31-Ott-2008, 20:05)
Qualche Barzellettuccia, by Livorno:

Tra amici:

-Bell'omo Berlusconi, vero?
-Dè, io gli darei trent'anni!
-Ora 'un esagerà!
-Colla 'ondizzionale!!

Un carabiniere ritorna a casa all'improvviso, intoppa la su' moglie a letto cor un su' amìo, tira fori la pistola e l'ammazza.
Passa un mesetto, ritorna a casa all'improvviso, ritrova la su' moglie cor un artro su' amìo, ritira fori la pistola e ammazza anche lui.
E la su' moglie:
-Se seguiti 'osì, perderai tutti i tu' amici!!

La sera der ventivattro dicembre un bimbino s'avvicina ar camino e si mette a pregà:
-Caro Babbo Natale, mandami un fratellino.
-E te mandami tu' ma'! - risponde un vocione dar camino.

eheheheh!!!! bellittime tio!!!! alcune le avevo lette sl vernacoliere XD

qual'è il polpo più veloce? poleposition!

che differenza c'è tra caparezza e la principessa diana? lui almeno è uscito da tunnel.

Inviato da: Manu il Lunedì, 03-Nov-2008, 12:44
QUOTE (Flakky @ Domenica, 02-Nov-2008, 13:10)
che differenza c'è tra caparezza e la principessa diana? lui almeno è uscito da tunnel.

Madò Fla...questa è terribile... ph34r.gif

Inviato da: Tio Fermin il Lunedì, 03-Nov-2008, 13:03
... il pesce più veloce? .... il Tonno Insuperabile ehm.gif ..... sleep.gif'

Inviato da: silvia1989 il Martedì, 04-Nov-2008, 20:23
questa mi è arrivata per e-mail...
Berlusconi in groppa al suo cavallo Pier Furia sta aspettando il verde per attraversare la strada, quando una bambina su una bicicletta nuova di zecca si ferma accanto a lui.Bella bici - dice il premier - te l'ha portata Babbo Natale?''Certo che me l'ha regalata lui, risponde la bimba.Dopo aver scrutato la bicicletta, il presidente del consiglio consegna nella mani della piccina una multa da 5 euro..'La prossima volta -le dice- dì a Babbo Natale di metteresulla bicicletta una luce posteriore'. La bambina, per nulla intimorita, lo guarda e gli dice: 'Bel cavallo, signore. Gliel'ha portato Babbo Natale? ''Certo che me lo ha portato lui, risponde Silvio con aria stupita e divertita.'Allora -continua la bambina- la prossima volta dica a Babbo Natale che i coglioni vanno sotto il cavallo, non sopra'.


ho anche delle battute in perugino ma non so se postarle perchè alcune non le capisco neanche io che sono più a Perugia che a casa mia !!!

Inviato da: Flakky il Martedì, 11-Nov-2008, 20:47
LUI (a letto dopo aver finito): "Posso chiamarti EVA d'ora in poi?".
LEI: "perché vuoi chiamarmi così?".
LUI: "perché sei stata la prima".
LEI: "Aaahhh. Va bene... E io posso chiamarti Peugeot?".
LUI: "Perché ?".
LEI: "Perché sei stato il 206".

Inviato da: switchy il Martedì, 18-Nov-2008, 23:47
Un ragazzo possiede un organo sessuale molto lungo, ma ha l'handicap di essere balbuziente, il che gli rende difficile abbordare le ragazze. Un giorno non ne puo' piu' e decide di fare qualche cosa per cui va dal dottore: "Aaaappena aaaapro la bobobocca le dooonne fufuggono!...nonon popotro' mamai seservirmi di queeeello di cui Dio mimi ha dodotato!". E il dottore: "Non e' grave. Voi conoscete senza dubbio il rapporto fra corde vocali e organo sessuale. Bastera' con una piccola operazione tagliare il pene e la voce tornera' normale". Dopo l'intervento effettivamente il ragazzo non balbetta piu', ma una settimana dopo ritorna dal dottore per lamentarsi: "Dottore, e' orribile. Ora con quello che mi resta non posso fare grandi cose. Potreste rendermi il pene lungo come prima?". E il dottore: "Tr...Tr... Troppo ta...tardi!".

Inviato da: switchy il Mercoledì, 19-Nov-2008, 00:06
Due suonatori di organo si incontrano. Il primo domanda all'amico: "Cosa hai fatto di bello ultimamente?". E l'altro risponde: "Ho suonato l'Ave Maria di Schubert nel Duomo di Milano; la chiesa era gremita all'inverosimile, il pubblico assiepava la piazza. Al termine il Cardinale Martini si alza per complimentarsi con me. Improvvisamente nella chiesa si ode una musica celestiale, un canto di angeli; gli astanti si voltano e, MIRACOLO, si vede la Madonna che piange. E tu, cosa hai fatto ultimamente?". "Ho suonato il Te Deum nella Basilica di S. Pietro; anch'io con la chiesa gremita, il sagrato stipato di gente proveniente da tutto il mondo. Alla fina del concerto si alza Sua Santita' che viene a complimentarsi con me per l'esecuzione. Improvvisamente un senso di gelo invade la basilica, ci voltiamo e vediamo il Cristo che si stacca dalla croce, le mani sanguinanti, i piedi sanguinanti, la corona di spine ancora in testa, si avvicina a me, mi abbraccia e mi dice: "Bravo, tu si' che hai suonato bene, non quello stronzo che a Milano ha fatto piangere mia mamma!"






Un uomo esce da un bordello. Un ragazzino lo vede e gli dice: "Se vuoi che non dica da dove sei uscito mi devi dare 100 €." E l'uomo gliele da'. Il ragazzino segue l'uomo. Appena vede che sta per entrare in casa gli dice: "Adesso so dove abiti. Mi devi dare settantamila €". E l'uomo gliele da'. Una volta a casa il ragazzino racconta tutto al padre che lo rimprovera severamente e gli ordina di andare in chiesa a confessarsi. Il ragazzino va in chiesa. E appena vede il sacerdote gli dice: "Ora so anche il lavoro che fai. Sono centomila".

Inviato da: Gianpierre il Mercoledì, 19-Nov-2008, 14:24
dal vernacoliere:

Un cannibale alla su' moglie:
- Ciò un mardipancia, mòio!
- Peggio per te! 'Un l'hai voluto sbuccià, quer subbe!


Un impiegato 'omunale va a fassi visità:
- Dottore, parlo ner sonno!
- Badalì, 'un è mia grave!
- Tò, ma 'n ufficio stanno tutti a sentì!

Inviato da: Manu il Venerdì, 13-Mar-2009, 21:39
Sono stati pubblicati i risultati di un recente sondaggio commissionato dalla FAO rivolto ai governi di tutto il mondo.
La domanda era: "Dite onestamente qual è la vostra opinione sulla scarsità di alimenti nel resto del mondo".

- gli europei non hanno capito cosa fosse la scarsità;
- gli africani non sapevano cosa fossero gli alimenti;
- gli americani hanno chiesto il significato di resto del mondo;
- i cinesi hanno chiesto delucidazioni sul significato di opinione;

- il governo Berlusconi sta ancora discutendo su cosa possa significare l'avverbio onestamente.

Inviato da: jaquelinho87 il Mercoledì, 20-Mag-2009, 11:04
L'On. Berlusconi si reca in una banca nei pressi di Montecitorio per cambiare un assegno; giunto il suo turno lo presenta al cassiere con il suo sorriso smagliante e gli chiede di poterlo incassare.

Il cassiere, persona di integerrima professionalità, stante il fatto che
l'Onorevole non e' cliente della banca, gli chiede a sua volta di
mostrargli un documento d'identità, al ché Berlusconi, dopo aver cercato inutilmente nelle proprie tasche, ribatte: "Carissimo, mi consenta, come puònimmaginare non vado in giro con i documenti; data la mia posizione e la mia notorietà direi che non ce n'è proprio bisogno!"

Il cassiere non fa una piega e ribadisce che in assenza del documento non puo' effettuare l'operazione e Berlusconi, che comincia ad alterarsi, chiede di far scendere il direttore.

Anche quest'ultimo, nonostante l'imbarazzo, non puo' far altro che
confermare la correttezza della procedura applicata dal cassiere.

A questo punto Berlusconi sbotta: "Ma cribbio, non mi verrete a dire che la procedura la applicate davvero cosi' rigidamente a tutte le persone famose che entrano in questa banca!?" "In effetti - risponde il cassiere - non proprio; ad esempio due settimane fa è venuto qui Iuri Chechi, senza documenti; gli ho chiesto se poteva provare di essere davvero chi diceva di essere e lui si è afferrato a quella sbarra della parete attrezzata, si è messo a squadra, poi ha volteggiato ed è atterrato con una perfetta coordinazione dei movimenti; a quel punto non c'erano dubbi e gli ho cambiato l'assegno; l'altro giorno è passato Totti, anche lui senza documenti, si è messo a palleggiare davanti alla cassa e nessuno ha avuto piu' dubbi: era proprio lui, e gli ho cambiato l'assegno. Insomma, se può fare qualcosa che provi al di la' di ogni dubbio che lei è davvero l'On. Berlusconi, il problema è risolto."

Berlusconi comincia a pensare, ma dopo poco sbotta nuovamente: "Ma, non so, in questo momento mi vengono in mente solo cazzate!"

Il cassiere: "Come li vuole, da 200 EURO o in tagli più piccoli?".

Inviato da: alamierda84 il Giovedì, 17-Set-2009, 10:33
Primo giorno di scuola, in una scuola Americana, la maestra presenta alla classe un nuovo compagno arrivato in USA da pochi giorni: Sakiro Suzuki (figlio di un alto dirigente della Sony).

Inizia la lezione e la maestra dice alla classe: "Adesso facciamo una prova di cultura. Vediamo se conoscete bene la storia americana. Chi disse: "Datemi la liberta o datemi la morte"? La classe tace, ma Suzuki alza la mano. "Davvero lo sai, Suzuki? Allora dillo tu ai tuoi compagni!"

"Fu Patrick Henry nel 1775 a Philadelphia!"

"Molto bene, bravo Suzuki!"

"E chi disse: Il governo è il popolo, il popolo non deve scomparire nel nulla ?"

Di nuovo Suzuki in piedi: "Abraham Lincoln nel 1863 a Washington!"

La maestra stupita allora si rivolge alla classe: "Ragazzi, vergognatevi, Suzuki è giapponese, è appena arrivato nel nostro paese e conosce meglio la nostra storia di voi che ci siete nati!"

Si sente una voce bassa bassa: "Vaffanculo a ’sti bastardi giapponesi!!!"

"Chi l’ha detto?" chiede indispettita la maestra.

Suzuki alza la mano e, senza attendere, risponde: "Il generale Mac Arthur nel 1942 presso il Canale di Panama e Lee Iacocca nel 1982 alla riunione del Consiglio di Amministrazione della General Motors a Detroit."

La classe ammutolisce, ma si sente una voce dal fondo dire: "Mi viene da vomitare!"

"Voglio sapere chi è stato a dire questo!!" urla la maestra.

Suzuki risponde al volo: "George Bush Senior rivolgendosi al Primo ministro Giapponese Tanaka durante il pranzo in suo onore nella residenza imperiale a Tokyo nel 1991."

Uno dei ragazzi allora si alza ed esclama scazzato: "Succhiamelo!"

"Adesso basta! Chi è stato a dire questo?" urla inviperita la maestra.

Suzuki risponde impeterrito: "Bill Clinton a Monica Lewinsky nel 1997, a Washington, nello studio ovale della Casa Bianca."

Un altro ragazzo si alza e urla: "Suzuki del cazzo!"

"Valentino Rossi rivolgendosi a Ryo al Gran Premio del Sudafrica nel Febbraio 2005."

La classe esplode in urla di isteria, la maestra sviene.

Si spalanca la porta ed entra il preside: "Cazzo, non ho mai visto un casino simile!"

"Silvio Berlusconi, luglio 2008, nella sua villa Certosa in Sardegna."



rolleyes.gif

Inviato da: Flakky il Giovedì, 17-Set-2009, 15:33
PREGHERA

Allora caro Dio, ripeto.

La prima volta ti ho pregato di eliminare quello brutto, rifatto, che va con le ragazzine e tu mi fai fuori Michael Jackson.

Poi ti chiedo, per essere sicuro, quello basso e con i capelli finti che ha inventato la tv commerciale e mi fai fuori Mike Bongiorno…

Allora … la prossima volta ti porto una foto!"

Inviato da: lana il Lunedì, 16-Nov-2009, 02:01
In un paesino di campagna un tizio sta seduto fuori da un bar.
Ad un certo punto passa uno con una biga romana.
"Ma cosa fa questo con una biga? Siamo nel 2000...".
Il tizio della biga perde un'anfora che rotola fino all'uomo del bar.
Sull'anfora c'è scritto che bisogna sfregarla per fare uscire il genio, l'uomo la prende e ...
"Sono il genio dell'anfora. Dimmi un tuo desiderio e verrà esaudito".
"Vorrei un miliardo", dice l'uomo felice.
"Vai a casa e lo troverai"
L'uomo va subito a casa e ci trova un biliardo, con tanto di palline e stecche nuove. Deluso ritorna al bar e si beve una birra, mentre ripassa il tizio con la biga.
"Senti... riprenditi 'sta cavolo di anfora.. Ho chiesto un miliardo al genio e mi ha dato un biliardo"
"Sì... perché secondo te io gli avevo chiesto una biga??????".

Inviato da: Panda il Venerdì, 25-Dic-2009, 18:37
Un tizio straniero entra in un bar e ordina: ajhaklak jalagif fevjal CocaCola! E il barista: Una lattina de che????? ehm.gif

Inviato da: Gianpierre il Mercoledì, 24-Feb-2010, 11:48
un cieco e un sordo davanti ai fuochi artificiali:
"Bum"
"Verde"

Inviato da: metiu il Mercoledì, 24-Feb-2010, 18:28
queste barzellette vecchissime!!!


una signora va al ministero della Difesa:

"mi dia due etti di fesa grazie"

"no,guardi...c'è un equivoco"

"di che cosa vi occupate qui?"

"...ehm...Difesa"

"e allora me la dia!!!"

"ho fatto due etti e mezzo...lascio?"

ELIO RULEZ ehm.gif

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 05-Mar-2010, 11:31
Letterrina di Natale:

Caro Babbo Natale quest' anno ti avevo detto che che il mio cantante preferito era Michael Jackson ed è morto; ti avevo detto che il mio presentatore preferito er Mike Bongiorno ed è morto; ti avevo detto che il mio attore preferito era Patrick Swayze ed è morto; Bè...sappi che il mio politico preferito è Berlusconi.

Inviato da: Nitrovoice il Venerdì, 05-Mar-2010, 11:36
Una storiella realmente avvenuta.

Qualche anno fa il Taranto Calcio aveva un presidente molto facoltoso, tant'è vero che la società era in serie B, ma alquanto ignorantello di cui sono rimaste celebri alcune frasi, ma la migliore la disse nell'occasione in cui qualcuno dei dirigenti gli fece presente che occorrevano dei guanti nuovi per il portiere e lui rispose: "Cosa sono queste disparità? Guanti per uno, guanti per tutti!".

Inviato da: jaquelinho87 il Lunedì, 21-Giu-2010, 23:18
Un automobile viene fermata dalla polizia stradale. C'è un cane alla guida e un signore sul sedile dietro. Il poliziotto allora esclama: "Ma bene... Lei sta facendo guidare il cane!".
E il signore: "No, no... veramente io ho solo chiesto un passaggio!".

Inviato da: jaquelinho87 il Mercoledì, 26-Gen-2011, 14:56
da bastardidentro:

"Un mio amico era in laboratorio in un tranquillo pomeriggio, quando nota una ragazza seduta davanti ad un computer con le braccia incrociate, che guardava lo schermo. Dopo circa 15 minuti vede che la ragazza è sempre nella stessa posizione, solo che sta battendo impazientemente il piede. Va a chiederle se ha bisogno di aiuto e lei risponde: "Era ora! Ho premuto il tasto F1 più di 20 minuti fa!"

e poi

Una coppia di anziani coniugi sta festeggiando il loro 75° anniversario di matrimonio in un elegante ristorante. Alla fine della cena il marito si rivolge affabilmente alla moglie e le chiede: "Cara, c'e' una cosa che e' da tanto tempo che ti vorrei chiedere. Mi ha sempre colpito il fatto che il nostro decimo figlio non assomiglia per niente agli altri nove. Ora voglio assicurarti che questi 75 anni con te sono stati un'esperienza stupenda e la tua risposta non potra' in alcun modo modificare questo mio giudizio. Ma io debbo sapere, il dubbio mi assilla da molti anni. Ha egli un padre differente?". La moglie china la testa incapace di guardare negli occhi il marito e commossa dal candore del marito, dopo alcuni secondi di pausa, confessa: "Si', caro, perdonami. E' cosi' ". Il vecchio e' profondamente abbattuto, la realta' di quello che la donna ha appena confessato e' piu' forte di quello che si sarebbe aspettato. Con le lacrime agli occhi egli chiede: "Chi? Chi e' il padre?". Nuovamente l'anziana donna china la testa, non vorrebbe rispondere, non riesce a trovare il coraggio di dire tutta la verita' al marito. Ma alla fine, con un filo di voce, esclama: "Tu".

Inviato da: meeela92 il Lunedì, 07-Feb-2011, 22:19
Vecchia ma bella wink.gif

Su un aereo viaggiano cinque persone: Obama, la Regina Elisabetta, Berlusconi, il Papa e uno scout.
Dopo un'ora di viaggio scoppia un incendio ma ci sono soltanto quattro paracaduti.
Subito Obama esclama: - Io devo per forza salvarmi. Come sapete non è un momento bello questo per l'America e tutti hanno bisogno di me!
E prende il paracadute.
La Regina Elisabetta esclama: - Io sono una regina e senza di me il mio paese è nei guai!
E prende anche lei il paracadute.
Berlusconi esclama: - Io sono l'uomo più intelligente d'Italia!
Prende il paracadute e si butta.
Restano solo il Papa e il Boy-scout.
Il Papa esclama: - Prendilo pure tu il paracadute. Io sono vecchio e tu hai tutta la vita davanti.
E il Boy-scout: - No, non si preoccupi Santità, l'uomo più intelligente d'Italia si è preso il mio sacco a pelo...

Inviato da: jaquelinho87 il Martedì, 08-Feb-2011, 10:33
muuahuauuahu

ora invece voglio far ridere solo metiu.

"pronto casa Tomba?"
"SCI."

Inviato da: lana il Martedì, 08-Feb-2011, 18:06
QUOTE (jaquelinho87 @ Martedì, 08-Feb-2011, 10:33)
muuahuauuahu

ora invece voglio far ridere solo metiu.

"pronto casa Tomba?"
"SCI."

No, dopo questa verrai bannato! ehm.gif

Inviato da: Gianpierre il Mercoledì, 09-Feb-2011, 16:43
QUOTE (lana @ Martedì, 08-Feb-2011, 19:06)
QUOTE (jaquelinho87 @ Martedì, 08-Feb-2011, 10:33)
muuahuauuahu

ora invece voglio far ridere solo metiu.

"pronto casa Tomba?"
"SCI."

No, dopo questa verrai bannato! ehm.gif

indovina da chi si è fatto ispirare?

E _ _ O E LE S _ _ _ _ E T _ _ E

Inviato da: meeela92 il Giovedì, 10-Feb-2011, 00:13
Elio e le storie tese?

Per una volta che posso indovinare...

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)