Pagine : (3) [1] 2 3   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Terremoto in Giappone, Uno dei più forti della storia
 
jaquelinho87
Inviato il: Sabato, 12-Mar-2011, 16:33
Quote Post


Gato Lopez
*******



Messaggi: 6772
Utente Nr.: 121
Iscritto il: 02-Mag-2007



Terremoto da 9 gradi richter, tsunami conseguente con onde alte 16 metri.

Al momento, "solo" 1500 morti, ma moltissimi dispersi.

Grossi problemi ad una centrale nucleare, evacuate le zone limitrofe.

L'oceano, ora, si è ritirato. E' stata l'acqua a distruggere tutto, ad allagare e coprire tutto. Tozzi (e altri) dicono che un terremoto simile, in Italia, avrebbe raso al suolo tutto, ma senza tsunami. Questo fa riflettere: in Giappone sono abituati ai sismi ed hanno concepito strutture che hanno resistito a questa immane catastrofe. Dovremmo imparare da loro...

A Tokio è ritornato quasi tutto alla normalità...


--------------------
L'UNIONE FA LA FORBICE

L'importante è che tu non perda i capelli dentro


Non chiederci la parola che squadri da ogni lato
l'animo nostro informe, e a lettere di fuoco
lo dichiari e risplenda come un croco
perduto in mezzo a un polveroso prato.
Ah l'uomo che se ne va sicuro,
agli altri ed a se stesso amico,
e l'ombra sua non cura che la canicola
stampa sopra uno scalcinato muro!
Non domandarci la che mondi possa aprirti,
sì qualche storta sillaba e secca come un ramo.
Codesto solo oggi possiamo dirti,
ciò che non siamo, ciò che non vogliamo
PMEmail Poster
Top
 
alamierda84
Inviato il: Sabato, 12-Mar-2011, 18:59
Quote Post


The Spammer
********



Messaggi: 18479
Utente Nr.: 24
Iscritto il: 02-Ago-2006



ho visto immagini allucinanti al tg :S (la marea che trascinava via tutto)
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top
Adv
Adv















Top
 
jaquelinho87
Inviato il: Domenica, 13-Mar-2011, 10:02
Quote Post


Gato Lopez
*******



Messaggi: 6772
Utente Nr.: 121
Iscritto il: 02-Mag-2007



pare che purtroppo sia stata spazzata via un'intera prefettura (Miyagi, vittime 10000)


--------------------
L'UNIONE FA LA FORBICE

L'importante è che tu non perda i capelli dentro


Non chiederci la parola che squadri da ogni lato
l'animo nostro informe, e a lettere di fuoco
lo dichiari e risplenda come un croco
perduto in mezzo a un polveroso prato.
Ah l'uomo che se ne va sicuro,
agli altri ed a se stesso amico,
e l'ombra sua non cura che la canicola
stampa sopra uno scalcinato muro!
Non domandarci la che mondi possa aprirti,
sì qualche storta sillaba e secca come un ramo.
Codesto solo oggi possiamo dirti,
ciò che non siamo, ciò che non vogliamo
PMEmail Poster
Top
 
Manu
Inviato il: Domenica, 13-Mar-2011, 12:18
Quote Post


Colega
******



Messaggi: 2561
Utente Nr.: 2
Iscritto il: 22-Giu-2006



Ma dalle pagine del "Giornale" (se così si può definire) parte dal "giornalista" Franco Battaglia (vale la stessa precisazione di prima) una strenua difesa delle centrali nucleari.
Se non sono riusciti loro con tutta la preparazione e la tecnologia che hanno a disposizione a evitare danni e fughe di materiale radioattivo figuratevi noi in Italia...ma si facciamole ste centrali!!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top
 
meeela92
Inviato il: Domenica, 13-Mar-2011, 13:46
Quote Post


Insecto Urbano
*****



Messaggi: 1460
Utente Nr.: 684
Iscritto il: 24-Lug-2009



QUOTE (Manu @ Domenica, 13-Mar-2011, 12:18)
Ma dalle pagine del "Giornale" (se così si può definire) parte dal "giornalista" Franco Battaglia (vale la stessa precisazione di prima) una strenua difesa delle centrali nucleari.
Se non sono riusciti loro con tutta la preparazione e la tecnologia che hanno a disposizione a evitare danni e fughe di materiale radioattivo figuratevi noi in Italia...ma si facciamole ste centrali!!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Esatto, io non riuscivo a decidermi per il si' o il no, dpo questo penso di avere le idee chiare
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top
 
dissidente
Inviato il: Domenica, 13-Mar-2011, 21:03
Quote Post


Romero
*

--

Messaggi: 90
Utente Nr.: 812
Iscritto il: 21-Gen-2011



QUOTE (meeela92 @ Domenica, 13-Mar-2011, 13:46)
QUOTE (Manu @ Domenica, 13-Mar-2011, 12:18)
Ma dalle pagine del "Giornale" (se così si può definire) parte dal "giornalista" Franco Battaglia (vale la stessa precisazione di prima) una strenua difesa delle centrali nucleari.
Se non sono riusciti loro con tutta la preparazione e la tecnologia che hanno a disposizione a evitare danni e fughe di materiale radioattivo figuratevi noi in Italia...ma si facciamole ste centrali!! 
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Esatto, io non riuscivo a decidermi per il si' o il no, dpo questo penso di avere le idee chiare
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

il "no" dovrebbe venire non da questo genere di problemi. In padania rischio terremoti non c'è quindi sarebbe l'ideale per costruire qualche centrale.
Il vero problema sono le scorie, ma questo non è il topic adatto per discuterne quindi ritorno in-topic.


11/09/2001 + 10/03/2011 = 21/12/2012

Io non credo in cazzate come la numerologia o l'astrologia, credo solo che c'è qualcuno che vuole sfruttare chi crede a queste cose creando legami tra fatti apparentemente privi di legame.
Io credo che un legame ci sia, ma non siano le date quanto le cause che hanno provocato queste tragedie, cause che ritengo essere esseri umani senza scrupolo.
Forse aprirò un topic per parlarne, ora faccio silenzio per quei poveri giapponesi che non han fatto nulla di male se non schierarsi dalla parte dei deboli.
PMEmail Poster
Top
 
metiu
Inviato il: Domenica, 13-Mar-2011, 21:09
Quote Post


Colega
******



Messaggi: 4171
Utente Nr.: 41
Iscritto il: 06-Set-2006



Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Questo è il rischio sismico in Italia (in "Padania" il rischio come si vede non è nullo,è basso ma è presente;inoltre c'è alto rischio nel vicino Friuli..)

ma sono anch'io off-topic
PMEmail Poster
Top
 
jaquelinho87
Inviato il: Lunedì, 14-Mar-2011, 20:23
Quote Post


Gato Lopez
*******



Messaggi: 6772
Utente Nr.: 121
Iscritto il: 02-Mag-2007



Rischio fusione a Fukushima. Hanno allertato tutte gli organi internazionali possibili per cercare di limitare i danni..

Intanto la Merkel chiude definitivamente due vecchie centrali che erano già comunque da smantellare.


--------------------
L'UNIONE FA LA FORBICE

L'importante è che tu non perda i capelli dentro


Non chiederci la parola che squadri da ogni lato
l'animo nostro informe, e a lettere di fuoco
lo dichiari e risplenda come un croco
perduto in mezzo a un polveroso prato.
Ah l'uomo che se ne va sicuro,
agli altri ed a se stesso amico,
e l'ombra sua non cura che la canicola
stampa sopra uno scalcinato muro!
Non domandarci la che mondi possa aprirti,
sì qualche storta sillaba e secca come un ramo.
Codesto solo oggi possiamo dirti,
ciò che non siamo, ciò che non vogliamo
PMEmail Poster
Top
 
Manu
Inviato il: Lunedì, 14-Mar-2011, 21:32
Quote Post


Colega
******



Messaggi: 2561
Utente Nr.: 2
Iscritto il: 22-Giu-2006



QUOTE (jaquelinho87 @ Lunedì, 14-Mar-2011, 20:23)
Rischio fusione a Fukushima. Hanno allertato tutte gli organi internazionali possibili per cercare di limitare i danni..

Minchia...speriamo di no...
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top
 
>>SKAteNaTA<<
Inviato il: Martedì, 15-Mar-2011, 16:12
Quote Post


Colega
******



Messaggi: 2130
Utente Nr.: 10
Iscritto il: 24-Lug-2006



QUOTE (jaquelinho87 @ Lunedì, 14-Mar-2011, 21:23)
Rischio fusione a Fukushima. Hanno allertato tutte gli organi internazionali possibili per cercare di limitare i danni..

Intanto la Merkel chiude definitivamente due vecchie centrali che erano già comunque da smantellare.

Adesso sono diventati 7 i reattori chiusi in germania!!

Lo stunami è stato devastante, fa male pensare che un paese così progredito e avanti nelle infrastrutture e nella preparazione a livello di soccorsi/mentalità possa finire in ginocchio..mi viene da chiedere:se non ce la fanno loro chi potrebbe farcela?
E ora le centrali nucleari..
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Dite che siamo off topic ma non credo, voglio dire che tutti questi problemi ai reattori sono conseguenze dirette del terremoto e dello stunami quindi mi pare la sede appropriata per parlane..no?
PMEmail Poster
Top
 
>>SKAteNaTA<<
Inviato il: Martedì, 15-Mar-2011, 16:17
Quote Post


Colega
******



Messaggi: 2130
Utente Nr.: 10
Iscritto il: 24-Lug-2006



QUOTE (Manu @ Lunedì, 14-Mar-2011, 22:32)
QUOTE (jaquelinho87 @ Lunedì, 14-Mar-2011, 20:23)
Rischio fusione a Fukushima. Hanno allertato tutte gli organi internazionali possibili per cercare di limitare i danni..

Minchia...speriamo di no...
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Oggi su Sky news è stato detto che il primo ministro giapponese durante la conferenza stampa che rilascia ormai giornalmente si è scusato con i giapponesi e ha praticamente redarguito pubblicamente i dirigenti della TEPCO dichiarando che quando è avvenuta la terza esplosione del reattore (non ricordo se il 2 o il 4) di stamane lui è venuto a saperlo solo dopo un'ora. Non era mai successo che il governo giapponese si mettesse contro la TEPCO.. nemmeno nel '96..
PMEmail Poster
Top
 
alamierda84
Inviato il: Martedì, 15-Mar-2011, 19:51
Quote Post


The Spammer
********



Messaggi: 18479
Utente Nr.: 24
Iscritto il: 02-Ago-2006



QUOTE (>>SKAteNaTA<< @ Martedì, 15-Mar-2011, 16:17)
QUOTE (Manu @ Lunedì, 14-Mar-2011, 22:32)
QUOTE (jaquelinho87 @ Lunedì, 14-Mar-2011, 20:23)
Rischio fusione a Fukushima. Hanno allertato tutte gli organi internazionali possibili per cercare di limitare i danni..

Minchia...speriamo di no...
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Oggi su Sky news è stato detto che il primo ministro giapponese durante la conferenza stampa che rilascia ormai giornalmente si è scusato con i giapponesi e ha praticamente redarguito pubblicamente i dirigenti della TEPCO dichiarando che quando è avvenuta la terza esplosione del reattore (non ricordo se il 2 o il 4) di stamane lui è venuto a saperlo solo dopo un'ora. Non era mai successo che il governo giapponese si mettesse contro la TEPCO.. nemmeno nel '96..

coda di paglia? mmh.
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top
 
jaquelinho87
Inviato il: Martedì, 15-Mar-2011, 21:48
Quote Post


Gato Lopez
*******



Messaggi: 6772
Utente Nr.: 121
Iscritto il: 02-Mag-2007



Nocciolo danneggiato, richiesta di evacuazioni ulteriori per un raggio di 30 km.

Un paese col fiato sospeso.

Sembra proprio che tutto volga al peggio... è una dura lezione a chi crede che il nucleare sia una passeggiata tra le margherite...


--------------------
L'UNIONE FA LA FORBICE

L'importante è che tu non perda i capelli dentro


Non chiederci la parola che squadri da ogni lato
l'animo nostro informe, e a lettere di fuoco
lo dichiari e risplenda come un croco
perduto in mezzo a un polveroso prato.
Ah l'uomo che se ne va sicuro,
agli altri ed a se stesso amico,
e l'ombra sua non cura che la canicola
stampa sopra uno scalcinato muro!
Non domandarci la che mondi possa aprirti,
sì qualche storta sillaba e secca come un ramo.
Codesto solo oggi possiamo dirti,
ciò che non siamo, ciò che non vogliamo
PMEmail Poster
Top
 
meeela92
Inviato il: Martedì, 15-Mar-2011, 23:51
Quote Post


Insecto Urbano
*****



Messaggi: 1460
Utente Nr.: 684
Iscritto il: 24-Lug-2009



QUOTE (jaquelinho87 @ Martedì, 15-Mar-2011, 21:48)
è una dura lezione a chi crede che il nucleare sia una passeggiata tra le margherite...

Hai proprio ragione
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top
 
jaquelinho87
Inviato il: Lunedì, 21-Mar-2011, 15:29
Quote Post


Gato Lopez
*******



Messaggi: 6772
Utente Nr.: 121
Iscritto il: 02-Mag-2007



Giappone. Fumo a Fukushima, evacuata centrale Oms: 'Grave contaminazione del cibo'

I tecnici presso la centrale nucleare di Fukushima sono riusciti ad allacciare i cavi dell'elettricità a tutti e sei i reattori della struttura. Lo riferiscono media nipponici, secondo cui il ritorno dell'alimentazione è presupposto fondamentale per qualsiasi tipo di 'stabilizzazione'. Di progressi 'lenti ma decisi' parla il premier nipponico Naoto Kan, secondo cui è il momento di prepararsi alla ricostruzione. Oggi, le autopompe hanno riversato 3.700 tonnellate di acqua sul reattore 3, il piùproblematico, per abbassarne la temperatura. E a causa di fumo che ne usciva, è stato fatto evacuare il personale. L'Agenzia sicurezza nucleare: no aumento radiazioni reattore 3. Dopo allarme, sospesa distribuzione latte e verdura in 4 prefetture

OMS, GRAVE CONTAMINAZIONE CIBO - L' Organizzazione mondiale della sanità ha definito "grave" la contaminazione radioattiva di cibo in Giappone. Il portavoce regionale dell'Oms Peter Cordingley, in un' intervista telefonica da Manila, ha affermato che "é abbastanza chiaro che si tratta di una situazione grave". "E' molto più serio di quanto tutti avevano pensato in un primo momento, quando credevamo che questo tipo di problema fosse limitato entro 20-30 km" (dalla centrale). "Ora è lecito supporre che prodotti contaminati siano usciti dalla zona contaminata", ha aggiunto. Cordingley ha precisato che "non ci sono indicazioni" che il cibo contaminato abbia raggiunto altri Paesi.

PREMIER KAN, PROGRESSI A FUKUSHIMA - Progressi "lenti ma decisi" si stanno facendo nei tentativi di riprendere il controllo della centrale nucleare di Fukushima. Lo ha affermato il premier giapponese Naoto Kan citato dall' agenzia Kyodo.

BANCA MONDIALE, SISMA COSTERA' IL 4% DEL PIL - Il terremoto e lo tsunami dell'11 marzo scorso potrebbero costare all'economia giapponese 235 miliardi di dollari (circa 165 miliardi di euro), pari al 4% del Pil. Lo ha reso noto oggi la Banca mondiale nel suo ultimo rapporto sull'economia dell'Asia orientale e del Pacifico, sottolineando tuttavia che la ricostruzione potrebbe agevolare una rapida ripresa. La stima più bassa della Banca suggerisce un costo di 122 miliardi di dollari (86 miliardi di euro), pari al 2,5% del Pil. Secondo Vikram Nehru, responsabile della Banca mondiale per l'Asia, la catastrofe del Giappone potrebbe avere un impatto anche sul resto del continente, ma è troppo presto - ha osservato - per stimare i costi relativi all'intera area. "Nel futuro immediato, l'impatto maggiore si avrà sul commercio e la finanza", ha aggiunto. Nel 1995 il terremoto di Kobe aveva portato a un rallentamento del commercio giapponese per qualche trimestre, ma un anno dopo l'importazione era tornato alla normalità e le esportazioni avevano raggiunto l'85% del dato precedente al sisma.

(ansa.it)


--------------------
L'UNIONE FA LA FORBICE

L'importante è che tu non perda i capelli dentro


Non chiederci la parola che squadri da ogni lato
l'animo nostro informe, e a lettere di fuoco
lo dichiari e risplenda come un croco
perduto in mezzo a un polveroso prato.
Ah l'uomo che se ne va sicuro,
agli altri ed a se stesso amico,
e l'ombra sua non cura che la canicola
stampa sopra uno scalcinato muro!
Non domandarci la che mondi possa aprirti,
sì qualche storta sillaba e secca come un ramo.
Codesto solo oggi possiamo dirti,
ciò che non siamo, ciò che non vogliamo
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (3) [1] 2 3  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 1.0252 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]